martedì 3 dicembre 2019

Serie D: ToscanaGarden fa passare Grosseto

Slitta in terza posizione ToscanaGarden, che lascia l'intera posta in palio ad un risoluto Luca Consani nella settima giornata del campionato di Serie D. L'inizio attraversa una fase di studio dove entrambe le squadre risultano un po' contratte e fallose. La tensione della gara è palese, ma fino al 14:11 l'andamento sembra propendere in favore di Nottolini, con le ragazze di Capponi che arginano bene le ospiti ed in particolare il loro asso nella manica Gianna Paradisi, che in seguito, dopo un fatale break di 4 punti, emergerà da vera protagonista della serata, trascinando la sua squadra alla conquista prima del parziale e poi della gara. Il secondo set è da dimenticare per come si è evoluto il gioco, ma in realtà è da ricordare per non essere mai più ripetuto. Per Lunardi e compagne black out su tutti i fronti, saltano tutti gli ingranaggi difensivi e la potenza in attacco. Errori in buona parte dovuti alla bravura delle avversarie, che limitano da esperte l'organizzazione dei comparti, ma in parte causati da una perdita di lucidità che ha reso difficili le cose facili e sulla quale le ragazze dovranno lavorare per ripartire come sanno. Il terzo parziale è più combattuto e con meno errori ma la gara ormai ha preso una piega sbagliata e può capitare, specialmente di fronte a squadre attrezzate ed esperte. Niente drammi, ricordarsi che l'unica squadra Under 18 del girone sta facendo parlare di sè con il precoce traguardo della salvezza raggiunta. Il fatto di aver perso una gara non significa abbandonare l'idea di continuare a dare del filo da torcere a tutti. Grosseto si porta meritatamente in vetta alla classifica a quota 17, seguono Riotorto e Nottolini a -2 punti.
ToscanaGarden Nottolini VS Luca Consani Grosseto 0-3 (19:25; 15:25; 17:25)
Roster: Bertagni, Biagioni, Bindi, Castiglioni, Catani, Lunardi (K), Mazzoni(L), Nuti, Pitrolo, Romani, Staccioli, Ter Braake (L) Staff: I Coach Stefano Capponi; II Coach Antonio Biagioni; Resp. di Squadra Bobby Ter Braake, Marco Menicocci

Fonte: Ufficio Stampa

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti