mercoledì 20 novembre 2019

Serie D cede per un soffio ad un esperto Cascina

ToscanaGarden e Cascina incrociano i loro destini al PalaPiaggia di Capannori in una gara molto sentita dai due club, entrambi capolista del girone A. Avvio di gara vivace per il team di Capponi che con poche sbavature ed un gioco armonico si porta subito in vantaggio di svariate lunghezze; Cascina è una squadra esperta che ricostruisce con pazienza se in difficoltà, ne consegue un andamento altalenante che sul finale premierà proprio le ospiti, più lucide e decisamente meno fallose. Aleggia nell'aria un certo disorientamento, deleterio per le portacolori bianconere, che nonostante l'impegno, appaiono calanti nei reparti difensivi , ritrovandosi a rincorrere invano l'avversario fino alla fine del parziale. Nottolini non ha intenzione di mollare ma per la troppa fame di vittoria commette nel terzo set tantissimi errori stavolta anche in attacco, che consentono alle cascinesi di rimanere sempre agganciate, derivandone sul finale un'accesa lotta tra i rispettivi reparti offensivi impegnati in un grande lavoro di astuzia e di nervi, ma a spuntarla ai vantaggi è una grande Nottolini che riapre di prepotenza la partita. Il quarto parziale diventa decisivo per condurre la gara al tiebreak da parte di Lunardi e compagne che in effetti si adoperano per tenere a bada l'irruenza delle bande pisane ma soprattutto per contenere la forza dell'opposto Ruberti, atleta di lunga esperienza e molto efficace, una certezza per la sua squadra. Nottolini riesce effettivamente ad arginare la squadra con un buon margine, segno che anche Cascina sta spendendo troppe energie e soffrendo per la tanta tensione agonistica. Il tiebreak è lo specchio dell'intera partita con risultati altalenanti che offrono prima un lungo break in favore di ToscanaGarden poi un altrettanto lungo break per Cascina. Il restante spicchio di gara dopo il 10:10 si fa davvero combattuto e vibrante, con un esito amaro ma veramente bello da vedere per il pubblico presente ieri al PalaPiaggia. ToscanaGarden lascia a Cascina il primo posto ma con la consapevolezza di potersela proprio giocare con tutti.
ToscanaGarden Nottolini- Pallavolo Cascina 2:3 (24:26; 20:25; 26:24; 25:17; 14:16)
Roster: Bertagni, Biagioni, Bindi, Castiglioni, Catani, Lunardi (K),Mazzoni(L), Nuti, Pitrolo, Romani, Staccioli, Ter Braake (L)
Staff: I Coach Stefano Capponi; II Coach Antonio Biagioni ;Resp. di Squadra Bobby Ter Braake, Marco Menicocci

Fonte: Ufficio Stampa

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti