lunedì 27 gennaio 2020

Timenet Empoli travolto da Castelbellino al Palaramini Per 0-3

L’alzatrice Lavorenti: “Partita sottotono, siamo state imprecise in tutto al contrario delle nostre avversarie. Occorre ritrovare la sicurezza di inizio Campionato”.
Si conclude con una prova deludente il girone di andata del Campionato nazionale di serie B1 per la Timenet Empoli Pallavolo che ieri al PalAramini è stata travolta dalla Termoforgia Castelbellino con il punteggio netto di 0-3. Dopo il primo set in cui si è vista un po’ di grinta nel campo giallonero, i due parziali successivi sono stati condotti dalle ospiti che, senza troppe difficoltà e approfittando dei molteplici errori nelle fila avversarie, si sono portate a casa una meritata vittoria. “Non ci aspettavamo una squadra così forte, ma anche noi siamo state sottotono senza riuscire a mantenere la loro intensità di gioco – spiega l’alzatrice Francesca Lavorenti – il primo set è stato il più importante per impostare l’andamento del match, nel terzo oramai eravamo fuori dalla partita mentre loro andavano al massimo. Siamo state imprecise in tutto, al contrario delle nostre avversarie che riuscivano a difendere e a ricostruire bene per poter attaccare”. Le ragazze di coach Luigi Cantini sono partite con il piede giusto, ma l’entusiasmo per i primi punti di vantaggio è stato ben presto smorzato dalla pronta reazione delle avversarie marchigiane che nell’arco di pochi scambi hanno superato e doppiato le padrone di casa per 4-8. Le empolesi a loro volta si sono lanciate all’inseguimento e il set è andato avanti in modo abbastanza equilibrato, intervallato da due break quasi consecutivi sul 12-16 e poi 14-19. Una pausa che ha dato alle atlete di coach Matteo Solforati lo sprint per chiudere il finale a proprio favore 16-25. Ancora una volta la Timenet Empoli ha accusato il colpo senza riuscire a mostrare la reattività necessaria e aggravando gli errori su tutti i fondamentali che hanno reso agevole per le avversarie dominare il gioco fino ad un eloquente 3-12. Il recupero giallonero c’è stato, complice però anche qualche sbaglio nell’altra metà del campo, arrivando al 10-15. Ma Castelbellino ha tirato fuori le unghie soprattutto in attacco, mettendo giù una palla dietro l’altra e guadagnando in breve tempo una distanza troppo grande da colmare, prima per 10-19 e poi vincendo di misura 14-25. Il terzo set è stato tutto nelle mani delle rossoblu che hanno diretto il gioco dall’inizio alla fine con una prestazione corale efficace che non ha lasciato scampo alle empolesi. Le marchigiane hanno preso subito il largo e in una manciata di minuti, davanti agli sguardi attoniti dei supporters gialloneri e con il sostegno del tifo crescente dei loro numerosi beniamini, hanno praticamente doppiato le padrone di casa con un perentorio 9-16. Nella fase finale, sono stati alcuni errori dettati dall’emozione e dalla fretta di concludere da parte di Castelbellino a consentire alla Timenet di avanzare di poco, ma non abbastanza per invertire le sorti della partita. Le marchigiane infatti si sono fatte travolgenti: con una concentrazione e determinazione invidiabili hanno raggiunto prima la soglia dell’11-21 e da lì la meritata vittoria per 16-25. “Perdendo vengono fuori le nostre insicurezze, bisognerebbe cercare di ritrovare la sicurezza che avevamo a inizio anno – conclude Lavorenti - Per fortuna adesso c’è la pausa di Campionato. Speriamo di ripartire replicando il successo contro CSI Imola con la quale abbiamo vinto all’andata per 3-2”. Con questo match, la Termoforgia Castelbellino si è portata al secondo posto in classifica con 24 punti, ad una sola lunghezza dalla capolista Volleyrò Casal De Pazzi. La Timenet Empoli Pallavolo conserva invece il suo quinto posto a quota 19 punti e riprenderà il Campionato domenica 9 febbraio alle ore 17.00 con la prima partita del girone di ritorno tra le mura amiche del PalAramini ospitando l’incontro con la settima in classifica, la CSI Clai Imola.
TABELLINO
PARZIALI : 17-25; 14-25; 16-25.
ARBITRI: Ivan Tizzanini (Lucca) e Domenica Katia Forte (Pisa).
TIMENET EMPOLI: Cammisa 7, Tangini 3, Lavorenti 2, Buggiani 9, Modena (L), Ascensao M. 3, Boninsegna 12, Magni L.

Fonte: Ufficio Stampa Empoli Pallavolo

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti