venerdì 27 dicembre 2019

Tre punti sotto l’Albero!

Nella giornata di Santo Stefano la Savino Del Bene affronta l’ultima gara del 2019 e l’ultimo appuntamento del girone d’andata, scendendo in campo al Palazzetto dello Sport Ezio Triccoli di Jesi contro le padrone di casa della Lardini Filottrano. La squadra di Mencarelli reduce da tre successi consecutivi in campionato scende in campo con il 6+1 composto da Malinov al palleggio, Sloetjes da opposto, Stevanovic e Lubian centrali, con Bricio e Pietrini in banda e Merlo come libero. La Lardini Filottrano di coach Schiavo, decima in classifica e distante 8 punti da Scandicci, risponde con un sestetto titolare composto da Papafotiou al palleggio, Nicoletti da opposto, Moretto e Grant da centrali, con Partenio e Angelina in banda. Bisconti il libero. Nel primo la squadra di casa prova un abbozzo di fuga (3-1), ma la Savino Del Bene “carbura” velocemente e ribalta velocemente la situazione. Pietrini segna tre punti in fila e porta il risultato sul 3-5. Una splendida fast di Stevanovic consente invece a Scandicci di segnare il 4-8 e costringe coach Schiavo a spendere il primo time out. Partenio cerca di tenere in scia le sue compagne, ma la Savino Del Bene ha più risorse e con Lubian (ace dell’8-13), Stevanovic (fast del 9-15) e Malinov (intelligente punto in palleggio per il 10-16) crea un gap difficile da colmare. Per la verità Filottrano dopo essere scivolata sul -7 (10-17) rientra sino al -4 (14-18), ma il set è comunque della Savino Del Bene che si aggiudica la prima frazione 18-25. La Savino Del Bene va in avanti 1-4, ma viene raggiunta sul 4-4 da una Filottrano che passa in vantaggio sul 6-5. La squadra di Mencarelli non fa scappare le avversarie e torna in vantaggio sul 6-7. Bricio segna il 7-9 e poi con uno splendido colpo firma il 10-11, ma Filottrano non molla e Partenio mette a terra il 12-12. Tre punti consecutivi di Scandicci (12-15) costringono la Lardini Filottrano ad un time out. Due ex Scandicci come Mancini e Bianchini mettono a terra i palloni con cui Filottrano prova a tenere in equilibrio il secondo set, ma la Savino Del Bene con Bricio firma il 17-20 e torna di nuovo sul +3. Coach Schiavo chiama un “tempo” per provare a fermare la Savino Del Bene, ma le ragazze di Mencarelli vanno sul +5 (17-22). Un errore al servizio di Pietrini ed un’invasione di Stevanovic riportano sul -3 Filottrano, ma la stessa Stevanovic in fast è una sentenza: 21-25 e secondo set conquistato dalla squadra di Mencarelli. Il terzo set si apre 3-1 per Filottrano, ma in un amen la Savino Del Bene pareggia e sorpassa le avversarie con due punti consecutivi di Sloetjes ed uno di Pietrini (3-5). Schiavo chiama così un altro time out, ma dopo un punto di Bianchini (4-5) il copione torna ad essere quello con una Savino Del Bene assolutamente protagonista del match. Stevanovic continua a produrre punti, Pietrini e Bricio non sono da meno (7-10). L’ace di Stevanovic del 7-13 costringe coach Schiavo al secondo time out del set. Per larghi tratti del set la Savino Del Bene si trova avanti di 7 punti, potendo gestire il parziale con tranquillità. Sul 12-20 così Mencarelli sostituisce la diagonale palleggiatrice-opposto inserendo Carraro e Stysiak per Malinov e Sloetjes. Proprio Stysiak segna subito il punto numero 21 e il numero 22, spingendo Scandicci ad un passo dalla vittoria. Un successo, il quarto consecutivo per la Savino Del Bene, che arriva sul 17-25 firmato da Marina Lubian e che spinge la Savino Del Bene a quota 25 punti in classifica. Coach Mencarelli post partita: “C’è soddisfazione per il gioco e la prestazione della squadra che, più che in altre occasioni, mi è sembrata padrona del campo in tutte le situazioni portando la squadra avversaria, non dico ad arrendersi, ma a commettere degli errori per cercare di contrastarci, per altro senza mai riuscirci. Il proposito per il 2020? Il proposito è quello di crescere nella prestazione e di crescere nel gioco, perchè sono un allenatore convinto dell’importanza della continuità di risultato, per avere la mentalità giusta nei momenti decisivi della stagione”
Lardini Filottrano – Savino Del Bene Scandicci: 0-3 (18-25, 21-25, 17-25)
Lardini Filottrano: Pogacar n.e., Partenio 12, Sopranzetti n.e., Grant 2, Angelina, Mancini 4, Papafotiou 2, Chiarot (L2) n.e., Nicoletti 8, Bisconti (L1), Pirro n.e., Bianchini 6, Moretto 3. All.: Schiavo F.
Savino Del Bene Scandicci: Carraro, Bricio 14, Stysiak 2, Malinov 5, Kakolewska n.e., Pietrini 11, Merlo (L1), Lubian 6, Sloetjes 9, Cardullo (L2) n.e., Molinaro n.e., Stevanovic 9, Milenkovic n.e.. All.: Mencarelli M.
Arbitri: Cerra – Noce
Attacco (Pt%): 34%-56%
Muri: 4-8
Ace: 12-10
Ricezione (Pos%): 43% – 45%
Durata: 23′, 24′, 24′. Tot.: 1h19′
Spettatori: 1700

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti