martedì 19 marzo 2019

Valdarninsieme Vince Al Tie Break Matematicamente Salvo

Viva Volley Prato – Valdarninsieme 2-3
(28-26 19-25 19-25 25-16 9-15)
Torna alla vittoria la serie D targata Valdarninsieme, e lo fa al termine di una gara piacevole ed intensa a domicilio della giovane formazione del Viva Volley Prato, piegata solo al tie break, decisamente ostica tra le mura amiche dove non perdeva addirittura da prima della pausa natalizia. Vasta e compagne ottengono quindi la seconda vittoria del girone di ritorno e giocano per la quarta volta consecutiva il tie break, centrando la matematica salvezza in concomitanza della sconfitta della pallavolo Casentino prossima avversaria di domenica prossima al Pala San Biagio. Con l’assenza di Cicali, lo staff valdarnese si affida a Franciolini in regia, Zatini in diagonale, Vasta-Gorellini in posto 4 ed Hodkin-Giani G. coppia di centrali, con Giani C. e Colzi a scambiarsi le fasi di difesa e ricezione. Avvio spumeggiante per entrambe le formazioni che si danno battaglia in un primo set di assoluto equilibrio, dove le valdarnesi non riescono a sfruttare due occasioni per chiudere la prima frazione e subiscono il break decisivo delle padroni di casa, risolvendo la contesa iniziale all’extra points (28-26). Vasta e compagne reagiscono prontamente e con lucidità trovano lo spirito giusto per ribaltare la situazione portandosi avanti nel conto dei set per 2-1 incorniciando due parziali ben approcciati con la giusta mentalità ed in fotocopia tra loro, entrambi vittoriosi con il punteggio di 25-19. La leggerezza della quarta frazione riporta sulla terra la squadra di Bianchi e Meli e determina il netto ritorno delle pratesi: l’ingranaggio perfetto e la sintonia dei set precedenti si inceppa e nonostante gli ingressi di Ceccherini, Torricelli, Bianchi D., il Valdarninsieme viene pian piano sopraffatto dalle padroni di casa che pareggiano il conto dei set con un netto punteggio di 25-16 e riaprono la contesa allungandola al decisivo tie break. Con le energie ormai agli sgoccioli per entrambe le formazioni, la quinta frazione di gioco viene ben interpretata dalla compagine valdarnese, strigliata a dovere dopo il fatale alleggerimento di concentrazione del set precedente. Al tie Vasta e compagne ritrovano lucidità e concretezza, stringono i denti per il rush finale limitando le imprecisioni difensive e pungendo con un contrattacco fluido e con gli innesti giusti dalla panchina nel momento decisivo dell’incontro: il quinto set si conclude con un netto 9-15 e fa salire il Valdarninsieme a quota 34 punti con la matematica salvezza in tasca, primo tra gli obbiettivi di inizio stagione. Adesso ci sarà da stringere i denti per affrontare l’ultimo treno di partite, in concomitanza con alcune assenze tra le fila valdarnesi, sarà importante lavorare con tranquillità maggiore sintonia cercando di concludere degnamente un torneo finora vissuto nella parte medio alta della classifica, dove sarebbe importante rimanere. Appuntamento alla prossima domenica ore 17.30 quando al Pala San Biagio si presenterà la Pallavolo Casentino alla disperata ricerca di pesanti punti in chiave salvezza.

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti