martedì 26 marzo 2019

TecnoAmbiente, ecco la tredicesima

Vince ancora la squadra di Fabrizio Ciarla, che si aggiudica (3-0) il match interno contro Cecina. La gara era temuta alla vigilia, ma i giallorossi della TecnoAmbiente l'hanno affrontata nel migliore dei modi e, in virtù di questo risultato, si sono confermati al terzo posto della graduatoria. In avvio di gara, Ciarla deve rinunciare a Galeone e Cantini, entrambi alle prese con problemi fisici: in panchina c'è il giovane Gori, atleta dell'Under 16. La truppa di San Miniato parte subito forte (9-3 e 16-8) con gli ospiti incapaci di reagire: nella parte finale del set, il team giallorosso si concede anche qualche distrazione (20-15), poi ritrova il filo del discorso e chiude con un eloquente 25-17. Anche nel secondo parziale la TecnoAmbiente spinge il piede sull'acceleratore (8-4), poi Cecina reagisce e Ciarla ferma il gioco sul 13-12. Nel frattempo, entra Polidori al posto di Lazzeri. Il braccio di ferro tra le due squadre continua (16-17 e 21-21), con il team di San Miniato più attento in seconda linea. Nel finale, le emozioni non mancano: il set point (24-23) lo sigla Salini con un muro perentorio, ma Cecina risponde subito presente. Si va ai vantaggi ed è capitan Bertolini a firmare il punto del definitivo 26-24. Nel terzo parziale, la bagarre continua (8-6 e 10-10). Poi sale in cattedra Picchi, che con muri e attacchi fa volare la TecnoAmbiente sul 17-13. Nel finale, nessuna sorpresa: i ragazzi di Ciarla gestiscono il vantaggio e sul 25-20 possono far festa assieme ai tifosi, che anche ieri, alla “Don Vivaldi”, non hanno fatto mancare il proprio affetto alla truppa giallorossa.
TecnoAmbiente San Miniato – On Sport Cecina 3-0 (25-17, 26-24, 25-20)
TecnoAmbiente San Miniato: Bertolini, Bini, Boldrini, Cantini, Fogli, Gori, Lazzeri, Montini, Picchi, Polidori, Salini, Sartini, Signorini. All: Ciarla

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti