martedì 4 giugno 2019

Under 18: per i Lupi scocca l’ora delle Finali Nazionali

Sarà Vibo Valentia, comune calabrese di circa 34.000 abitanti, ad ospitare le Finali Nazionali under 18. Dal 4 al 9 giugno le 28 squadre aventi diritto di partecipare, si daranno battaglia in incontri sicuramente di alto livello e da questi uscirà la squadra regina, quella che porterà a casa l’ambito scudetto. Nell’elite del Volley nazionale a pieno diritto e con pieno merito ci saranno anche i Lupi. La squadra arriva a queste Finali al termine di una stagione esaltante che l’ha vista dominatrice indiscussa sui campi dell’intera Regione e che ha avuto degno coronamento nella “magica” giornata datata 19 maggio del PalaValenti di Firenze, allorché le Biancorosse dominarono la Finale regionale contro il Volley Art (3-0; 25-15, 25-17, 25-23), accedendo così alle Finali di Vibo. Dicevamo di 28 squadre partecipanti; ci sarà una prima fase di qualificazione tra 16 squadre da disputarsi nei giorni 4 e 5 giugno e che vedrà impegnate le seconde e terze squadre delle Regioni che hanno il diritto di parteciparvi (oltre le vincenti il Titolo regionale ovviamente) secondo il ranking qualitativo; tra queste ne usciranno 4 che raggiungeranno le altre 12 formazioni già ammesse alla Fase finale vera e propria e tra queste anche i Lupi, unica squadra della Toscana ammessa. Già sorteggiati i 4 gironi di 4: A,B,C e D per le qualificazioni E,F,G e H per la fase finale. I Lupi sono stati inseriti nel Girone G comprendente: Serteco Volley School Genova (rappresentante Liguria), Dolcos Volley Busnago Monza Brianza (Lombardia) e una squadra proveniente dal girone D di qualificazione. Passano ai quarti di finale le prime due classificate di ogni girone. Un girone che definire impegnativo è un eufemismo, vista la presenza dei Campioni regionali di Lombardia e Liguria, ma tant’è, sono le Finali nazionali! Ed è già un grandissimo onore parteciparvi e motivo di orgoglio non solo per le ragazze e lo staff al seguito ma per la Santa Croce e Fucecchio sportiva, visto che questa squadra, modificatasi nel tempo e migliorata anno dopo anno, vide i suoi albòri proprio dalla collaborazione tra le due Società e che già in Under 16 disputò la Fase nazionale cogliendo un eccellente 7°posto. Dire quale risultato possa ottenere la squadra non lo sappiamo, ma sappiamo che l’intento è quello di fare bene e che sicuramente non farà da comparsa. Certamente la kermesse italica è il miglior modo per chiudere un ciclo di un gruppo che negli anni, dalle nostre parti, ha vinto tutto ciò che era possibile vincere. Le Lupe debutteranno il 6 giugno alle ore 15.30 contro le Genovesi del Serteco Volley School. Il giorno successivo alle 10.30 l’incontro con la squadra 1°classificata del girone D di qualificazione, infine nel pomeriggio alle ore 17.00 la sfida contro le grandi favorite di Busnago. Si proseguirà l’8 giugno mattina e pomeriggio con quarti di finale, semifinali e finali per i vari piazzamenti a partire dal 16° fino al 9°posto. Domenica 9 le finali a iniziare da quella 7°-8° posto, fino alla finalissima per il Titolo che si disputerà al Palavalentia alle ore 11.00. Sarà possibile seguire l’intero svolgimento del torneo in streaming dalla pagina Facebook dei Lupi al link: https://www.facebook.com/Streaming-Lupi-Santa-Croce-U18-Finali-Nazionali-2019-417392865767037/ La comitiva muoverà mercoledì 5 da Santa Croce alla volta della Calabria con due pulmini messi a disposizione dalla Società e sarà composta dalle seguenti atlete: Bernardeschi, Bertelli, Chisari, De Nisco, Fiorentini, Giacomelli, Giovannelli, Goretti, Martinelli, Sabatini, Saviozzi, Tesi, Zonta. Il tecnico Guglielmo Pucci, sarà coadiuvato dallo scoutman della prima squadra Matteo Morando e dal dirigente accompagnatore Marco Piozzi. A tutto il gruppo giunga il più sincero in bocca al lupo affinché ottenga da questo evento le soddisfazioni che merita portando altresì in alto il vessillo dei Lupi. FORZA RAGAZZE, NON SI FINISCE MAI DI VOLARE!!!

MASSIMILIANO SARTORI-SETTORE GIOVANILE LUPI SANTA CROCE

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti