domenica 20 ottobre 2019

Nel big match della prima giornata Prato vince a Sesto al termine di una rimonta incredibile

MAXITALIASERVICE – JUMBOFFICE SESTESE - VOLLEY PRATO 2-3
Maxitaliaservice – Jumboffice Sestese: Marchi, Ammannati, Barni, Crocco, Benini, Fanciullacci, Garbelli, Marchelli, Sabatini, Giacomelli, Rinaldi, Malyutin. All. Marchi.
Volley Prato: Alpini M., Marchi, Alpini l., Bruni, Corti Gioele, Civinini, Mazzinghi E., Pini, Catalano, Bandinelli, Anatrini, Nincheri. All. Novelli.
Arbitro: Sabatini
Parziali: 25-20; 25-20; 21-25; 16-25; 13-15.
Due gare in una. Nel big match della prima giornata Prato vince a Sesto al termine di una rimonta incredibile. Ospiti che, palesemente indietro di condizione, soffrono nei primi due parziali per poi sciogliersi e strappare il 2-3. La squadra di Novelli è sembrata allenarsi in campo, crescendo progressivamente nel corso della stessa. Diametralmente opposto il cammino di Sesto. Insomma, Pini e compagni hanno messo in mostra tutte le difficoltà che si potevano prevedere già alla vigilia, alla luce di una preparazione difficile per i tanti problemi di impianto. Nonostante questo si sono giocati il match in serenità e uscendo alla distanza. Prato è ancora un cantiere aperto. Nonostante questo la squadra ha giocato alla pari contro una delle migliori avversarie del torneo. Insomma, serve solo pazienza.
1° set: Prato con Alpini in regia, Catalano opposto, Bruni e Bandinelli al centro, Pini e Alpini di banda e Nincheri libero. Sesto iniziava con Barni in regia. Inizio buono degli ospiti che con Catalano facevano male al servizio e conquistavano il break (2-4 e 4-7). Prato, però, non aveva continuità, Sesto difendeva con buona applicazione e recuperava sfruttando le tante imprecisioni pratesi (9-8). Sestese che senza faticare troppo trovava anche il break (14-11). Prato tornava sulla parità (14-14). Padroni di casa che sul 17-15 operavano il doppio cambio con ingressi di Marchi e Benini. Prato rimaneva agganciato fino al 18-18. Poi tanti errori dei ragazzi di Novelli ed un buon turno di servizio di Benini spingevano la Sestese sul 23-19. Chiusura di casa a 20;
2° set: secondo parziale con medesime formazioni iniziali, anche se Prato faceva alternare Nincheri e Civinini nel ruolo di libero, e con stesso canovaccio in campo. Prato fragile in ricezione e difesa e Sesto che invece giocava con tutta la grinta possibile. Inizio tutto dei ragazzi di casa (6-4). Prato che rimaneva a contatto (10-9) ma che poi sbagliava tanto fino ad andare sotto (15-12 e 20-15). Prato che regala l’impressione di mancare della brillantezza per fare in campo quello che vorrebbe e che sa fare. Nonostante questo, con la qualità dei suoi singoli la squadra di Novelli risaliva sul meno due (da 22-17 a 22-20). Dopo il time out di Marchi, però, la ricezione non teneva sul servizio di Benini e Sesto chiudeva ancora a 20.
3° set: Novelli nel terzo consegnava la regia a Marchi. Prato provava a reagire e sospinto da Catalano e Bandinelli saliva sul 6-11. Marchi, coach di Sesto, si rifugiava in time out. Al ritorno in campo nuovo calo pratese e Sestese che raggiungeva la parità (13-13). Bruni al servizio riportava avanti i suoi (13-16). Doppio cambio Sesto ma Prato che con Pini, buona applicazione difensiva e finalmente qualche muro, strappava nuovamente sul 14-19 e poi sul 15-21. Ospiti che salivano sul 16-24 con Alpini ma che poi si fermavano. Sesto rimontava fino al 21 e lì la fermava Alpini;
4° set: Prato partiva fortissimo nel quarto set e strappava sul 2-7, tra l’altro con gran muro di Bandinelli. Sesto era calata vistosamente e Prato saliva sul più sette (7-14) giocando in scioltezza. Padroni di casa che trovavano forza ed orgoglio per tornare a meno quattro (12-16) ma, dopo il tempo di Novelli, Prato scappava decisamente (15-23) prima di chiudere a 16;
5° set: quinto set che Prato iniziava sulle ali dell’entusiasmo (0-3). Il tempo di Marchi cambiava l’inerzia del parziale con i padroni di casa che recuperavano e sorpassavano (5-3). Anche il tempo di Novelli aveva però lo stesso effetto sui suoi e Prato tornava in parità (5-5) e poi cambiava campo avanti di uno (7-8). Alla ripresa Prato avanti di tre (7-10) ma Sesto che non mollava e, sfruttando i passaggi a vuoto degli ospiti, tornava sul 10-10. Secondo tempo per Novelli. Squadre sull’11-11. Prato sul più due (11-13). Alpini per il 12-14 e poi per la chiusura.

Comunicato Volley Prato

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti