lunedì 6 maggio 2019

Un grande Fucecchio sbanca Siena, dopo una gara estenuante durata oltre due ore

Campionato Serie B2 Femminile .Convergenze Cus Siena-Pallavolo Fucecchio..2-3..25-22/20-25/24-26/25-18/11-15
Formazioni:
Cus Siena; Mazzini L.(k), Rossi, Mazzini F., Dos Reis, Pasqualetti, Secciani, Pianigiani, Miserendino, Lalli, Mancini Bruni, Milanesi, Bova(l1), Gigliotti(l2), allenatore Falchi.
Pallavolo Fucecchio; Mannucci, Ciabattini, Menicucci, Allori, Neri, Pellegrini, Coselli, Bruni, Martini(k), Dovichi, Danti, Marchetti (l1), Sasselli(l2)
1° allenatore Luca Barboni,2° allenatore Manuele Marchi.
1°arbitro Bosio Matteo di reggio Emilia 2° arbitro Zaccaria Antonella di Parma
ABBIAMO VINTO NOI.........
Gara vera, il Siena non ci fa sconti,squadra già salva mantiene in campo la migliore formazione per tutti e cinque i set,e questo semmai non fa che accrescere l'impresa del Fucecchio. Davanti ai propri sostenitori intervenuti da Fucecchio in maniera massiccia,la Compagine di Barboni e Marchi da vita a un incontro che vale una stagione. La matematica dei play off ci da ragione anche in caso di sconfitta siamo dentro,ma non è certo quello che vogliamo,siamo in testa alla classifica. In solitario da quattro giornate,e intendiamo chiudere in bellezza la stagione. Certo a inizio campionato avevamo rafforzato la squadra in tutti ruoli,grazie allo splendido lavoro del nostro Direttore Sportivo Fabrizio Giannetti, pensavamo giustamente a un anno di transizione,di assestamento squadra con tanti elementi nuovi,salvezza tranquilla ma niente più. Durante l'arco del campionato visto i risultati gli obbiettivi sono cambiati,dapprima con il pensiero ai play off,e nel finale primi in classifica dalla 22 giornata ce la siamo giocata. Passo falso a Pontedera,ma anche le altre squadre di alta classifica non hanno fatto meglio,grazie anche ai loro risultati negativi abbiamo potuto mantenere la testa della classifica preludio alla volata finale. Ma veniamo alla gara di Siena,sinceramente considerato la salvezza acquisita della squadra di casa pensavamo che avrebbe fatto fare passerella a tutte le proprie giocatrici,cosi non è stato,gara vera,meglio così ci siamo conquistati sul campo quello che ci siamo meritati. Primo set Fucecchio parte bene 7-4,fuoco di paglia 7-10 per Siena,dobbiamo ancora trovare i nostri ritmi,senz'altro in campo c'è tanta tensione,la posta in gioco è altissima. Ancora15-11 per le nostre avversarie,le riagguantiamo 17-17/18-18,poi Siena scava un solco 23-19,difficile adesso riprendere la squadra di casa che chiude il set 25-21. Durante l'intervallo il mister raccomanda calma non è successo niente,da le ultime indicazioni prima del rientro in campo per il secondo set. Ancora non ci siamo 7-3 per Siena. Purtroppo in questo frangente si infortuna Chiara Martini che deve abbandonare il campo,sostituita da Mannucci. Bellissima gara la sua,apporto determinante alla vittoria finale. Riusciamo a riprendere le avversarie 9-9,da qui in avanti un susseguirsi di punto noi punto loro,noi non possiamo mollare importante riportare i set in parità. 16-16/18-17,poi Fucecchio con un susseguirsi di attacchi e muri si porta sul 22-17,e non molla fino alla fine del set 25-20. Prima di parlare del terzo set importantissimo ai fini della vittoria finale,va rimarcato ancora la compattezza di tutta la squadra,Barboni nell'arco dei cinque set ha avuto bisogno di tutte le proprie giocatrici,si potrebbe dire che la passerella alle nostre atlete l'abbiamo fatta noi. Terzo set,crocevia importante per il proseguo della gara,5-3/8-8/10-14 per Siena,si suda freddo anche in panchina,Barboni si danna l'anima cambia di tutto e di più. Le atlete rispondono bene 16-16/19-19,serie di errori da parte nostra ci troviamo in un baleno senza accorgersene sotto 24-21, adesso è veramente dura ci vuole un miracolo.......e le nostre ragazze in campo lo fanno,i cinque punti consecutivi tra attacchi muri difesa,tutto il mestiere che una ha dentro in questi tre minuti interminabili viene messo a frutto...26-24. Un set incredibile,tra qualche anno te lo ricordi ancora,quando tutto sembra perduto l'orgoglio prevale e ti fa fare quello a cui abbiamo assistito in campo. Adesso siamo in vantaggio 2-1 come set ci cominciamo a credere. Quarto set poca storia non siamo incisivi,3-3/7-7,poi Siena prende il largo e proprio non riusciamo a rifarci sotto 15-11/20-15,la nostra rimonta si ferma sul 18-21, la squadra di casa allunga e chiude il set 25-18. Se vogliamo il nostro peggior set,sembra quasi che siamo li a tirare il fiato dopo l'estenuante terzo set durato oltre mezz'ora. Siamo arrivati al tie break,in panchina sappiamo già i risultati provenienti dagli altri campi,3-0 veloci in poco meno di un'ora,noi abbiamo un solo risultatodavanti vincere e basta. Si parte e dopo un inizio equilibrato,si gira il campo 8-7 per Siena,grande cavalcata finale di Fucecchio 12-8/14-10 le Tribune ospiti sono una bolgia e spingono Fucecchio al punto finale che ci consegna la promozione in B1. Quanta strada ha fatto Fucecchio nella pallavolo femminile dai tempi del compianto Natale Gozzi,ma di questo avremo tempo per parlarne adesso godiamoci questo grande risultato prima di tutto con le nostre atlete con tutto lo staff tecnico i nostri dirigenti veramente encomiabili sempre presenti.
GRAZIE A TUTTI QUELLI CHE HANNO COLLABORATO PER LA RIUSCITA DI QUESTO SPLENDIDO RISULTATO.

Pallavolo Fucecchio

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti