mercoledì 6 novembre 2019

PALLAVOLO CASCINA- FONTEVIVA PALLAVOLO MASSA 3-0

Parziali: 25-22, 25-20, 25-17
FONTEVIVA PALLAVOLO MASSA: Bagnoli, Bernieri, Bigini, Briglia, Drago, Giaconi, Guadagnucci, Guidi, Haxhjimeri, Manfredi, Poli Doko (L). All. Saielli
Nuova sconfitta esterna per la Fonteviva, che a Cascina, come a Grosseto, soccombe senza portar via neppure un set. E’ onesto rilevare, come ulteriore metro di paragone fra le due trasferte, la forza delle squadre avversarie, ricche di individualità e di atleti esperti. Cascina, in più, ha giocato con un bassissimo livello di errore, sfruttando a pieno la potenza di fuoco dei propri attaccanti; Massa al contrario ha sbagliato tanto, soprattutto in fase di muro-difesa-contrattacco. Non solo le finalizzazioni, anche la gestione di alcune situazioni, con palloni lasciati passare, o cadere, troppo facilmente. Naturalmente in campo ci sono anche gli altri, e spesso è la pressione esercitata dalla compagine avversaria ad indurre all’errore: tanto più la squadra avversaria è valida, tanto più si è portati a sbagliare, anche in attacco, per l’ansia di chiudere il punto o per evitare il muro o una rigiocata facile degli avversari. Su questo aspetto coach Saielli e i suoi dovranno lavorare parecchio, mentre nel cambio-palla ricezione e primo attacco sono andati secondo aspettative, e cioè parecchio bene. Nei primi due set, sorretta anche dal morale, la squadra è andata vicino ad aggiudicarsi i parziali, tenendoli vivi fino in fondo; le potenzialità si intravedono, occorre continuare a lavorare per portarle alla luce. Prossimo impegno, ancora lontano da Massa: domenica pomeriggio è in programma la sfida ai giovani Lupi S.Croce, nel suggestivo scenario del Pala Parenti di S.Croce sull’Arno.

Pallavolo Massa

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti