martedì 18 febbraio 2020

La Bulletta fa suo il derby

Il derby è della Bulletta! La formazione di Castelnuovo Berardenga per prima in questa stagione riesce a portare via il bottino pieno dal PalaGiannelli, “tana” della Mens Sana , confermandosi in testa alla classifica a punteggio pieno. E’ stata una partita bella e tirata, seguita da un numeroso pubblico, soprattutto da parte ospite. Le padrone di casa hanno provato in particolar modo col servizio a scardinare le certezze della capolista, che ci ha messo un po’ di tempo per ambientarsi e trovare il ritmo gara, ma poi ha messo a segno la zampata necessaria per fare proprio il primo set: 20-25. Senza storia il secondo parziale. Da subito capitan Pucci e compagne menano le danze della partita, trovando ispirazione in attacco e arginando le bocche da fuoco delle locali. La forza della reginetta, ancora imbattuta, viene fuori ed il set finisce con un eloquente 13-25. Di tutt’altro tenore la terza frazione. La Mens Sana, con qualche variazione nel sestetto, sale di livello e scappa subito, cresciuta a muro e trascinata dalla propria capitana. La Bulletta risponde, prova a riportarsi sotto, la partita si fa bella e carica di tensione. Nel finale le biancoverdi sono più lucide ed accorciano le distanze sull’1-2: 25-23. Le speranze di portare via i primi punti alla reginetta del torneo si infrangono però subito in avvio di terzo set: è una serie di ottime battute di Katrini a mandare in tilt la linea di ricezione avversaria. E’ il primo, ma anche decisivo, break. Di lì in poi per la Bulletta è solo amministrazione di un set ormai segnato: si chiude 10-25. Estremamente soddisfatto nel dopo partita il tecnico Simone Bianchi, che aveva messo in guardia le sue atlete dalle insidie che questa partita, se non altro dal punto di vista emotivo, poteva riservare. Invece la sua squadra ha dimostrato ancora una volta la maturità necessaria, confermandosi nell’olimpo del campionato ancora senza onta subìta. Adesso è tempo per la truppa biancoazzurra di voltare pagina e pensare al prossimo impegno, in casa contro la PrimaQ fanalino di coda.

Alessandro Veltroni La Bulletta Volley

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti