Header Ads

Cala il sipario sulla bellissima stagione della BluVolley

La Roana Macerata ha dominato questo campionato è ha meritato la promozione. Nello scorso turno di campionato, le marchigiane, sono andate a vincere a San Giustino per 3 – 0, lottando su ogni palla come se fossero affamate di punti. I primi due set vinti ai vantaggi lo dimostrano. Macerata ha cannibalizzato il girone. La BluVolley dovrà dimostrare voglia, testa e cuore come nel terzo set contro Montale se vorrà chiudere con ulteriori applausi questo campionato. Resterà, comunque, il dipinto di un capolavoro disegnato sul campo: una salvezza conquistata a tre giornate dalla fine. Chapeau BluVolley, grazie ragazze.
Note: Assenti Cheli (Non al meglio)
Inizio partita: Ore 18 Macerata.
Bianciardi: “La partita di sabato conta per la nostra fiducia, al di là di vincere o perdere la squadra che incontreremo è già da molte giornate la vincitrice del campionato, dobbiamo solo fare una bella partita e cercare di divertirci il più possibile. Quello che spero è che appunto cercheremo di giocare comunque al massimo e con il sorriso sulle labbra, per chiudere in maniera positiva un’ annata che anche se difficile per me è stata molto importante, sia come crescita tecnica (e anche se c’è ancora molto da fare, molto è anche quello che invece ho migliorato) sia a livello personale perché ho trovato delle amiche oltre che delle compagne di squadra”. Zingoni: “Partita molto difficile soprattuto per il livello delle avversarie che abbiamo di fronte. E' una squadra che fisicamente è superiore a noi, ha un gioco molto veloce e preciso ma come sempre cercheremo di mettere in campo quello che ci ha fatto sempre vincere ovvero il nostro essere squadra! Infatti come si è soliti dire l’unione fa la forza e questa sarà la nostra carta vincente anche nell’ultima partita di campionato”. Degli Innocenti (k): "Domani ci aspetta la capolista di questo campionato, che ormai ha già raggiunto l'obiettivo più ambito. Inutile dire che anche questa partita è proibitiva come lo sono state le ultime due (Chieti e Montale), ma avendo anche noi raggiunto il nostro obiettivo non possiamo che giocare libere di testa cercando di chiudere l'annata con una bella prestazione".

Blu Volley Quarrata

Nessun commento

Powered by Blogger.