domenica 8 dicembre 2019

Il derby è pratese

ZONA VVF MAZZONI - VOLLEY PRATO 0-3
Volley Prato: Alpini M., Marchi, Alpini l., Bruni, Corti Gioele, Civinini, Mazzinghi F., Pini, Catalano, Bandinelli, Anatrini, Nincheri. All. Novelli.
Zona Vvf Mazzoni: Alamanni, Banchi, Bessi, Borghi C., Borghi L., Fedi, Lombardi, Marinaro, Mori, Murgia, Niccoli, Spiniello. All. D’Onofrio.
Arbitro: Calandra.
Parziali: 14-25; 22-25; 23-25.
Il derby è pratese. Il Volley Prato passa sul campo della Mazzoni Pistoia e prosegue il suo cammino ai vertici della graduatoria. Gara dominata dai ragazzi di Novelli che non hanno mai dato l’impressione agli avversari di poterli realmente impensierire tenendoli sotto scacco tecnicamente ma anche mentalmente. Una prova ottima se si considera che Novelli doveva fare ancora a meno di Giona Corti e di capitan Pini, in panchina ma solo per onor di firma.
1° set: Prato con i gemelli Alpini in campo in regia e attacco, Catalano opposto al palleggiatore, Bruni e Corti al centro, Bandinelli in attacco, la coppia composta da Nincheri e Civinini ad alternarsi nel ruolo di libero. Gara subito sui bonari del controllo per Prato che partiva forte (1-4 e 3-8) e non mollava più il vantaggio che si era guadagnato. La squadra di Novelli giocava in scioltezza (9-16 e 10-23) e la chiusura del set era serena;
2° set: maggiore equilibrio nel secondo. Prato calava leggermente d’intensità, Pistoia faceva qualcosa di più e di meglio rispetto al primo parziale (9-9). Prato aveva comunque più qualità e talento della Mazzoni e nel finale scappava sul 21-24 con Alpini puntuale in attacco. Il finale era a 22;
3° set: medesimo canovaccio anche nel terzo parziale con Prato sempre a comandare e Pistoia ad remare per rimanere in scia. La squadra di Novelli si guadagnava quattro punti di vantaggio (10-14). Prato che non rischiava niente che manteneva il vantaggio di sicurezza e che si portava sul 22-24 prima di chiudere a 23.

Comunicato Volley Prato

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti