domenica 17 novembre 2019

Peimar vicina alla famiglia Nassi

La Peimar Volley si stringe con cordoglio alla famiglia di Fabrizio Nassi, scomparso prematuramente oggi all'età di 68 anni. Nato a Pontedera, Fabrizio iniziò la sua carriera proprio nel quartiere di San Giuseppe, nella sua città, diventando presto uno dei grandi campioni del volley della seconda metà del secolo scorso, insieme ad altri due pontederesi eccellenti, Fabio Innocenti e Alessandro Lazzeroni. Nominato Cavaliere al merito sportivo per l’argento mondiale del ’78 disputato in Italia e vinto dall'Urss, fu capitano di quella nazionale italiana, dei Gabbiani d'Argento. In carriera Fabrizio Nassi ha giocato 132 partite in nazionale, ha partecipato a due edizioni dei Giochi Olimpici, Montreal 1976 e Mosca 1980, a due Mondiali (Roma 1978 e Baires 1982) e un Europeo (Helsinki 1977). La Società Peimar Volley esprime le più sentite condoglianze alla moglie Anna ed il figlio Alessandro.

Peimar Volley

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti