giovedì 8 agosto 2019

Grandi novita’ in casa Volley Fucecchio

Grandi novità sono in arrivo in casa Volley Fucecchio con la dirigenza che ha lavorato alacremente dalla fine del Campionato ad oggi per gettare le basi per una nuova stagione che si preannuncia come anno zero per i bianconeri, ma andiamo con ordine. In primis si registra la cessione del titolo di Serie B maschile alla nuova realtà della Era Volleyball Project, società nata in collaborazione appunto tra il Volley Fucecchio ed il Dream Volley Pisa con il chiaro obiettivo di provare a crescere come ambizioni e realtà locale, pertanto la formazione bianconera ripartirà dalla Serie C Regionale. In seconda battuta si registra un cambio della guardia in panchina con Marco Nuti, dopo una stagione da atleta e tre da allenatore, che si dirige sulla panchina dell’Arno Castelfranco per far posto ad Andrea Signorini, giovane allenatore dagli importanti trascorsi da atleta ed alla prima esperienza in un campionato di categoria ed a Maicol Pascale, una coppia di allenatori con molta voglia di far bene e crescere. Quasi completamente rinnovato anche il roster della squadra che disputerà il girone B della Serie C Regionale, al palleggio di rientro da San Miniato ci sarà Alessio Signorini con Matteo Olivieri e Pertici Matteo, di ritorno anche l’opposto Paolo Salini che farà coppia con Fabio Minicozzi, al centro saranno Enrico Pantani, Federico Montini, Biagio Bottari e Daniele Macchi a contendersi le due maglie “da titolare” in un reparto di tutto rispetto, la batteria degli schiacciatori invece è composta da capitan Giacomo Caramelli assieme a Paolo Maggiorelli, Lorenzo Pasquetti e Marco Urbano, infine il libero sarà Diego Li Vecchi. Un mix tra giovani futuribili e di esperienza quello in mano alla coppia Signorini – Pascale, che si presenterà ai nastri di partenza con il chiaro obiettivo di crescere e togliersi le più alte soddisfazioni possibili nella stagione. Ultima novità, ma non meno importante, il ritorno dell’Etichettificio Jolly come main sponsor della squadra in maniera da ricomporre quel “Jolly Volley Fucecchio” che alla sua ultima apparizione in un campionato regionale seppe trovare una fantastica promozione in Serie B. Un’estate di grandi cambiamenti per il Volley Fucecchio, ma con la consapevolezza di aver gettato le basi per un futuro ancora più solido e soprattutto dando la possibilità a dei giovani atleti di poter crescere sperando un domani di poter salire di categoria e di dimostrare il proprio valore anche a livello nazionale. Un ultimo saluto, alquanto doveroso, va a Marco Nuti per la professionalità e l’attaccamento dimostrato nelle quattro stagioni trascorse in bianconero, ringraziandolo calorosamente per aver portato i colori bianconeri fino ai playoff per la Serie A2, punto più alto della storia, quasi trentennale, del Volley Fucecchio.

Volley Fucecchio

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti