martedì 26 novembre 2019

Timenet travolge il Blu Volley Quarrata 3-0 e torna prima in classifica

La centrale Ascensao: “Eravamo cariche, ho capito che avremmo vinto guardando in faccia le mie compagne”.
Il coach Cantini: “Ho visto in campo la squadra di inizio Campionato”.
Le tigri sono tornate a vincere e lo hanno fatto alla grande ieri sera tra le amate mura del PalAramini in occasione del derby contro il Blu Volley Quarrata (Pistoia). La partita, combattuta nella fase iniziale, si è evoluta a favore delle giallonere che hanno travolto le avversarie con uno schiacciante 3-0 conquistando così un risultato prezioso che le ha riportate al vertice della classifica a quota 14 punti. Le giocatrici della formazione di casa avevano anche dipinto sul volto un segno rosso, simbolo di solidarietà in occasione della Giornata Internazionale contro la Violenza sulle donne. “Appena entrata in campo ho guardato le mie compagne e ho capito che avremmo vinto perché avevamo la giusta tranquillità per affrontare il derby – commenta la centrale Marlene Ascensao – e anche più attenzione, visto che venivamo da una sconfitta. Ogni partita è a sé ma eravamo già cariche per affrontare sia questo che il prossimo incontro. In questo match siamo state brave a riprenderci sempre e a mantenere alta la concentrazione. Quando poi gioco con la mia sorella gemella Raquel basta davvero uno sguardo per capirci. Ora guardiamo al futuro e al prossimo avversario che è una squadra forte e sarà importante non farle prendere le distanze. Dovremo metterci ancora più grinta e voglia di vincere”. Davanti agli spalti gremiti del PalAramini da ambedue le tifoserie il derby si è aperto con la Timenet Empoli che ha subito provato a prendere il vantaggio ma l’impresa si è rivelata più dura del previsto con le biancoblu che tallonavano senza mollare la presa. Dopo un braccio di ferro fatto di lunghi scambi, avvincenti recuperi di palla da ambo le parti e tre time out quasi consecutivi, due dei quali chiesti da coach Davide Torracchi, l’impasse si è dissolto sul 19-17 quando le empolesi hanno tirato fuori gli artigli e allungato il passo che le ha portate alla vittoria per 25-21. Nel secondo set le giallonere sono entrate in campo ancora più determinate, riuscendo questa volta a guadagnare subito un discreto stacco doppiando le avversarie sull’8-4 e poi mantenendolo fino al 13-8. Complici alcuni errori nei fondamentali commessi dalle pistoiesi, la Timenet ha preso il largo con convinzione mentre nell’altra metà del campo la formazione biancoblu perdeva progressivamente smalto. Le empolesi si sono così aggiudicate agevolmente anche il secondo parziale con un eloquente 25-15. Nel set successivo si è assistito ad un tentativo di reazione del Blu Volley Quarrata che è riuscito però solo parzialmente nella prima parte quando addirittura ha guadagnato un leggero vantaggio sulle padrone di casa. Queste ultime, tuttavia, lo hanno prontamente annullato imponendosi poi di misura arrivando al 16-10 senza lasciare alle avversarie margini di manovra fino al 21-11. Davanti ai tifosi gialloneri che si facevano sempre più sentire sugli spalti la Timenet Empoli ha proseguito con determinazione sulla sua strada mantenendo la giusta concentrazione e, pur perdendo due occasioni di match point a quota 24-15 è riuscita a concludere con successo 25-16. Entusiasta il team giallonero che ha così festeggiato non solo la vittoria di un altro derby dopo quello con Bionatura Nottolini di Capannori (Lucca) ma anche la riconquista della vetta della classifica mentre il Blu Volley si conferma fanalino di coda con un punto. “Sono davvero contento della prestazione, ho visto in campo la squadra di inizio Campionato e adesso ci godiamo nuovamente il primo posto – queste le parole a caldo pronunciate da coach Luigi Cantini – C’è stata una reazione da parte delle mie ragazze dopo lo stop dell’ultima partita e questo mi ha fatto piacere. Le giocatrici sono tornate in campo esprimendo un buon gioco. Adesso ci concentreremo sulla preparazione per affrontare al meglio la nostra antagonista in classifica”. E infatti la settima giornata di Campionato prevede per la Timenet Empoli la trasferta a Roma sabato 30 novembre per vedersela alle ore 18.30 con l’attuale contendente, la Volleyrò Casal De Pazzi, al secondo posto in classifica con 12 punti.
TABELLINO
PARZIALI : 25-21;25-15;25-16.
ARBITRI: Domenica Katia Forte (Pisa) e Ivan Tizzanini (Lucca).
TIMENET EMPOLI: Cammisa 8, Tangini 12, Lavorenti 3, Buggiani 6, Modena (L), Ascensao M. 10, Boninsegna 13, Ascensao R. 2.

Fonte: Ufficio Stampa Empoli Pallavolo

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti