lunedì 4 febbraio 2019

L'Ambra Cavallini cade a Firenze

Il girone di ritorno si apre con una sconfitta. La gara esterna, contro il Rinascita, è amara per l'Ambra Cavallini, che non riesce a muovere la classifica contro le fiorentine. Le atlete di Luciano Mancini producono buone cose solo nella frazione d'apertura, rimanendo aggrappate alle locali fino al 16-14. Poi Rinascita allunga il passo e l'Ambra Cavallini molla la presa (25-19). Più netti i due set successivi: Firenze non ha mai rallentato la corsa, mentre il team di Mancini, rispetto alle ultime partite, ha faticato sopratutto nella fase di ricezione e attacco. Per l'occasione, il tecnico biancoblu si è affidato al sestetto consueto, con Focosi in regia fin dall'inizio, viste le non perfette condizioni fisiche di Salimbeni, schierata nel corso della partita. Sono state del match anche Bartali, Chericoni e Martinelli, ma stasera Firenze ha concesso poco o niente. Insomma, una serata storta, da cancellare al più presto. Il prossimo impegno dell'Ambra Cavallini Pontedera è in programma domenica (ore 18) al PalaZoli contro Valdarninsieme.
Rinascita Firenze – Ambra Cavallini Pontedera 3-0
(25-19, 25-15, 25-15)
Ambra Cavallini Pontedera: Focosi 1, Caverni 7, Chini 1, Meucci 2, Donati 8, Bardi 5, Vasi (libero), Bartali (libero), Chericoni, Martinelli, Salimbeni, Ripoli. Allenatore: Mancini, vice: Paletta

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti