sabato 16 maggio 2020

In attesa di ripartire con le giovani atlete allenate da coach Luca Filippi

Continua la lontananza per tutti a causa di questa pandemia da Coronavirus, ma a poco a poco la situazione sembra si stia riprendendo, anche se con molte difficoltà, ma l'importante è non mollare e rispettare le regole imposte. Per la pallavolo ancora non ci sono disposizioni in merito, oltre a quella di stare lontano dai campi e non poter giocare con la palla, ma la passione di amare questo sport non finisce per questo, ed ecco la funzione delle nuove tecnologie dove si rimane in contatto virtualmente in attesa di riabbracciarsi quanto prima. Vogliamo tornare all'inizio della stagione 2019/2020 dove la società aveva individuato una nuova figura da inserire nel giovanile, oltre ai tecnici già presenti da anni, per seguire la fascia di età 15/17 anni, inserendo il coach Luca Filippi, allenatore dalle buone aspettative e così è stato. Abbiamo chiesto a coach Luca Filippi di parlarci della sua nuova esperienza con la nostra società, dove è stato apprezzato del lavoro svolto ottenendo buoni risultati e riuscire a dare molte soddisfazioni alle proprie atlete. Ecco quanto ci riferisce coach Luca Filippi. Voglio parlare di Volley, ma purtroppo devo partire da un argomento che ha condizionato la vita di tutti Noi, i Coronavirus, ha fatto e sta facendo gravi danni al nostro Paese, ha minato la nostra salute, l'economia, i nostri affetti più cari sono messi a dura prova da questo terribile nemico; ha messo in ginocchio anche tutto lo sport, compresa la nostra amatissima pallavolo. La nostra stagione 2019-20 si è interrotta all'inizio di marzo, per essere precisi dopo l'ultima partita giocata a Ponsacco il 4 marzo con la 2 DIV. Purtroppo da quel momento si sono chiuse le porte di tutti gli impianti sportivi. Direi quindi che posso tirare un bilancio, ma partiamo dall'inizio. La Nostra stagione è iniziata a fine agosto, la società mi ha affidato un gruppo di giovani atlete molto numeroso, con il quale abbiamo deciso di fare il campionato U16 e 2 Div. In U16 sin dalle prime partite amichevoli, abbiamo capito di poter fare bene ed in effetti siamo state a lungo al primo posto della classifica del girone B1 e poi abbiamo partecipato ai Play off, purtroppo nella partita secca contro Livorno (battuto 2 volte in regular season), siamo incappate in una brutta prestazione, ed il nostro sogno si è concluso. In 2 Div. abbiamo fatto parecchia fatica soprattutto all'inizio del campionato. Non abbiamo mai preso grosse pallonate, ma venivamo regolarmente fregate dalla poca esperienza, ma il lavoro svolto in palestra, piano piano ha iniziato a dare i suoi frutti. Sono iniziati ad arrivare i primi successi ed al momento della sospensione del campionato la nostra classifica era 8° posto e quindi mantenimento della Categoria. Personalmente un anno molto piacevole, ho conosciuto una società fatta da persone piene di professionalità e competenza, ma soprattutto con grande passione. Un gruppo di atlete con voglia di lavorare e di migliorarsi capaci di affrontare le pari età e di battagliare ad armi pari con atlete molto più grandi ed esperte. Quindi per concludere cosa dire se non FORZA CASTELFRANCO ci rivediamo in palestra appena possibile. Luca I complimenti da parte della società per il lavoro svolto e le soddisfazioni ottenute con le ragazze sempre al tuo fianco insieme alla dirigenza della ASD Pallavolo Castelfranco, ci rivedremo presto. 

Fonte: Società ap

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti