sabato 23 febbraio 2019

Missione: blindare il terzo posto

Mercoledì la Savino Del Bene ha vissuto uno dei momenti più alti della propria storia: vincendo il “derby italiano” di CEV Champions League contro l’Imoco Volley Conegliano infatti, la squadra di coach Carlo Parisi ha ottenuto la qualificazione per i quarti di finale della massima manifestazione europea per club. Ora però per Scandicci è tempo di tuffarsi nuovamente negli impegni di Serie A1. Oggi, sabato 23 febbraio (ore 20.30), per l’ottava gara del girone di ritorno, al Palazzetto dello Sport di Scandicci arriverà infatti la Unet E-Work Busto Arsizio.
EX E PRECEDENTI
Nelle fila di Busto Arsizio c’è una sola ex, quella Floortje Meijners che ha giocato con la maglia di Scandicci nella stagione 2016-2017. Molto più ricca la pattuglia delle ex Busto che oggi indossano i colori scandiccesi. Coach Parisi è stato infatti tecnico bustocco dal 2004 al 2015, ma oltre a lui Bisconti, Caracuta e Papa hanno militato nella squadra lombarda. Quello di questa domenica sarà la decima sfida assoluta tra Busto Arsizio e Scandicci, 3 le vittorie delle Farfalle, 6 quelle di Scandicci, con la squadra di Parisi che ha vinto l’ultimo precedente. Il 2 Dicembre 2018 infatti la squadra di Parisi si impose 0-3 al PalaYamamay, archiviando la vittoria in un’ora e venti minuti di gioco.
LE PAROLE DEL DS MASSIMO TOCCAFONDI
“Busto è una squadra tosta, una squadra che difende molto e quindi mi aspetto una gara lunga. L’anno scorso, all’ultima giornata, vincemmo al tie break, ma quel quinto set ci costò il primo posto in classifica. Conosciamo le loro caratteristiche e per questo dico che sarà una partita difficile. Loro hanno avuto tutta la settimana per preparare la partita di sabato, mentre noi mercoledì abbiamo giocato una partita da due ore in Champions. Certamente sarà una gara difficile perché sono un’ottima squadra. Se dovessimo vincere però metteremo ulteriore distanza in classifica tra noi e loro e il terzo posto potrebbe essere in cassaforte. Sappiamo benissimo però che sarà una sfida insidiosa, dobbiamo capire come riusciremo a recuperare le energie fisiche e mentali dopo la sfida di Champions.”
LE AVVERSARIE
La Unet E-Work Busto Arsizio arriva alla sfida da quarta forza del campionato. La squadra allenata da Mencarelli è infatti la prima inseguitrice di Scandicci, anche se al momento le Farfalle bustocche sono in ritardo di 7 punti rispetto alla Savino Del Bene. Busto Arsizio lo scorso 14 febbraio a conquistato la semifinale di CEV Cup, superando 2-3 il Mulhouse nella gara di ritorno dei quarti. In campionato invece le lombarde sono reduci dall’agevole successo (3-0) sul Club Italia, superato in 1 ora e 8 minuti di gioco. Per la partita con Scandicci Busto recupererà l’influenzata Maria Luisa Cumino e la centrale croata Martina Samadan, che ha smaltito i problemi alla schiena. Il 6+1 di Mencarelli sarà dunque composto da Orro al palleggio in diagonale con la belga di origini polacche Grobelna, il tandem di centrali sarà quello con Bonifacio e Samadan, con Gennari e l’altra belga Herbots schierate in banda, il libero sarà invece Leonardi.
IN TV
La partita fra Savino Del Bene Scandicci e Unet E-Work Busto Arsizio sarà trasmessa in diretta da Rai Sport + HD e in replica streaming da LVF TV, la web tv della Lega Pallavolo Serie A Femminile visibile agli abbonati in HD. La partita sarà inoltre trasmessa in differita da Tele Iride, sabato alle 21.20 e domenica alle 15.00.

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti