mercoledì 20 novembre 2019

Fgl Pallavolo Castelfranco si ferma a Roma Contro Volleyro' Cd Pazzi

Non sono bastati i consigli del tecnico Menicucci e Ficini per poter affrontare al meglio la partita contro una giovane squadra come quella del Volleyrò Casal dè Pazzi, fatta con giovani atlete U18, la quale ha dominato la partita contro la nostra FGL Pallavolo Castelfranco, terminata 3-0 con i parziali 25-12 25-20 25-22 dopo 1h 15’ di gioco. Le nostre bianco celesti sono partite un pò timorose e non sono riuscite ad entrare in partita nel primo set, tant’è che le padrone di casa, sono state brave a partite subito in modo aggressivo riuscendo a mettere in difficoltà la ricezione/difesa delle castelfranchesi riuscendo a dominare negli attacchi e al servizio con ben 10 ace contro i nostri 2, di cui ben 5 realizzati da Diop Bintu. Coach Menicucci prova tutte le carte a disposizione e poco a poco riesce a riordinare la squadra e rientrare in partita, ma la prestanza fisica delle avversarie si fa sentire. Spiacevole per l’infortunio alla giovane Chiara Zonta nel 2 set per una distorsione alla caviglia per il quale ha abbandonato il campo. Sicuramente non bisogna abbattersi, anche perchè le padrone di casa, reduci dalla sconfitta della scorsa settimana, volevano tenere il passo alto della classifica e alla fine ci sono riuscite.
In campo le squadre
Volleyrò Casal dè Pazzi con: Armini 14, Grkovic 6, Diop 16, Adelusi 8, Consoli 11, Guiducci 3, Mistretta (L1), Valoppi (L2), Ribechi 1, Nervini 1, n.e. Polesello, Purashaj, Salvatori, Belia. All. Cristofani e Ebana.
Ace 10, BS 7, muri 12.
FGL Pallavolo Castelfranco con: De Bellis 1, Colzi 8, Scandella 4, Ristori Tomberli 13, Andreotti 8, Lippi 1, Tamburini (L1), Zonta 3, Bertelli 1, Mengaziol, n.e. Bernardeschi, Tesi (L2). All. Menicucci e Ficini.
Ace 2, BS 6, muri 7.
Non resta altro che complimentarsi con le ragazze del Volleyrò per augurargli un futuro pieno di soddisfazioni nel volley, visto delle loro capacità, e all’atleta Diop Binto che ha dimostrato di essere cresciuta molto in questi anni e avere le qualità per raggiungere grandi obiettivi e sperare di vederla in futuro con la maglia azzurra. Adesso non resta altro che aspettare lunedì e riprendere gli allenamenti e pensare al prossimo incontro contro Moncaro Moie AN, squadra reduce di una vittoria in casa con Timenet Empoli.

Fonte: Società ap

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti