mercoledì 20 novembre 2019

Timenet: imprevedibile sconfitta contro il Moncaro Moie 3-1

Giornata negativa per le atlete giallonere dopo quattro vittorie consecutive. Il Presidente Genova: “Prestazione collettiva deludente, può capitare. Mi aspetto una pronte e forte reazione delle mie ragazze in vista del derby di domenica”.
Giornata no per la Timenet Empoli Pallavolo che, sul campo avversario del Palasport di Moie di Maiolati (Ancona), ieri sera è uscita sorprendentemente sconfitta dalla formazione padrona di casa con il punteggio di 3-1. Il turno di riposo della settimana scorsa ha fatto bene alle anconetane che pur trovandosi al terzultimo posto in classifica provvisoria hanno affrontato la capolista con determinazione e tranquillità. Lo stesso non può dirsi delle giallonere che forse hanno sofferto la pressione di trovarsi al vertice della graduatoria dopo quattro vittorie consecutive e, tra ombre e luci, non sono riuscite a replicare le performance a cui avevano abituato il pubblico dei tifosi. “Non è il caso di farne un dramma, è un risultato che ci può stare in un Campionato senza dubbio ancora equilibrato – è il commento a caldo del Presidente dell’Empoli Pallavolo, Antonio Genova - Complimenti alle nostre avversarie che hanno interpretato nel modo giusto la gara, con convinzione, concentrazione e carattere. Purtroppo noi abbiamo fatto esattamente il contrario: una prestazione collettiva deludente, per certi versi inspiegabile. Le mie ragazze sono apparse remissive in un modo in cui nessuno di noi si sarebbe aspettato da atlete che sino ad oggi hanno raccolto solo vittorie. Può capitare, sono convinto che sia un semplice momento passeggero”. Il primo set si è contraddistinto subito per essere piuttosto combattuto, con le marchigiane che sin dagli scambi iniziali hanno fatto capire alle ospiti che non avrebbero reso facile l’impresa di espugnare il Palasport di Moie. Dopo un sostanziale equilibrio, le empolesi hanno perso il vantaggio accusando un 16-13 ma si sono prontamente riprese guadagnando prima il pareggio e poi lo stacco sul 19-21 che le ha portate piuttosto agevolmente a vincere con il punteggio di 20-25. Confortate dall’avvio di partita a loro favore come da pronostico, le ragazze di coach Luigi Cantini hanno provato a proseguire sulla stessa strada ma il passo è stato loro sbarrato con convinzione dall’inaspettata reazione della VTA Moncaro Moie che, con attacchi in crescendo e qualche concessione di troppo da parte giallonera, è riuscita a compiere un allungo crescente posizionandosi a distanza per 21-16 e mantenendolo sino alla fine. Di fatto, le marchigiane hanno ribaltato la situazione del primo set e hanno pareggiato i conti conseguendo la vittoria con lo stesso punteggio ossia 25-20. E’ stato tuttavia il terzo set quello che ha reso visibile quanto le empolesi avessero accusato il colpo, con le marchigiane scese in campo ancora più agguerrite e questa volta capaci di guadagnare la distanza sin dagli scambi iniziali fino ad arrivare, a metà partita, quasi a doppiare le avversarie con un eloquente 16-9. L’evoluzione del parziale è andata in crescendo quanto il tifo sugli spalti e la VTA Moncaro Moie ha vinto in scioltezza il parziale per 25-14. A giochi ancora aperti e richiamate all’ordine da coach Cantini, le giallonere hanno affrontato il set decisivo mostrando nuovamente la determinazione che le ha sempre contraddistinte, tenendo in equilibrio la partita senza tuttavia imprimere una svolta alla partita. La voglia di vincere delle marchigiane, invece, si è fatta dilagante e senza farsi intimidire hanno a poco a poco conquistato il distacco sino all’insidioso 21-17. Da lì in poi i nervi saldi e il carattere hanno fatto il resto e la Timenet Empoli si è rassegnata alla sconfitta per 25-20. Lo staff giallonero, pur deluso una prestazione molto diversa dalle aspettative, guarda già avanti. “Si volta decisamente pagina – afferma perentorio il Presidente Genova - domenica prossima ospiteremo in casa il blu volley Quarrata. Per questo secondo derby della stagione mi aspetto una pronta decisa e forte reazione della squadra per dimostrare che la sconfitta subita va interpretata come un incidente di percorso che in una fase iniziale di Campionato si può verificare, senza lasciare che possa compromettere l’avvio più che positivo di questa stagione”. L’appuntamento per tutti i tifosi gialloneri dunque è per domenica 24 novembre alle ore 17.00 al PalAramini di Empoli all’insegna della nuova, avvincente sfida del derby contro le pistoiesi del Blu Volley Quarrata.
TABELLINO
PARZIALI : 20-25;25-20;25-14; 25-20.
ARBITRI: Claudia Morganti e Fabio Ercolani (Ascoli Piceno).
TIMENET EMPOLI: Cammisa 16, Tangini 12, Lavorenti, 3, Buggiani 16, Modena (L), Ascensao M. 6, Boninsegna 8, Ascensao R., Alderighi.

Fonte: Ufficio Stampa Empoli Pallavolo

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti