lunedì 27 gennaio 2020

Un buon Arno sconfitto a Bologna

Termina con una sconfitta per 3-1 al cospetto di Bologna secondo in classifica il girone di andata dell'Arno Volley che, nonostante una discreta prestazione per almeno tre set, non riesce a portare a casa nemmeno un punto. Nuti deve fare a meno ancora una volta di Falaschi e decide di schierare Testagrossa (autore di una prova eccellente) al centro per rafforzare la fase di muro. L'altro centrale è Benaglia, i due schiacciatori Andreatta e Aliberti, la diagonale principale Riposati-Da Prato e Pinzani il libero. Ottima partenza dell'Arno che vola 2-6, ma si fa risucchiare con troppa facilità sull'8-7. Si procede punto a punto e l'Arno conquista due set point sul 22-24 ma i servizi di Bartoli tengono in vita i locali. L'Arno gestisce malissimo almeno 3 palloni buoni per chiudere il set ed è costretto ad arrendersi sul 30-28. Seconda frazione con l'Arno autore di un'ottima prova, con Pinzani in versione aspiratutto (prova eccellente la sua) e Da Prato in costante crescita in attacco. L'Arno vola 17-24 per poi chiudere 25-21. Terzo set in fotocopia del primo con l'Arno avanti anche di 4 punti (12-16) che si fa però recuperare e gestisce male i contrattacchi decisivi, costretto infine a cedere sul 25-22 sui servizi di Bartoli. Quarto set senza storia con l'Arno che non entra mai in partita e Bologna che gioca sul velluto nonostante qualche cambio operato da mister Nuti. Prossima partita tra due settimane a San Marino per l'inizio del girone di ritorno.

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti