lunedì 18 febbraio 2019

Ambra Cavallini corsara in Emilia

Continua a vincere la squadra di Luciano Mancini e lo fa a Modena, nello scontro diretto di giornata. La sfida contro San Damaso, infatti, era molto importante per la classifica e le atlete dell'Ambra Cavallini l'hanno affrontata nel migliore dei modi, riuscendo a conquistare l'intera posta in palio. Eppure, in avvio di gara, sono le padroni di casa a mettere in campo maggiore determinazione. San Damaso tiene il vantaggio fino al 16-13, poi la squadra di Mancini rialza la testa e impatta a quota 20. I colpi di Donati e Caverni sono letali per le modenesi, che si arrendono sul 22-25. Nel secondo parziale, il team locale forza il servizio e mette in difficoltà la seconda linea pontederese (14-11). Stavolta, però, l'Ambra Cavallini non riesce a capovolgere la situazione e permette a San Damaso di pareggiare i conti (25-21). Il terzo set è quello decisivo: i due sestetti non si risparmiano e si gioca sul filo dell'equilibrio. Il duello si protrae fino ai punteggi alti, dove le ragazze di Mancini, stavolta, non si fanno sorprendere (23-25). La gara, sostanzialmente, finisce qua: la vittoria al fotofinish galvanizza l'Ambra Cavallini, mentre San Damaso, lentamente, esce di scena. Il set si chiude 16-25 in favore di Donati e compagne, che conquistano con merito la quinta vittoria stagionale. Ossigeno puro per l'Ambra Cavallini Pontedera, che domenica prossima, tra le mura amiche, ospiterà Castelfiorentino.
Tieffe San Damaso – Ambra Cavallini Pontedera 1-3
(22-25, 25-21, 22-25, 16-25)
Ambra Cavallini Pontedera: Focosi, Caverni 16, Chini 8, Meucci 8, Donati 18, Bardi 12, Vasi (libero), Salimbeni, Bartali (libero), Chericoni, Martinelli, Ripoli. Allenatore: Mancini, vice: Paletta

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti