domenica 12 gennaio 2020

Un set per digerire il panettone e poi il solito passo da schiacciasassi

VOLLEY PRATO – POL. REMO MASI 3-0
Volley Prato: Alpini M., Marchi, Alpini l., Bruni, Corti Gioele, Corti Giona, Civinini, Mazzinghi F., Pini, Catalano, Bandinelli, Anatrini, Nincheri. All. Novelli.
Pol. Remo Masi: Bargilli, Cavari J., Cavari S., Cecchini, Fantini, Fibbi, Galanti, Meli, Mugnai, Nardoni, Spremolla, Tripaldi, Zaccaria. All. Brazzini.
Arbitro: Melloni.
Parziali: 25-23; 2516; 25-14.
Un set per digerire il panettone e poi il solito passo da schiacciasassi. Prato vince alla prima del 2020 e lo fa con una prestazione solida e convincente a cui si aggiunge la gioia per il ritorno in campo di Giona Corti. Insomma, un pomeriggio perfetto per aprire l’anno nuovo e per proseguire il cammino in testa alla graduatoria con l’ottava vittoria consecutiva, la nona in totale.
1° set: Prato con i gemelli Alpini nei ruoli di regista e attaccante, Catalano opposto, capitan Pini in attacco, Bruni e Bandinelli al centro e la coppia Civinini-Nincheri nel ruolo di libero. Primo set con ospiti che iniziavano meglio e che rimanevano avanti. Rufina coraggiosa e spavalda e Prato che sembrava durare fatica a ritrovare il proprio ritmo migliore. Una volta scioltasi, però, la squadra di Novelli chiudeva a 23.
2° set: nel secondo parziale esordio stagionale di Giona Corti in regia e Prato che partiva subito forte e non lasciava spazio agli ospiti. Prato in scioltezza e sempre avanti e che strappava sul 22-13 prima di chiudere a 16, tra l’altro, con una bella serie al servizio di Catalano;
3° set: Ancora Prato che partiva forte (4-2 e 9-4). Novelli aveva ridato campo ad Alpini in regia ed inserito Gioele Corti al centro. Prato che saliva sul 14-5. Intanto Bandinelli era rientrato di banda per l’altro Alpini. Prato giocava in serenità e divertendosi strappando sul 18-8. Chiusura con altri cambi, un bel primo tempo di Anatrini e ace finale di Catalano.

In campo anche la Serie D con il Volley Prato che batte la Sales Volley 3-1 (19-25; 26-24; 25-17; 25-21) e continua la sua scalata alla classifica. Inizio terribile dei pratesi che andavano sotto 1-6 e costringevano Targioni subito al tempo. Al ritorno in campo ancora allungo ospite (1-7) ma anche segnali di vivacità pratesi (4-8). Prato risaliva fino al meno due (7-9 e 11-13) non riuscendo però mai a ricucire veramente. Troppi errori e disattenzioni e la Sales scappava nuovamente sull’11-18. Prato tornava a meno cinque (16-21) prima di cedere a 19. Maggiore equilibrio nel secondo (4-4 e 10-10). Primi tentativi di fuga ospite (10-12 e 13-15) e tempo Targioni non contento dell’atteggiamento mentale dei suoi. Prato che si ostinava a non cercare il mani e fuori esponendosi quindi al muro fiorentino. Set che proseguiva sul filo dell’equilibrio (19-19) ma Prato era più presente e saliva sul 23-21. Firenze rientrava nuovamente ma allo sprint finale la squadra di Targioni chiudeva al secondo set point. Nel terzo Prato saliva di tono (3-0 e 7-3). Firenze provava di grinta a rimanere in scia ma i ragazzini di Targioni in serenità scappavano sul 13-7. Tempo ospite ed alla ripresa Prato che allungava ancora (18-11). Finale senza scossoni e chiusura a 17. Nel quarto ancora pratesi più lucidi ed al break sul 14-9. Sales di grinta per la parità (14-14) ma la maggiore qualità dei ragazzi di Targioni usciva alla distanza (17-14 e 22-18) con la chiusura a 19.
La rosa del Volley Prato: Caniatti, Cantini, Cecchin, Conti, De Giorgi, Disconzi, Pacini, Pontillo, Scaduto, Sottani, Trancucci. All. Targioni.

Comunicato Volley Prato

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti