martedì 9 aprile 2019

FeF Architetture Riotorto ripete il 3 a 1 dell'andata contro Casarosa e si porta al settimo posto

Polisportiva Casarosa – FeF Architetture Riotorto 1/3 ( 14/25, 25/19, 13/25, 21/25 )
Formazioni:
Casanova: Rosini, Morucci, Marraccini, Cipollini, Casalini, Scatena, Casali, Grottanelli, Manfredini, Stefanelli, Luci. Libero Landio Allenatore Barontini lisa
FeF Riotorto: Balestracci, Diop, Giuggili, Barni, Taddei, Farruggio, Bianchi, Vivarelli, Agostini, Cappellini, Camerini. Libero Boscaglia. Allenatorer D’Alesio Matteo
Arbitro Farnesi Gabriele di Pisa
Le ragazze di D’Alesio espugnano il campo del Casarosa con lo stesso punteggio della gara di andata, ma con un dominio molto più netto rispetto ai parziali in cui fece parlare di se il primo set terminato 37 a 35 per le giallorosse dopo sorpassi e controsorpassi e che alla fine Vivarelli e socie riuscirono a spuntarla sulle avversarie. La gara di ritorno ha dimostrato ancora una volta una superiorità tecnica tra le due formazioni a favore delle giallorosse e un continuo progresso nell’esprimere ed imporre il loro gioco dal girone di ritorno nei confronti di qualsiasi avversario. D’Alesio ha fatto debuttare fin dall’inizio Sara Bianchi che ha dimostrato di essere cresciuta tecnicamente tanto da meritarsi la fiducia del tecnico e la garanzia che può contare anche sulla giovanissima attaccante in qualsiasi momento della gara. Sabato prossimo le giallorosse sono chiamate ad una prova di continuità molto importante, l’arrivo della vice capolista Casciavola è uno step importante per la verifica dei progressi fatti in questa parte di Campionato e bisogna confermarli, l’appuntamento è molto atteso da tutto l’ambiente che meriterebbe una prova di alto livello per continuare a dare un ulteriore segnale positivo ad un campionato che sta rispettando la tabella di marcia, giocare una pallavolo e far crescere le nostre giovani atlete. Tra le convocate anche un'altra giovanissima Barni Francesca che si sta mettendo in luce nelle categorie giovanili, atlete giovanissime che di volta in volta potranno essere chiamate a vestire la maglia della prima squadra, maglia che hanno già avuto l'onore di indossare in passato Fantini Andrea e Santini Giada.

Fonte: Ufficio stampa Società

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti