venerdì 22 febbraio 2019

Prato sfida la corazzata Cascina

Si gioca questo sabato alle 18.00 (Palestra Comunale viale Galilei, arbitri Falaschi e Rafaniello) e, sulla carta, è una gara al limite dell’impossibile contro gli ex Saielli e Lombardi che stanno facendo gara a sé in testa alla graduatoria fin dalla prima giornata di campionato. Partita che però Prato ha il vantaggio di poter affrontare con serenità e senza pressione alcuna. All’andata la squadra di Novelli seppe mettere alle corde Cascina e solo i colpi e l’esperienza dei giocatori di Saielli impedirono a Prato di giocarsi la sfida al tie break. Oggi Cascina è cresciuta e nel corso della stagione ha acquisito ulteriori sicurezza e confidenza nei suoi mezzi. Insomma, come detto, almeno sulla carta, una sfida dal pronostico chiuso. Per quanto riguarda l’infermeria, assente Filippo Mazzinghi, Novelli aggregherà alla squadra Filippo Menchetti.
La rosa delle due squadre:
Pallavolo Cascina: Bella, Daddi, Fattorini, Frediani, Frosini, Lombardi, Mazzanti, Morelli, Oddo, Orsolini, Pergolesi, Taccini. All. Saielli.
Volley Prato: Alpini M., Alpini l., Cassioli, Civinini, Corti, Lucchetti, Marchi, Bruni, Nincheri, Scaduto, Pacini, Cantini, Olivieri, Mazzinghi E., Menchetti. All. Novelli.
Arbitri: Falaschi e Rafaniello

In Serie D, invece, i ragazzi di Barbieri saranno invece ospiti della Libertas Orcia (sabato ore 18.00, Palestra Comunale San Quirico d’Orcia, arbitro Abbruzzese). Una sfida possibile per i giovanissimi pratesi che sulle ali dell’entusiasmo per il titolo provinciale di categoria possono concentrarsi per qualche settimana solo sulla Serie D provando a tenere nel mirino le zone prestigiose della graduatoria. Contro la Libertas penultima in classifica l’occasione di mettere nel carniere tre punti fondamentali in questo senso. Assente Menchetti aggregato alla prima squadra.
La rosa del Volley Prato: Pontillo, Bartolini, Sacchetti, Cecchin, Massi, De Giorgi, Disconzi, Camici, Scaduto, Pacini, Lotti, Torri. All. Barbieri.

Volley Prato

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti