martedì 30 aprile 2019

L’Acqua Fonteviva chiede aiuto alla Bastia

Neppure il tempo di archiviare e analizzare la brutta sconfitta rimediata in Basilicata per la squadra di Paolo Montagnani che, nella giornata tradizionalmente dedicata ai lavoratori, deve tornare in campo per allungare la serie. Si gioca alle ore 18.00 all’impianto della Bastia e per la squadra toscana non esistono alternative al successo. La vittoria di Lagonegro nella prima sfida della serie giocata domenica in Basilicata, come detto, non lascia alternative alla squadra di Montagnani. Serve un successo per portare la serie in parità e poi puntare tutto sulla gara di spareggio che, eventualmente, si giocherebbe ancora al Palazzetto “Alberti” di Lauria (PZ) domenica 5 maggio. Prima di pensare a questo, però, la Fonteviva deve pensare, come detto, a vincere la gara casalinga. Per farlo servirà resettare quanto successo in gara uno, soprattutto nei due set finali della sfida, e cercare non solo di arginare il solito Kadankov ma anche di rimettere a posto il proprio gioco e le proprie sicurezze in tutti i fondamentali. Questa è una gara dove più che la tattica, peraltro già ben studiata e preparata la settimana scorsa da Paolo Montagnani e dal suo staff, conta la testa, conta l’approccio mentale ed è da questo punto di vista che Jovanovic e compagni devono fare il salto di qualità rispetto a gara uno. A sostenerne lo sforzo, una Bastia che in tutta la stagione non ha mai deluso per calore ed affetto e che il tecnico Montagnani non ha mancato di chiamare in aiuto per quest’ultima gara di campionato. A questo proposito ricordiamo che tutti coloro che indosseranno una maglia arancione l’ingresso avranno diritto ad un ingresso a prezzo ridotto.
La rosa delle due squadre:
Acqua Fonteviva Apuana Livorno: Briglia, Loglisci, Grieco, Zonca, Bacci, Minuti, Wojcik, Pochini, Jovanovic, Paoli, De Santis, Miscione, Facchini, Maccarone. All. Paolo Montagnani; 2° all. Franchi.
Geosat Geovertical Lagonegro: Maccabruni, Fortunato, Calonico, Ribezzo, Kadankov, Del Vecchio, Pedron, Turano, Maiorana, Sardanelli, Marra, Galabinov. All. Paolo Falabella; 2° all. Denora Caporusso.
Arbitri: Alessandro Noce (Frosinone) e Stefano Caretti (Roma); addetto Video Check: Elena Fantoni.
Di seguito il costo dei biglietti per assistere alle gare casalinghe dell’Acqua Fonteviva in programma alla “Bastia” di Livorno:
- Intero 12,00 euro
- Ridotto 8,00 euro (Under 18, Over 70 e militari)
- Ridotto 5,00 euro per tesserati MVTomei, Pallavolo Massa e per chi indossa una maglia arancione
- Ingresso gratuito per Under 12, portatori di handicap ed accompagnatori

Comunicato Acqua Fonteviva Apuana Livorno

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti