mercoledì 13 marzo 2019

Resettare tutto e testa alla partita contro Perugia

Angelini Cesena: Errichiello 15, Poletta, Fabbri (l), Giulianelli ne, Gardini 9, Furi 7, Donarelli ne, Rubini 14, Drapelli, Frangipane (k) 11, Marchi, Bertollotto 3. All. Simoncelli Ass.Giulianelli
BluVolley: Zingoni 3, Baldi ne, Gradi, Donnini 3, Chiti (l), Poggi, Cheli 7, Bianciardi 4, Nesi, Degli Innocenti 7, Gai ne, Rosso 1 All. Torracchi Ass.Bettarini.
Set: 25 – 13, 25 – 8, 25 -17
Arbitri: Libardi – Circolo
Cesena – Ora la BluVolley deve guardare avanti e pensare solo alla partita di sabato contro Perugia, scontro importantissimo per la permanenza in B1. In quello spareggio, la concentrazione e la determinazione devono superare il 100%. Ovvero quello che non è successo contro Cesena, squadra fortissima ma mai messa in difficoltà dalle nostre ragazze, a parte nella prima parte di terzo set. C'è da evidenziare come coach Torracchi abbia dovuto fare a meno di Nesi per un dolore alla spalla, al suo posto si sono alternate Zingoni e Donnini. In questa stagione, la fortuna e la buona sorte hanno un debito con queste ragazze. Con la squadra fortemente rimaneggiata era difficile fare punti, era ma auspicabile dare il massimo come nel terzo set. Ora è importante resettare tutto e pensare agli scontri diretti, in queste partite c'è in palio un'intera stagione. Nota positiva il ritorno in campo di Poggi nel terzo parziale. Torracchi: “Siamo andati subito in difficoltà contro una grande squadra. L'infortunio a Nesi ha complicato tutto, anche se vorrei di più anche nei momenti più difficili. Benino nel terzo set, ma per salvarci dobbiamo lottare di più. Dietro stanno muovendo la classifica anche con le big...Comunque è inutile pensare a quello che avremmo potuto fare e non abbiamo fatto: in settimana lavoreremo tanto, la testa è già alla sfida contro Perugia”.

Blu Volley Quarrata

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti