martedì 30 giugno 2020

Ufficiale: Filippo Ciulli è il secondo regista della Emma Villas Aubay Siena

Originario del senese, precisamente di Poggibonsi, Filippo Ciulli arriva alla Emma Villas Aubay Siena per completare il reparto palleggiatori. Classe 1994, ben 203 cm di altezza, il regista toscano aggiunge al talento del giovane Salsi il proprio bagaglio di esperienze. Quattro le stagioni in A2 e una radicata carriera tutta Made in Tuscany. Una vita con la maglia santacrocese, in biancorosso dalla B2 all’A2, e le ultime due stagioni a Pisa e Calci, prima in B e poi di nuovo in A2 per l’ultima breve stagione. I due metri di Ciulli sono il valore aggiunto al suo ruolo di regista e lo hanno reso incisivo anche a muro e in attacco. Lo abbiamo raggiunto telefonicamente mentre si trovava a Milano. “Per me è senza dubbio un onore far parte di questo club sia per il blasone della società sia per il fatto che per me significa essere, dopo tanti anni, a casa. – commenta il nuovo palleggiatore in biancoblu – Con Siena ci siamo sfiorati più volte negli anni precedenti, conosco bene il Presidente Giammarco Bisogno che stimo particolarmente e questa è un po’ una chiusura del cerchio: arrivo a Siena nel momento giusto e nel pieno della mia carriera.” Filippo è sceso sul campo del PalaEstra come avversario in molte occasioni ma questa volta lo farà da protagonista. “Per me è un’emozione entrare al PalaEstra. E’ un luogo in cui gravitavo da piccolo, mi ha sempre dato i brividi.” – sottolinea – “Ho sempre visto la Emma Villas Aubay come una realtà seria e ben strutturata ed, anche in un momento storicamente difficile come questo, è un punto di riferimento importante per lo sport senese. È un club che è rimasto saldo su i suoi standard competitivi e la composizione del roster lo dimostra.” Tra i futuri compagni di squadra Filippo conosce bene Rocco Barone “sicuramente un lusso per la categoria”, con il quale ha condiviso gli ultimi mesi a Calci. “Conosco quasi tutti i ragazzi, in particolare Yuri (Romanò). Non posso non essere orgoglioso del team. Un roster di assoluto livello ed equilibrato nel mix tra giovani ed esperti. Ho parlato inoltre con mister Spanakis che mi ha fatto una buonissima impressione sia dal punto di vista tecnico che umano. Non ci ho mai lavorato direttamente ma l’ho incontrato spesso come avversario, sono contento di poter iniziare questa stagione sotto la sua guida”. Caratterialmente si descrive così: “Sono una persona socievole, penso di avere il giusto carisma per trasmettere buonumore, grinta e positività, in campo e fuori.” Nonostante i tanti anni distante dal senese Ciulli torna nei luoghi della sua infanzia e, nel rinnovato team biancoblu, farà da buon ambasciatore per Siena e per la sua provincia: “È una città che conosco e che amo, sono orgoglioso di essere di aiuto ai miei compagni di squadra per poter conoscere questo territorio più da vicino”.
CARRIERA
2019/2020 A2 Peimar Calci 5
2018/2019 B VBC Calci
2017/2018 A2 Kemas Lamipel Santa Croce 5
2016/2017 A2 Kemas Lamipel Santa Croce 6
2015/2016 B1 Kemas Lupi Santa Croce
2013/2015 B1 Gruppo Biokimica Lupi
2012/2013 B1 Codyeco Lupi Santa Croce
2011/2012 B2 NGM Mobile Santa Croce
2010/2011 A2 NGM Mobile Santa Croce

CS Pallavolo Casciavola - Due nuovi arrivi per la Serie C

La Pallavolo Casciavola rende noto di aver raggiunto un accordo con le giocatrici Paulina Lichota, centrale e Mara Miculan, schiacciatrice, per la stagione 2020/2021. Una conferma e… mezzo in casa Perfecto Oro. Mentre Paulina Lichota aveva già avuto modo di aggregarsi al gruppo 2019/2020 ed essere in rosa nelle ultime due partite stagionali, il debutto in rossoblu di Mara Miculan è stato spezzato dal Covid-19 e dalla conseguente sospensione dell’attività. Mara Miculan nasce a Latisana, in provincia di Udine, il 16 novembre 1983, inizia a giocare a pallavolo a Codroipo, sua città di residenza, dove ha percorso tutta la trafila delle squadre giovanili. Passa alla Libertas Palazzolo dove ottiene due promozioni consecutive, saltando dalla I divisione alla serie C, successivamente approda alla Volleybas Udine dove resta fino al 2017 dove vince la serie C, disputa un campionato di B2 e poi nuovamente la serie C, mancando ai playoff la promozione. Nel suo curriculum pallavolistico anche 5 mesi negli Stati Uniti, poi il trasferimento a Pisa grazie ad un incarico da ricercatrice presso la scuola Sant’Anna di Pisa dove si occupa di genomica vegetale e dove arriva la chiamata della Pallavolo Casciavola. Senza il coronavirus avremmo già visto Mara Miculan all’opera, ce ne sarà l’occasione nella stagione 2020/2021. Paulina Lichota, ruolo centrale, è nata in Polonia il 18 luglio 1999 ed ha iniziato la carriera nel CSI Chatillion, con la formazione della Val d’Aosta ha fatto tutta la trafila delle giovanili, prima del debutto in I Divisione e poi in serie D. Dopo una stagione in prestito al Cogne, che ha coinciso anche con l’esordio in serie C, Lichota approda in Toscana e più precisamente alla Pallavolo Carrarese dove il centrale ha passato tre stagioni, due in serie B2 ed una, in serie C. Nel febbraio scorso è arrivata la chiamata della Pallavolo Casciavola e con la formazione rossoblu ha giocato per solo un paio di settimane, prima che la pandemia decretasse la conclusione della stagione. Per lei è arrivata la riconferma e sarà fra le protagoniste della prossima annata di serie C.

Massimo Corsini
Ufficio Stampa Pallavolo Casciavola / VCC

E’ ufficiale: Pallavolo Grosseto Luca Consani approda in serie C

Si vociferava da qualche giorno ma solo questa mattina è arrivata la lettera dal Comitato Regionale che ha sancito il reintegro della nostra squadra. UN grazie di cuore a tutte le Atlete: Arianna Grechi, Gianna Paradisi, Annachiara Longobardi, Matilde Chiella, Sara Fumi, Jolye Tocci, Fortuna Franzese, Jasmin Danaila, Livia Lorenzini, Camilla Giovannelli, Veronica Sgaragli, Aurora Biondi, Martina Biondi e Linda Azara, allo STAFF: Erika Fidanzi (scout man), Paola Sgaragli e Andrea Barsotti (Dirigenti), al preparatore atletico Clarissa Sansoni, al Tecnico Stefano Spina e allo SPONSOR LUCA CONSANI impresa edile di Grosseto che anche per questa stagione farà da MAIN SPONSOR per il nostro TEAM fresco di PROMOZIONE!

Ciao Piero

È con immenso dolore che la nostra società annuncia la scomparsa del nostro Presidente Piero Greco. Piero fondò la nostra società oltre 35 anni fa e in questi anni ha guidato questa realtà con passione, dedizione, competenza e amore...un amore sconfinato per il nostro sport e per le centinaia di atlete che hanno vestito i nostri colori in questi anni. Piero ci lascia dopo una lunga battaglia contro un avversario subdolo e maligno ma i suoi insegnamenti, i suoi principi e il suo spirito rimarranno con noi per sempre. Tutta la famiglia della Pallavolo Versilia e della Pallavolo Pietrasanta si stringe attorno alla moglie Bruna, alla figlia Vanessa, alla nipote Maria Fiore e a tutta la sua famiglia. La salma sarà esposta domattina alla Croce Bianca di Querceta e il funerale avrà luogo martedi 30 alle 18 presso la chiesa di Sant'Antonio Abate di Ripa.

Pallavolo Versilia

Caterina Grosso punto fermo dell’Am Flora Buggiano

Punto fermo dell’AM Flora UPV nelle due ultime stagioni di serie C Regionale, Caterina Grosso ha deciso di proseguire l’attività con i colori gialloblù, nonostante i sempre crescenti impegni lavorativi. Il centrale è l’ottavo tassello della rosa a disposizione di coach Puccini e del vice-Bagni. Classe 1995, ha mosso i primi passi nella Pallavolo Monsummano, dove ha iniziato il percorso agonistico. Nella stagione 2011-12, il passaggio a San Miniato, sponda Folgore, per cercare soddisfazioni e una ulteriore crescita tecnica, sotto la guida di coach Manetti. Dopo due anni in giallorosso, conditi da soddisfazioni importanti, il ritorno alla casa base. L’Enegan Monsummano partecipa al campionato di Serie C Regionale e Caterina vi milita per tre stagioni consecutive, alternando diversi tecnici (Castagna, Giannotti, Saielli, Lami) e giocando in squadre competitive. Sono campionati di buon livello, disputati da protagonista, e Caterina, nella stagione 2016/17, compie un ulteriore salto di qualità, approdando alla Blu Volley Quarrata, B2 F. Il team di Davide Torracchi, alla fine della stagione, conquista una storica promozione in B1. Il centrale monsummanese risulta tra le confermate e può così assaporare l’ebrezza della terza serie nazionale: è l’annata 2017/18, e si conclude, per la Blu Volley, con un altro risultato epico, la salvezza. Proprio nell’estate 2018, si fa avanti l’UPV Buggiano, il cui staff tecnico segue da sempre Caterina, di cui ammira le doti tecniche ma anche la dimensione di atleta, a livello di serietà e dedizione. La differenza di categoria non è uno scoglio semplice, da superare, ma alla fine un accordo si trova. La ragazza ha voglia di giocare da protagonista, e di diventare un punto di riferimento tecnico in campo per un ambiente che ha entusiasmo e voglia di crescere. Così accade. Al primo tentativo, con Ribechini, semifinale playoff, al secondo, con Pieri, ottimo torneo…interrotto però dall’emergenza Covid. Non c’è due senza tre, e allora da Settembre nuova avventura, sempre lì, nel mezzo alla rete.

Alessandro Ceccarelli confermato nelle giovanili

Dopo la notizia della “promozione” di Mario Moi come guida tecnica della prima squadra, arriva anche l'annuncio della conferma di Alessandro Ceccarelli, apprezzatissimo tecnico sul quale la società punta molto, nato in biancorosso e che seppur molto giovane ha alle spalle una notevole esperienza da allenatore. Ceccarelli conosciutissimo anche in ambito regionale ricoprendo il ruolo di Selezionatore per il Comitato Basso Tirreno, seguirà come primo allenatore due squadre giovanili oltre ad avere la supervisione dell'attività per le categorie under 12, 13, 14 e 15, mantenendo anche un contatto diretto con lo staff tecnico della Turris Pisa riguardante gruppi con queste fasce di età

Cappelletti completa il reparto schiacciatori

La Kemas Lamipel ufficializza l’accordo con lo schiacciatore classe 1996 Niccolò Cappelletti, il cui arrivo va quindi a definire il reparto di posti 4 dei “Lupi” per la prossima stagione di A2. Cappelletti, umbro, nasce sportivamente nella Grifo Perugia e ha alle spalle diversi campionati di serie B anche con la maglia della Gherardi Città di Castello e della Sir Safety Perugia. Nel 2018/2019 prima esperienza in A2 a Tuscania, dove gioca anche insieme al nuovo libero conciario Sorgente: il neo biancorosso è bravo nel mettersi in mostra disputando una stagione molto positiva, tanto da ricevere l’importante chiamata di Siena che lo ingaggia per il campionato successivo. Ancora Toscana quindi per Cappelletti che arriva ai “Lupi” portando in dote i suoi 197 cm e la sua qualità sia in attacco che in ricezione. Con Colli, Di Silvestre e Prosperi si va a chiudere un reparto molto ben assortito, formato da giocatori duttili e ricchi di potenziale: Montagnani potrà quindi disporre di moltissime variabili durante tutto l’arco delle partite, sicuramente una grande arma da sfruttare al meglio nella prossima stagione di serie A2. Con l’arrivo di Cappelletti che si unisce a quello del libero Sposato ufficializzato nel weekend prende sempre più forma la Kemas Lamipel 2020/2021. Nei prossimi giorni previste altre novità.

lunedì 29 giugno 2020

Oasi News Serie C

Continuiamo la rassegna delle presentazioni con la nostra palleggiatrice Martina Pucci. Regista di buon livello, ha sempre risposto bene in campo quando il coach Francesconi l'ha schierata in prima squadra. Dotata di un buonissimo palleggio, di una battuta ficcante, e anche di un buon muro, Martina è una ragazza determinata e seria. Gran lavoratrice in palestra e sempre disponibile. Fa parte del progetto giovani della grande famiglia Oasi, cresciuta di livello, ha meritato, già dall'anno passato la prima squadra. Stay tuned.

Oasi Volley Viareggio

Settore maschile: novita’ e conferme ai vertici tecnici

Continua il lavoro di pianificazione per la prossima stagione sportiva, partendo dai tasselli più alti e valorizzando il più possibile le nostre risorse a tutti i livelli. E’ in questo contesto che si collocano le importanti novità e le illustri conferme che la società intende ufficializzare per la stagione 2020-2021. Dopo la conferma di pochi giorni fa di Luca Poggetti a capo del progetto tecnico, ecco anche quella di Paolo Cavallini che con la sua esperienza e competenza continuerà a coadiuvare Luca nella gestione e sviluppo del settore maschile a tutto tondo, mantenendo parallelamente la mansione di tecnico di alcuni gruppi che verranno definiti. La novità annunciata riguarda invece l’ingresso nel roster allenatori di Guido Carducci, atleta rossoblù e figlio d’arte che in via Fucini non ha bisogno di presentazioni, fresco di cartellino di 2° livello e laurea in scienze motorie, che ha accettato con entusiasmo l’incarico di guidare la nostra prima squadra maschile, un progetto stimolante con un gruppo che sveleremo a breve composto da atleti rossoblù e per il quale ufficializzeremo in seguito il campionato a cui parteciperà. Auguriamo ad entrambi buon lavoro ed un futuro radioso in rossoblù! Presto ulteriori news! Forza Volley Cecina!

Volley Cecina

Prima Squadra Femminile: sara' ancora B2 Nazionale e ancora con coach Lavorenti!

Sono giorni caldi nella sede rossoblù di via Fucini, giorni in cui si continua a gettare le basi della prossima stagione. La società comunica ufficialmente due importanti decisioni riguardanti la prima squadra femminile: la squadra disputerà anche il prossimo anno il campionato nazionale di serie B2, un segnale di forza e ottimismo che la società intende trasmettere e che riteniamo farà da motore trascinante per tutti i nostri giovani talenti e per tutto il movimento rossoblù, considerando anche che a guidare la squadra sarà ancora, con la sua la competenza, grinta e voglia di vincere, mister Roberto Lavorenti, che giusto poche ora fa ha rinnovato l'accordo con la società. Roberto, dopo la promozione dalla C alla B2 nella stagione 2018-2019 e l'eccellente lavoro svolto nella passata stagione dove ha saputo tirar fuori il meglio da tutte le atlete e che ci ha visti andare in lock down con una prestigiosa 4° posizione di classifica, ha deciso di rimanere nella nostra famiglia anche in questa annata quantomeno particolare, accettando l'incarico di guidare un roster giovane e di qualità, che verrà presentato nei prossimi giorni, composto per la quasi totalità da atlete rossoblù, che siamo sicuri saprà darci grandi soddisfazioni. Orgogliosi di queste scelte, facciamo a Roberto e alla squadra che sarà un grosso in bocca al lupo per le sfide che ci attendono, uniti le affronteremo! Forza Volley Cecina!

Bentornata Eleonora

Classe 1999, Eleonora cresce nel vivaio del Cus Siena. Con le sue compagne cussine nel giovanile partecipa e vince i Campionati Provinciali e Territoriali. Nel 2014/2015 è protagonista della promozione in serie D. Nella stagione 2017/2018 è promossa in prima squadra e partecipa ai Play Off della B2. Nelle ultime 2 stagioni, Eleonora ha giocato nella Mens Sana in serie D. Nella prossima stagione 2020/2021 Eleonora ritorna al Cus e farà parte della rosa della prima squadra

Cus Siena Volley

Oasi News Serie C

Cominciamo con presentare una ragazza che veste la maglia dell'Oasi Volley da parecchi anni, una centrale cresciuta nelle giovanili della nostra società e che l'anno scorso si è ben distinta durante la fase di andata del girone. Stiamo parlando di Elisa Bruno, classe 2001 centrale da sempre. Sotto la regia di coach Francesconi, che l'ha schierata più volte come secondo centrale, ha ben meritato il ruolo, non deludendo le aspettative. Anche quest'anno, riconfermata in prima squadra dalla Società, Elisa sarà una pedina importante per il nuovo gruppo che i tecnici Francesconi, Neri ed il direttore sportivo Cecchi, stanno mettendo appunto. Stay tuned.

Oasi Volley Viareggio

La Fgl Pallavolo Castelfranco continua con i suoi acquisti

Continuano le conferme per la FGL Pallavolo Castelfranco, in procinto di sapere come si svolgerà la nuova stagione, la dirigenza ha raggiunto accordi importanti e in parte già definiti per il completamento della prima squadra di B1. Con l'ingaggio della centrale Federica Mastrodicasa, si è avuto il piacere di conoscerla di persona e apprezzare le sue doti. Gli è stato presentato il programma ed insieme è stato condiviso. In questa occasione si è dimostrata subito in sintonia con la dirigenza, dimostrando di essere una persona seria e di grande aiuto per le più giovani, grazie alla sua esperienza nella massima serie. In settimana si sono definite altre due posizioni importanti, quella dell'opposto e del libero che andranno a rinforzare il giovane gruppo. Per l'attacco come opposto c'è Pernilla Tani classe'97, vincitrice con Under 16 del campionato Provinciale e Regionale, successivamente è stata impegnata nel campionato di B2 con il Valdarno ed il San Michele. Atleta pronta ad affrontare questo nuovo campionato insieme a Chiara Zonta, seppure giovane, atleta di grandi potenzialità. Nel ruolo di libero a far compagnia alla giovane Melissa Tesi ci sarà Sara Casarosa, classe '95, nella scorsa stagione impegnata con la Peimar Calci in B2. Per Sara è una grande soddisfazione far parte di questo nuovo gruppo, in considerazione del fatto che alla guida della squadra ci sono due tecnici di grande esperienza come Menicucci e Ficini, in grado di insegnare e seguire tutto il gruppo, dando loro la possibilità di crescere tecnicamente. Sebbene il gruppo è sempre giovane il risultato finale sarà ancora più soddisfacente. Questo è certamente uno stimolo in più per i tecnici riuscire a raggiungere gli obiettivi che si pongono a inizio stagione il prima possibile. In attesa di definire il ruolo di alzatrice in seconda, la dirigenza, i tecnici, il settore giovanile ed il proprio pubblico, danno il benvenuto alle neo giunte Federica, Pernilla e Sara, complimentandosi per la scelta fatta sperando di dar loro una grande soddisfazione e non rimanere deluse. Grazie a tutti di far parte della ASD Pallavolo Castelfranco, con l'aiuto degli sponsor che credono nei nostri valori sportivi, l'ambiente è sereno e familiare. La passione che ognuno di noi ha per questo sport fa sì che per renderci grandi c'è bisogno di tutti voi. Vi aspettiamo.

Fonte: Società ap

Emma Villas Aubay: lo schiacciatore Leonardo Fantauzzo torna a Siena

Un bel ritorno a casa per Leonardo Fantauzzo, classe 1997, originario di Arezzo, ma cresciuto nel vivaio senese della Emma Villas Aubay Siena. Un segnale importante per il club toscano che continua ad investire sui giovani talenti. Leonardo ha vestito la maglia biancoblu anche nella prima stagione di debutto del club in Serie A nel 2015 e, dopo un’esperienza in serie B con la Folgore Massa di Sorrento, è tornato la scorsa stagione in A2 con Rinascita Lagonegro. Anche per le ottime doti di ricettore – tali che lo hanno visto in passato nel ruolo di libero – Leonardo torna a Siena per prendere parte al reparto schiacciatori in cui trova i due nuovi acquisti Dore Della Lunga e Igor Yudin. “L’anno scorso a Lagonegro per me è stata una stagione positiva, – commenta lo schiacciatore aretino – ho giocato molto e sto imparando a conoscere questa categoria ma sono felice di tornare a Siena, la città che mi ha lanciato pallavolisticamente.” Aggiunge: “So di entrare in un team con un buon mix tra miei coetanei ed esperti, come Della Lunga, dai quali posso sicuramente imparare molto.” “Sono contento che un prodotto del nostro vivaio torni a calcare i campi della Seria A con la prima squadra. – sottolinea a conclusione dell’accordo il Direttore Sportivo Fabio Mechini – L’obiettivo quest’anno è anche quello di valorizzare i giovani, motivo in più se sono cresciuti con i nostri colori”. Bentornato a casa Leo.
CARRIERA
2019/2020 A2 Geovertical Geosat Lagonegro 9
2016/2017 A2 Emma Villas Siena 2
2015/2016 A2 Emma Villas Siena 2
2014/2015 Giov. Emma Villas Chiusi (SI)

Completato il reparto liberi: dall’Under18 arriva il giovane Giovanni Sposato

La Kemas Lamipel completa il reparto liberi con un nome sinonimo di gioventù. Giovanni Sposato vestirà i colori biancorossi per la prossima stagione. Classe 2002, il baby libero, cresce nella Società Cortona, situata nell’aretino. Viene allenato, dai primi bagher, da Salvatore Rossini, libero che oggi veste la maglia di Trento, ai tempi militava a Cortona. Giovanni è alto 1,78 m e frequenta il Liceo Classico. Nella stagione appena terminata ha affrontato il campionato di Under18 e Junior League a Santa Croce e la Serie C a Cortona. Dopo una serie di prestazioni indiscutibili, Sposato ha convinto la Società biancorossa ad acquisire il suo cartellino. Raggiunto telefonicamente Sposato dichiara:”Sono entusiasta della chiamata. Questo, è un sogno che si avvera. Questa notizia mi ripaga di tutti i sacrifici fatti. Segna un punto di partenza e non d’arrivo. Sarò il più giovane in rosa, voglio imparare dagli atleti con più esperienza”. Una stagione intensa attende Sposato che dovrà destreggiarsi in tre campionati: Serie A2, Serie C e Under18.

Comunicati i convocati per la Nazionale Juniores Maschile : due i nomi che ci riguardano

Arriva il comunicato per quanto concerne la Nazionale Juniores Maschile. Sotto la segnalazione di Julio Velasco, il Direttore Tecnico delle squadre Nazionali giovanili maschili, sono giunte le convocazioni per il Campionato Europeo che si terrà in Repubblica Ceca dal 26 settembre al 4 ottobre. Per prestazioni pregevoli tenute sul campo di gioco, durante la stagione 2019/20, tra i convocati figurano il palleggiatore Di Marco e l’ormai ex lupo Catania, per il reparto dei liberi. Due nomi che testimoniano l’impronta che la Società biancorossa intraprende ogni anno: investire sui giovani per farli diventare un giorno, personalità importanti per il mondo della pallavolo nazionale.

Francesco Rossi – Ufficio Stampa

La Savino Del Bene Volley chiude il roster con un MEGAn colpo

La Savino Del Bene Volley comunica che la schiacciatrice statunitense Megan Eileen Courtney sarà una giocatrice della squadra del Patron Nocentini nella prossima stagione. Courtney, nata a Kettering il 27 Ottobre 1993, arriva alla Savino Del Bene dopo due anni in Italia tra Novara e Bergamo. Nella stagione 2016-2017 era approdata in Europa al Wroclaw mentre nel 2016 aveva militato nel Leonas De Ponce, società portoricana. La banda della nazionale Usa è cresciuta a Penn State, squadra universitaria americana che l’ha poi lanciata nel mondo della pallavolo. Courtney può vantare una VNL (2019), un argento alla Coppa del Mondo (2019), un altro secondo posto al campionato nordamericano (2019) e un bronzo alla Grand Champions Cup (2017). A livello di Club.ha vinto due campionati NCAA (2013-2014) venendo anche eletta come MVP delle Finali nel 2014. Con Courtney, il roster della Savino Del Bene 2020/21 si completa.
Le parole di Megan Courtney
Sono molto entusiasta di far parte della Savino Del Bene Scandicci in questa stagione. Scandicci è una squadra forte e ambiziosa e sono molto felice. La pallavolo mi è mancata in questo periodo, come a tanti altri giocatori. Abbiamo smesso di giocare all’improvviso e sono pronta a scendere di nuovo in campo e competere facendo ciò che amo. Penso che il campionato italiano sarà molto competitivo in questa stagione, come sempre. Ci sono squadre forti con molte giocatrici di livello. Le partite difficili sono ciò che rendono la pallavolo uno sport divertente e bello da giocare. Amo giocare in Italia perché è il campionato più bello del mondo. Il campionato non sarà facile da vincere e non vedo l’ora di tornare in campo e lottare.

Ufficiale lo staff del VAT: Sabrina Bertini è la super new entry

Parallelamente alla costruzione della prima squadra, in queste settimane Il Bisonte Firenze ha lavorato alacremente anche per rimettere in moto il proprio settore giovanile, e oggi è lieto di poter ufficializzare lo staff dirigenziale e tecnico del Volley Art Toscana, il consorzio che raggruppa una dozzina di società del comprensorio fiorentino e toscano e che rappresenta il vivaio del club del patron Wanny Di Filippo. Di fatto si tratta di una conferma in toto della totalità delle figure che già l’anno scorso facevano parte del team, con la preziosa aggiunta di una ex grande campionessa del volley italiano come Sabrina Bertini, che allenerà la formazione Under 17 insieme a Claudia Caramelli e che sarà anche il direttore tecnico del Volley Art Camp, che prende il via domani a Lizzano in Belvedere. Sabrina Bertini, nata a Pisa il 30 ottobre 1969, non ha bisogno di presentazioni: da giocatrice, con le maglie di Ravenna, Bergamo e Modena, ha vinto fra le altre cose sei scudetti e quattro Coppa dei Campioni/Champions League, e ha vestito per quasi trecento volte la maglia della nazionale azzurra, mentre da allenatrice ha già un’esperienza decennale nei settori giovanili di varie società toscane (e anche nelle rappresentative territoriali della Fipav Toscana) e nell’ultima stagione è stata la Team Manager della Savino Del Bene Scandicci. “Sono contentissima dell'opportunità che mi ha dato questo club – racconta Sabrina Bertini -, e voglio ringraziare il presidente Elio Sità e il ds Duccio Ripasarti: appena hanno saputo che ero libera dopo l’esperienza a Scandicci, mi hanno subito contattata per farmi entrare nella loro ‘famiglia’. Conosco bene l'ambiente de Il Bisonte, sono sicura che mi troverò benissimo perché ci sono persone appassionate e competenti e io ci metterò tutto l'entusiasmo e l'esperienza maturata in tanti anni di pallavolo”. Come detto, confermato il resto dello staff tecnico del Volley Art Toscana, con il Direttore Sportivo Duccio Ripasarti, il Direttore Tecnico Alessandro Bruni, il coordinatore del progetto Lapo Saccardi e la responsabile dei preparatori atletici Nadia Centoni.
Questo invece lo staff delle squadre allestite dal VAT:
Serie B2 ‘Rinascita Il Bisonte’: allenatori Francesca Vannini e Matteo Rovai, preparatore atletico Nadia Centoni, scoutman Giulia Bonin.
Serie C ‘Olimpia Il Bisonte’: allenatori Lapo Saccardi e Francesco Onori, preparatore atletico Laura Rustioni.
Under 19: allenatori Francesca Vannini e Matteo Rovai, preparatore atletico Nadia Centoni.
Under 17: allenatori Sabrina Bertini e Claudia Caramelli, preparatori atletici Nadia Centoni e Lapo Ciardini.
Dalla categoria Under 15 fino al Minivolley, le varie squadre saranno allestite direttamente dalle società del Volley Art Toscana: US Sales ASD, ASD Olimpia PO.LI.RI. Volley, ASD Firenze Volley, G.S. Rinascita Volley Firenze ASD, Chianti Volley, ASD Pallavolo Galluzzo, Pallavolo Rignano, Polisportiva Remo Masi, Mugello Volley, Volley Pantera Lucca e Valdarno Volley.

CS Pallavolo Casciavola - Nuovo libero per la serie C

La Pallavolo Casciavola comunica di aver promosso in prima squadra, campionato di serie C, la giovane atleta Sara Di Matteo che andrà a ricoprire il ruolo di secondo libero. Nasce nel settore giovanile il secondo libero a disposizione di Fabrizio Ricoveri per la prossima stagione. Sara Di Matteo, classe 2004, è infatti cresciuta nel vivaio nella formazione rossoblù dove ha fatto tutta la trafila delle giovanili fino a disputare nella scorsa stagione anche il campionato di I Divisione, alternandosi nel ruolo di libero e in quello di schiacciatrice. Sara nel corso del suo percorso ha fatto anche parte per due anni consecutivi della selezione territoriale Basso Tirreno con la quale ha disputato il “Trofeo dei Territori”. Un cammino, quello percorso da Di Matteo, che mette in luce la bontà del settore giovanile casciavolino e dei suoi tecnici, un percorso che dovrà essere uno stimolo per tutte le atlete rossoblù affinché si allenino sempre con costanza e impegno per poter un domani seguire le orme di Di Matteo. «È stata una bella sorpresa quando la società mi ha chiamata e mi ha proposto il passaggio in prima squadra, afferma Sara Di Matteo. Sarà un impegno gravoso, ma ce la metterò tutta per non deludere tutte le persone che mi hanno dato fiducia». «Ho molto da imparare, anzi, ho solo da imparare, conclude Di Matteo, consapevole di entrare in un gruppo di giocatrici esperte e molto forti, è per me un onore poter prendere parte ad un campionato di così alto livello alla mia giovane età». Con l’innesto di Di Matteo sono nove, al momento le giocatrici facenti parte della Perfecto Oro che andrà a disputare il campionato di serie C: L’alzatrice Elena Masotti; gli opposti Chiara Caciagli e Noemi Chini; le schiacciatrici Anais Crescini, Giulia Genovesi, Sara Beverly Interlandi; la centrale Eleonora Gori ed i liberi Sara Di Matteo e Marta Tellini. La società, con il presidente Stefano Cecchini, il DT Michele Donati, il coach Fabrizio Ricoveri e tutta la dirigenza rossoblù, è al lavoro per completare la rosa che difenderà i colori della Perfecto Oro nella prossima stagione.

Massimo Corsini
Ufficio Stampa Pallavolo Casciavola / VCC

venerdì 26 giugno 2020

Comunicato congiunto FIPAV-FIP-FIGH

In merito alla notizia del Comitato tecnico scientifico (CTS) di rinviare ulteriormente la ripartenza degli sport di contatto, la Federazione Italiana Pallavolo, la Federazione Italiana Pallacanestro e la FIGH - Federazione Italiana Giuoco Handball esprimono tutta la propria delusione per un veto che blocca ulteriormente, non solo l’attività sportiva delle proprie discipline, bensì la grande maggioranza dello sport italiano.
Allo stesso tempo la FIPAV, la FIP e la FIGH hanno apprezzato il forte e deciso intervento del Ministro per le politiche giovanili e lo sport Vincenzo Spadafora, favorevole alla ripartenza degli sport di contatto.
Oltre al rinvio della ripresa dell’attività, la FIPAV, la FIP e la FIGH ci tengono a sottolineare come resti sempre attuale la grande problematica relativa alla riapertura delle palestre scolastiche, alla quale si lega il tema della responsabilità in capo ai dirigenti scolastici e ai presidenti di società. L’auspicio della Federazione Italiana Pallavolo, della Federazione Italiana Pallacanestro e della Federazione Italiana Giuoco Handball è che le autorità governative e scientifiche diano delle risposte rapide e concrete per consentire ai propri tesserati di riprendere l’attività sportiva, come più volte chiesto a gran voce anche dalle società e dagli appassionati delle diverse discipline.

giovedì 25 giugno 2020

CS Pallavolo Casciavola - Quarto nuovo acquisto

La Pallavolo Casciavola è lieta di annunciare di aver raggiunto, per la stagione 2020/2021, un accordo per il tesseramento dell’opposto/schiacciatrice Noemi Chini. Nata a Pisa il 14 maggio 1995, quello di Chini è un gradito ritorno in maglia rossoblu, visto la 25enne ha iniziato a giocare proprio nella Pallavolo Casciavola dove ha mosso i primi passi come centrale effettuando tutta la trafila delle squadre giovanili fino al debutto in prima squadra con la quale ha disputato i campionati di Serie B1, di B2 e una serie C con tanto di promozione. Con la formazione Under 18 casciavolina è arrivata anche la qualificazione alle finali nazionali di Potenza, chiuse con un eccellente quinto posto finale: «è stato senza dubbio il momento più bello della mia carriera, vuoi per la soddisfazione del risultato sul campo, vuoi per il clima che si respira a questi appuntamenti importanti». Da centrale Chini passa prima schiacciatrice e poi opposto vestendo anche le maglie dell’Ambra Cavallini Pontedera con la quale mette a segno un’altra promozione dalla B2 alla B1. Nella città della Piaggio resta per tre stagioni, per poi passare, nello scorso campionato, alla Folgore San Miniato dove ha disputato il campionato di serie C. «Terminata all’improvviso la scorsa stagione, ci spiga Chini, volevo riavvicinarmi a casa e per me casa, pallavolisticamente parlando è qui a Casciavola, dove sono nata e cresciuta. L’impatto con la società è stato positivo, un mix di realismo e ambizione che mi è piaciuto subito. Arrivo con tanto entusiasmo a disposizione del coach che conosco per averci giocato contro e che stimo molto». «Delle mie nuove compagne conosco molto bene Genovesi, con la quale siamo amiche anche fuori dal campo, prosegue Chini. Le altre le conosco come giocatrici, penso che la società stia allestendo una rosa di buon livello che possa farci togliere belle soddisfazioni a noi che scendiamo in campo, alla dirigenza che crede in noi e al tanto pubblico che ci viene a vedere e che ci segue con passione ed entusiasmo».

Massimo Corsini
Ufficio Stampa Pallavolo Casciavola / VCC

mercoledì 24 giugno 2020

Prosperi confermato per la stagione 2020/2021

Francesco Turri Prosperi rimane in biancorosso: il giovane schiacciatore, che ha superato le aspettative, viene confermato per il prossimo campionato di A2 2020/21 Il classe 2001, diplomatosi ieri, attaccante-ricettore, giunge al secondo campionato con i Lupi, prima aveva militato nella Robur Scandicci in B1. Annunciato nella passata stagione direttamente dal Volleymercato di Salsomaggiore, si è guadagnato a suon di prestazioni, sempre più spazio sul mondoflex biancorosso. Idolo delle giovani, Prosperi, ha esordito con la casacca santacrocese nell’andata con Siena, per poi segnare il suo primo punto in Serie A sempre contro i senesi, questa volta al ritorno, tra le mura amiche. Le dichiarazioni del giovane:” Sono molto contento che sia arrivata la conferma; vengo da una stagione nella quale sono subentrato in campo. E’ stato un anno formativo sia per quanto concerne il carattere, sia fisicamente. La pandemia ci ha stoppati sul più bello, sono sicuro che sapremo vendere cara la pelle. Non vedo l’ora di ripartire!”.

Francesco Rossi – Ufficio Stampa

CS Pallavolo Casciavola - Terzo nuovo acquisto Serie C

La Pallavolo Casciavola comunica di aver raggiunto un accordo per il tesseramento della giocatrice Anais Crescini per la stagione 2020/2021. Crescini, schiacciatrice, è nata il 13 giugno 1998 a Peschiera del Garda, con la famiglia si stabilisce in Toscana e all’età di 9 anni inizia la sua carriera pallavolistica nel Gatto Verde Calcinaia. Successivamente, siamo nel 2011, approda alla Pallavolo Casciavola dove disputa il campionato Under 14 prima di passare alla Folgore San Miniato con la quale completa la trafila dei campionati giovanili togliendosi la soddisfazione di partecipare anche alle finali nazionali Under 18 per due stagioni: «A Salerno e a Crotone ho vissuto forse i momenti più belli della mia carriera fino ad oggi. Partecipare alle finali nazionali, con tante squadre, tanto pubblico, confrontarsi con le migliori squadre del nostro paese, è stata una grande soddisfazione», racconta Anais Crescini. Mentre il nuovo martello della formazione rossoblu completava il suo percorso di crescita, iniziavano anche le prime presenze nei campioni “dei grandi”: a soli 16 anni il debutto in serie C e successivamente anche qualche presenza in B2. Lasciata San Miniato Crescini disputa poi un campionato nel San Bartolomeo Capannoli prima di approdare alla Pallavolo Cascina dove ha giocato le ultime tre stagioni di serie C. «Ho scelto di cambiare per ritrovare nuovi stimoli e motivazioni, il presidente Cecchini con il DT Donati mi hanno cercato subito e ho capito subito che a Casciavola ci sono idee chiare, tanto entusiasmo e un allenatore che mi stima, prosegue Crescini. L’obiettivo è quello di fare un bel campionato di arrivare più in alto possibile, sognare non fa male e la squadra che la società sta allestendo dimostra l’intenzione di fare bene». «C’è tanta voglia di tornare a giocare dopo che lo scorso campionato si è bruscamente interrotto per l’emergenza coronavirus, continua Crescini, mi è dispiaciuto tanto doversi fermare proprio sul più bello, c’erano ancora tante partite da giocare ed il campionato era tutto da decidere». «Adesso però è il momento di pensare alla nuova stagione e a questa nuova avventura, conclude Anais Crescini. Delle nuove compagne conosco personalmente Sara Interlandi per averci giocato insieme sia a San Miniato che a Capannoli, non vedo l’ora di conoscere anche tutte le altre ed iniziare a lavorare per riuscire, tutte insieme, a cercare gli obiettivi prefissati».

Massimo Corsini Ufficio Stampa Pallavolo Casciavola / VCC

martedì 23 giugno 2020

ToscanaGarden sarà il "Main Sponsor" della 1° Squadra Nottolini

Per la prossima stagione sportiva, è stato siglato in questi giorni l'accordo che vedrà come "main sponsor" della 1° squadra Nottolini di serie B, uno dei Brand leader italiani del settore del legno: "ToscanaGarden" del Gruppo Camarlinghi. Il marchio ToscanaGarden subentra dopo 3 stagioni al marchio BioNatura che ringraziamo. BioNatura comunque, continuerà come sponsor della Pallavolo Nottolini e resterà presente sulle maglie delle squadre Nottolini. In merito all'accordo, il Patron del Gruppo Camarlinghi, Michele Camarlinghi, ha dichiarato: "Siamo molto soddisfatti del rinnovo della partnership con questa bella realtà sportiva toscana e prevediamo un sicuro ritorno di immagine a livello nazionale per i nostri marchi ma soprattutto siamo orgogliosi di supportare una squadra che fa della ricerca del talento un suo valore primario, esattamente come cerchiamo di fare noi di Gruppo Camarlinghi. Siamo certi che quest'anno la ToscanaGarden Nottolini ci darà tante soddisfazioni sportive ad altissimo livello, che andranno di pari passo al conseguimento dei nostri ambiziosi obiettivi aziendali." Il gruppo Camarlinghi, già presente tra i nostri sponsor da qualche anno con il brand ToscanaGarden, è nota a livello nazionale per la passione per il legno con i vari prodotti di arredo per i giardini e, nonostante il periodo di difficoltà ha deciso di sostenere proprio la Pallavolo Nottolini: "Il momento di difficoltà contingente, dovuto alla crisi "Covid-19", potrebbe far pensare di ridurre i costi pubblicitari. Noi vogliamo andare in controtendenza, supportando con maggior vigore la Pallavolo Nottolini", spiega inoltre Michele Camarlinghi. "Le parole di Michele ci riempiono di orgoglio" – commenta il presidente della Pallavolo Nottolini, Paolo Gradi, - "e il fatto che un'azienda come il Gruppo Camarlinghi abbia riconosciuto nella nostra Società l'alta qualità del servizio, l'impegno sul territorio, il fattore etico e la fiducia reciproca che lega i membri di tutto il nostro staff, indica che stiamo facendo davvero un buon lavoro. Ringrazio Michele e colgo l'occasione per ringraziare tutti i miei collaboratori, dai custodi agli allenatori, fino a tutti i dirigenti, per il loro costante impiego di energie nel migliorare sempre di più il mondo Nottolini, senza mai dimenticare tutto il caloroso sostegno dei nostri splendidi tifosi." "Faccio personalmente" - conclude Michele Camarlinghi, - "un grosso in bocca al lupo a tutte le ragazze della ToscanaGarden Nottolini" Vi aspettiamo quindi, a tifare la nostra ToscanaGarden Nottolini.
#WeAreNottolini

Fonte: Addetto Stampa Società

Empoli Pallavolo: cresce la prima squadra con altre new entry

Vestiranno la maglia giallonera anche due ex giocatrici del Bisonte Firenze. Con loro sale a nove il numero delle componenti della nuova Timenet Empoli Pallavolo
E’ in fase di completamento la nuova Timenet Empoli Pallavolo che dal prossimo autunno sarà impegnata nel Campionato Nazionale di Pallavolo Femminile di serie B1. Altre tre giocatrici sono state infatti acquisite in questi giorni dalla società giallonera: si tratta di atlete con esperienza e anche di una giovanissima, nel rispetto del progetto del team empolese di una selezione all’insegna delle abilità tecniche ma soprattutto della condivisione dell’entusiasmo e dell’obiettivo di crescita generale. Le new entry sono: Altea Mezzedimi, Greta Marocchini e Matilde Mangone. Con loro sale a 9 il numero attuale delle componenti della prima squadra dell’Empoli Pallavolo dopo la riconferma delle atlete della passata stagione Marlene Silva Ascensao (centrale), Raquel Silva Ascensao (opposto) e Syria Tangini (centrale) alle quali si sono unite recentemente Laura Baggi (schiacciatrice), Giada Barbiero (opposto) e Ludovica Mennecozzi (alzatrice). Altea Mezzedimi (classe 2001) giocherà con la maglia giallonera nel ruolo di schiacciatrice. Originaria di Poggibonsi, dopo essere stata banda nella prestigiosa compagine de Il Bisonte Firenze nel 2017, ha già militato nell’empolese giocando tra le fila del Montesport Montespertoli e, lo scorso anno, nel Convergenze Cus Siena sempre per la serie B2. “Sono davvero molto contenta di giocare ad Empoli – commenta la pallavolista – non solo perché il mio obiettivo era quello di restare in Toscana ma anche perché cercavo una squadra che avesse delle ambizioni e questo è il caso della società giallonera. Ho sentito parlare bene del tecnico Paolo Collavini e non vedo l’ora di iniziare ad allenarmi, conoscere le mie nuove compagne e far parte di questo gruppo che mi sembra molto competitivo. Nel frattempo ho iniziato la preparazione atletica a distanza sotto la guida di un membro dello staff tecnico, in attesa che inizi quella vera e propria in presenza. Spero di fare un buon Campionato e che tutte insieme daremo il meglio”. La lucchese Greta Marocchini (anno 1999) è la terza centrale della nuova Timenet Empoli e ritroverà nella Mezzedimi l’ex compagna di squadra del Bisonte Firenze. Cresciuta nelle Pantere Lucca e poi con la Nottolini Capannori laureatasi campione regionale under 16, ha avuto una serie di esperienze in B2 tra cui la Dream Volley Pisa e la VBC Calci, ma anche fuori regione con la Pallavolo Orago oltre ad aver giocato nelle finali del Campionato Under 18. “Vorrei innanzitutto ringraziare il Presidente Genova per avermi dato la possibilità di far parte di questo grande progetto della società – confida un’emozionata Greta - Giocherò insieme a compagne più esperte ma non vedo comunque l’ora di mettermi alla prova perché per me rappresenta una nuova sfida e, soprattutto, un’occasione importante per crescere ancora in questo sport. Non conosco nessuna tranne Altea con la quale ho condiviso l’esperienza al Bisonte e che sono contenta di ritrovare. Cercherò di dare il massimo in ogni allenamento e in ogni partita per il raggiungimento degli obiettivi sportivi che si è prefissa l’Empoli Pallavolo”. Un’altra atleta che non vede l’ora di iniziare questa nuova esperienza è senza dubbio la giovanissima Matilde Mangone, 18 anni compiuti da poco, che avrà il ruolo di secondo libero della prima squadra empolese e che arriva direttamente dell’Under 18 del Volley Club Le Signe con cui da qualche tempo l’Empoli Pallavolo ha avviato con successo un progetto di collaborazione. “Sono sincera, non me l’aspettavo di essere scelta. Per me si avvera un sogno nel cassetto iniziato all’età di sette anni quando ho cominciato a giocare a pallavolo – dichiara entusiasta – che per me rappresenta uno stile di vita: l’ho sempre messa davanti a tutto, persino alle feste di compleanno degli amici preferendo trascorrere il tempo ad allenarmi. All’inizio, fino all’Under 14, ero un’attaccante e mi piaceva moltissimo, poi la rete si è alzata mentre le mie misure restavano più o meno le stesse, ma io pur di continuare a giocare ho cambiato ruolo diventando un libero e piano piano le soddisfazioni sono arrivate. Per me la pallavolo è il primo amore. Non vedo l’ora di conoscere le mie compagne, so che rispetto a me hanno una maggiore esperienza però questo è un’ulteriore stimolo: mi piace conoscere la storia della loro carriera e magari imparare qualcosa. Quando mi hanno comunicato che ero stata scelta per poco non svenivo. Ancora non mi sembra vero”. Nel frattempo continuano gli incontri da parte della dirigenza dell’Empoli Pallavolo in piena fase di mercato per l’individuazione delle ultime giocatrici che andranno a comporre il roster definitivo della prima squadra per la stagione sportiva 2020/2021.

Fonte: Ufficio Stampa Empoli Pallavolo

Emma Villas Aubay Siena completa il reparto centrali con Andrea Truocchio

Giovanissimo, classe 2000, toscano di Pescia, Andrea Truocchio rinforza il reparto dei centrali dopo la conferma Zamagni e il nuovo arrivo Barone. 205 cm di altezza, Andrea proviene da un biennio in SuperLega a Modena, prima con Velasco poi con Giani, e dalla filiera delle giovanili gialloblu in cui ha trascorso due anni precedenti all’esordio nella massima serie. Nel mentre arrivano le convocazioni per il collegiale, nel 2018 e 2019, per l’Under 20 e 21. Dopo un primo avvio alla carriera pallavolistica in Toscana con la Pieve a Nievole Volley, il giovane centrale, si trasferisce a Modena dove vi trascorre quattro anni. Il ritorno in Toscana avviene in casacca biancoblu e l’arrivo a Siena è molto sentito: “Ritornare dopo 4 anni in Toscana è molto importante, sono più vicino a casa e Siena è una città indescrivibile, ci sono stato un paio di volte da turista”, commenta il nuovo acquisto. “Le aspettative sono alte, sono pronto a dare il massimo perché con la realtà di Siena non si può fare altrimenti, sono felicissimo di entrare in questa squadra”. Truocchio ritrova il compagno di squadra a Modena Nicola Salsi, il nuovo palleggiatore, con il quale aveva già legato durante la precedente stagione ed andrà ad inserirsi in un roster ricco di giovani talenti. “In campo sono un motivatore mentre fuori dal campo sono una persona a cui piace fare squadra e gruppo”, si descrive Andrea. “Sono davvero contento di poter lavorare su un prospetto così interessante come Truocchio. – sottolinea Coach Spanakis – È un ragazzo con un grande potenziale e con un ottimo percorso tecnico. Siamo convinti che possa fare davvero bene in un contesto come quello di Siena e dare sicuramente qualità al reparto dei centrali. Mi fa piacere avere dei giovani in rosa perché portano sicuramente entusiasmo e tante energie nel lavoro e questo è uno dei fattori più positivi”.
CARRIERA
2019/2020 A1 Leo Shoes Modena 5
2018/2019 A1 Azimut Leo Shoes Modena 14

Scandicci, ecco l’opposta Drewniok

KI Meglio di lei – Ecco Drewniok
La Savino Del Bene Volley completa il reparto opposti con l’arrivo della tedesca Kimberly Drewniok. Kimberly Drewniok è nata l’11 Agosto 1997 a Balve ed è alta 1.88. Drewniok proviene della Bundesliga, massimo campionato tedesco, nella quale ha sempre giocato dal debutto nel 2014 col VC Olympia Berlino. Nella stagione successiva approdò al Potsdam fino al 2017, per poi passare al Wiesbaden per un anno ed infine al SSC Palmberg Schwerin dal 2018 ad oggi. Il destino di Drewniok e quello di Scandicci si sono già incrociati nella scorsa stagione in CEV Champions League quando la formazione toscana riuscì ad imporsi in Italia, ma cadde nel fortino tedesco e Drewniok siglò tredici punti. Quest’anno, invece, Drewniok ha siglato 47 punti durante la CEV CUP.
LE PAROLE DI DREWNIOK
“Non vedo l’ora di giocare per Scandicci! In Champions League, ho già giocato due emozionanti partite contro Scandicci e ora sono davvero felice di vestire questa maglia e lottare per qualche trofeo insieme. Questo cambiamento è un nuovo step nella mia carriera e non vedo l’ora di affrontare questa nuova ed importante sfida. L’Italia ha uno dei campionati più importanti del mondo ed è sempre stato il mio obiettivo giocare in questa lega”

lunedì 22 giugno 2020

Sport e Aggregazione

Alla presenza dell'Assessora Serena Frediani e del nostro DS Oronzo Miccoli sono stati inaugurati i campetti della ASD Capannori, fortemente voluti dal suo Presidente Pierluigi Finizola proprietario del Bar Il Cantuccio ( nostro sponsor) che riguardano Beach Volley e Calcetto. A fine cerimonia sia il nostro DS che l'Assessora Serena,di comune accordo hanno lasciato le seguenti dichiarazioni: quando si tratta di aggregazione, lo sport dev'evessere elemento trainante soprattutto per giovani della nostra comunità e non solo. Noi come PALLAVOLO NOTTOLINI VOLLEY appoggeremo e sosterremo sempre questo tipo d'iniziative. Visto che la locazione dei campi,siti accanto al Palapiaggia non escludiamo in futuro una serie d'iniziative per quanto riguarda noi.

Fonte: Direzione Sportiva

Calci: Nicola Lunardi siederà sulla panchina dela D ed Under 17 Femminile

La Società è lieta di annunciare l'accordo di collaborazione siglato con Nicola Lunardi, tecnico molto preparato, cui saranno affidate la serie D femminile, e l'Under 17, sempre femminile. Lunardi è il primo "colpo" per quanto riguarda lo staff tecnico rosa, dopo la conferma di Luca Berti al comparto maschile. A breve sono attese ulteriori novità ufficiali per le squadre più giovani. Nei prossimi giorni pubblicheremo curiosità, curriculum, e prime impressioni del nuovo allenatore, proveniente dalla Polisportiva Vicarello.

VBC Calci

Markovic rinforza il reparto schiacciatrici della Savino Del Bene Scandicci

Dopo essere stata MVP per ben due volte contro Scandicci con la maglia di Cuneo, la Savino Del Bene Volley comunica che la schiacciatrice austrica Srna Markovic sarà una giocatrice della squadra del Patron Nocentini nella prossima stagione. Markovic, nata il 6/6/1996, arriva a Scandicci dopo due anni alla Bosca San Bernardo Cuneo e uno in A2 a San Giovanni a Marignano. Prima dell’esperienza italiana, Markovic ha militato allo SCHWECHAT dal 2012 al 2014, nelle Ladies in Black Aachen nella stagione successiva e infine nel Rote Raben Vilsbiburg in Germania dal 2015 al 2017.
Le parole di SRNA MARKOVIC
La Savino Del Bene Scandicci è una grande squadra . Scandicci è’ una società molto competitiva e sono felice di farne parte. Sarà una grande opportunità per crescere e superare nuovi limiti personali. Voglio imparare dalle giocatrici più esperte e dare alla squadra tutti i miei pregi. ll campionato italiano è sicuramente quello più duro e competitivo nel quale ho giocato. Per vincere devi lottare ogni settimana e ogni partita in questo campionato è una sfida dove serve concentrazione e determinazione.

domenica 21 giugno 2020

Federvolley: on line la nuova Guida Pratica

E’ on line da oggi la nuova Guida Pratica per la stagione 2020/2021 disponibile al link: guidapratica.federvolley.it Il documento si presenta completamente rinnovato sia dal punto di vista grafico, sia da quello della navigabilità e consultazione. La Guida Pratica, totalmente interattiva nella sua nuova versione, è stata suddivisa in cinque macroaree quali:
-Tesseramento
-Campionati
-Tecnici
-Scuola e Promozione
-Sanitaria e Anti Doping
Dal punto di vista contenutistico le principali novità sono: la presenza di un calendario che quotidianamente ricorderà le scadenze relative a ciascuna macroarea, FAQ (domande utili) e news che annunceranno gli ultimi aggiornamenti evitando così inutili sovrapposizioni di documenti. Da quello invece dell’accessibilità e della consultazione è stato inserito un motore di ricerca che renderà più semplice la ricerca di documenti e la normativa; sarà inoltre possibile scaricare il materiale di interesse in formato PDF. L’obiettivo, dunque è quello di rendere alle migliaia di società sparse sul territorio e ai comitati periferici un servizio efficace e veloce.
Documentazione al momento disponibile:
SEZIONE TESSERAMENTO
1. Norme Tesseramento
SEZIONE CAMPIONATI
2. Norme Campionati
3. Regolamento Ammissione Serie A
SEZIONE TECNICI
4. Norme Allenatori
5. Norme Ufficiali di Gara
SEZIONE SCUOLA E PROMOZIONE
6. Guida Pratica Volley S3

SEZIONE SANITARIA ED ANTIDOPING 7. Servizio Primo Soccorso
8. Protocollo ver. 3
HOME PAGE
9. Contributi e Tasse Federali

Fonte: Federvolley

sabato 20 giugno 2020

Risultanze Campionati Regionali di Serie C e D F-M

A seguito della pandemia globale dovuta al Covid-19 la Federazione Italiana Pallavolo ha deliberato, in data 08/04/2020, la conclusione anticipata di TUTTI I CAMPIONATI di serie e di categoria della stagione agonistica 2019/2020. La Federazione ritiene conclusi tutti i campionati Nazionali, Regionali e Territoriali senza assegnazione né di titoli, né di promozioni, né di retrocessioni per la Stagione in oggetto. Come da indicazione della stessa Federazione, le classifiche finali della stagione agonistica sono elaborate con il criterio della Classifica Avulsa (vedi Regolamento Gare art. 41) e calcolate fino alla data di conclusione della stagione decretata dal Consiglio Federale.
NORME PER I REINTEGRI
L’integrazione nei campionati di Serie Nazionali, Regionali e Territoriali avverrà utilizzando la classifica avulsa di tutte le gare disputate fino al momento dello stop. Per quanto riguarda i campionati nazionali (BM e B2F) se dovessero mancare squadre per il completamento dell’organico previsto, il Consiglio Federale procederà al reintegro di ulteriori squadre. Per quanto riguarda i campionati regionali, premesso che tutte le squadre che hanno partecipato al campionato della stagione agonistica 2019/2020 sono inserite di diritto nell’organico della stagione 2020/2021, l’organico e, gli eventuali reintegri, di ogni campionato verrà definito dalle Indizioni Campionati Regionali Stagione Agonistica 2020/2021. Si ricorda che le società reintegrate non potranno cedere il titolo acquisito. Nel file allegato le classifiche avulse definitive dei Campionati Regionali

CRT

Campionato di volley maschile di Serie A2, ecco le date della prossima stagione

Il campionato di volley maschile di Serie A2 dovrebbe prendere il via il prossimo 18 ottobre, la regular season potrebbe in questo modo terminare dopo ventidue giornate il 28 marzo prima di dare il via ai playoff, che potrebbero svolgersi dal 4 aprile al 16 maggio. Queste sono alcune delle date del prossimo campionato di pallavolo al quale prenderà parte la Emma Villas Aubay Siena. Le prime sei squadre in classifica al termine del girone di andata disputeranno la Coppa Italia insieme alle due squadre prime classificate nei due gironi di Serie A3. Il torneo verrà effettuato con la formula ormai classica dei quarti e delle semifinali in gara unica, da giocare in casa della squadra meglio posizionata in graduatoria o di categoria superiore. La finale verrà invece giocata l’ultima domenica di gennaio, in una sede ancora da stabilirsi, nel corso dell’evento pallavolistico delle Final Four della Coppa Italia di Superlega. Le formazioni di Serie A2, come già avvenuto lo scorso anno, potranno avere un solo straniero in campo e al massimo due stranieri a referto. Nel campionato non ci saranno retrocessioni mentre è prevista una promozione in Superlega. “Assisteremo a mio avviso ad un campionato molto livellato – commenta il direttore sportivo della Emma Villas Aubay Siena, Fabio Mechini –. Non ci saranno squadre materasso ed il livello della competizione sarà alto. Ci sono società che si sono mosse molto bene sul mercato effettuando investimenti importanti, penso a Taranto, a Cuneo, a Castellana Grotte, a Brescia e a Bergamo. Noi stiamo definendo il nostro roster, l’obiettivo che ci poniamo è quello di poter provare ad essere protagonisti fino in fondo anche nella prossima stagione. E’ rimasto l’amaro in bocca per aver dovuto interrompere da primi a marzo lo scorso campionato. Nella prossima stagione cercheremo ancora di far vedere buone cose”.

La Kemas Lamipel cala l’asso: ecco l’opposto Walla Souza

I “Lupi” piazzano il colpo di mercato formalizzando l’ingaggio del forte opposto brasiliano Walla Souza. Classe 1990 per 195 cm il nuovo fromboliere biancorosso arriva a Santa Croce per mettere la sua verve offensiva e la sua esperienza a servizio della Kemas Lamipel. Giocatore esplosivo e dotato di un grande braccio, Walla Souza ha la esatte caratteristiche cercate dai “Lupi” sul mercato dei posti due: giocatore navigato ed esperto, dalle capacità impressionanti di salto e che rappresenterà una “cassaforte” importante per il palleggiatore Acquarone, con il quale forma una diagonale da leccarsi i baffi e che fa già sognare la tifoseria biancorossa. Osservato già da diverso tempo dallo staff tecnico della Kemas Lamipel, Walla Souza ha avuto anche il benestare decisivo nel nuovo tecnico Montagnani, rimasto favorevolmente colpito dalle capacità tecniche e fisiche dell’opposto brasiliano. Con questo importante colpo messo a segno dalla dirigenza biancorossa si va praticamente a delineare il sestetto base della Kemas Lamipel per la prossima stagione di A2: oltre alla già citata diagonale Acquarone-Walla Souza, ci sarà quella formata dagli schiacciatori Colli e Di Silvestre, mentre manca ancora il nome da affiancare a quello di Copelli al centro; da libero agirà Sorgente. Nei prossimi giorni verranno definite le trattative per completare la rosa nella maniera più competitiva possibile, con un occhio però anche all’importante vivaio santacrocese che sforna ogni anno talenti importanti e futuribili. Molta la curiosità intorno al centrale che completerà lo starting six conciario, ma per il momento godiamoci l’arrivo del nuovo bomber dei “Lupi”: benvenuto Walla Souza!

Andrea Costanzo – Ufficio stampa

venerdì 19 giugno 2020

Cento..ni di questi giorni, Nadia e Il Bisonte ancora insieme

Una leggenda del volley azzurro e mondiale come Nadia Centoni compie oggi 39 anni. E nel farle i migliori auguri di buon compleanno, Il Bisonte Firenze è contestualmente lieto di annunciare che Nadia sarà il preparatore atletico della prima squadra anche per la stagione 2020/21. Un orgoglio per il club avere nel proprio staff tecnico una campionessa che per più di diciotto anni ha vestito la maglia della nazionale (seconda solo a Francesca Piccinini come longevità in azzurro), e che dal 2018 ha intrapreso la carriera di preparatore, legandosi fin da subito a Il Bisonte Firenze: nelle sue prime due stagioni in questo ruolo con la prima squadra di serie A1, Nadia Centoni ha già maturato un’esperienza importante, e da qualche mese ha ritrovato nel club quel Marco Mencarelli che l’ha voluta al suo fianco anche nella nazionale Under 18. In più Nadia è il preparatore atletico della Rinascita (la seconda squadra di B2 de Il Bisonte), nonché il supervisore della preparazione atletica delle squadre Under 19 e Under 17 del Volley Art Toscana, il consorzio che rappresenta il settore giovanile de Il Bisonte Firenze.
LE PAROLE DI NADIA CENTONI – “Per me è un piacere continuare a lavorare con Il Bisonte, sono super motivata e ci tenevo tanto a rimanere all’interno di questa grande famiglia. Voglio ringraziare anche Terry Rosini, che in questi due anni mi ha ‘iniziata’ al percorso di preparatore di una squadra di serie A1: adesso sono pronta a prendere le redini del ruolo da sola, con maggiore consapevolezza ed esperienza, grazie anche al lavoro con la nazionale. A questo proposito, è un grande piacere essere al fianco di Marco anche con il club: è un segno di enorme fiducia e stima e quindi sono estremamente positiva perché i presupposti per la prossima stagione sono ottimi”.

La ASD Pallavolo Sestese Maschile rientra in palestra in sicurezza

E' il Presidente Angiolo Berti che parla: "da lunedì 15 giugno tutte le nostre squadre, Serie C , Under 18, Under 16, Under 14 e Under 12 sono rientrate alla storica Palestra Biagiotti in via Vannini, sanificata ed impostata per attuare le procedure corrette anti covid, con due allenamenti settimanali effettuati in palestra ed uno all'aperto per ogni compagine.
I nostri atleti che avevano già iniziato a muoversi dal 4 maggio con programmi all'aperto e individuali, erano impazienti di ricominciare e lo hanno dimostrato già dai primi allenamenti, comportandosi diligentemente e rispettando le norme di sicurezza previste dalla società. Ogni giorno nell'impianto vengono effettuati due allenamenti con un ora di intervallo tra uno e l'altro per permettere la sanificazione del piano palestra e delle attrezzature, che poi viene nuovamente effettuato a fine giornata. Ancora non c'è utilizzo degli spogliatoi, i ragazzi arrivano già pronti per l'allenamento e seguono il protocollo federale. Un forte abbraccio ai miei Dirigenti e alla Direzione Tecnica e Sportiva per aver coordinato ed attuato tutte le attività a ad aver ridotto ai soli mesi di Marzo e Aprile l'attività "casalinga" degli atleti che sono comunque stati invitati a rimanere pronti con dei programmi individuali. La cosa che mi ha fatto immensamente piacere in questo inizio settimana, continua Berti, è la gioia negli occhi degli atleti per essere rientrati finalmente in palestra che è stata infinita ( i sorrisi li intuivo solamente sotto le mascherine! ). Un grazie particolare va anche alle famiglie che si sono dimostrate collaborative, assistendo i ragazzi nel programma di attenzione alle procedure e accogliendo con grande positività e con partecipazione questo nuovo inizio. Senza dimenticare che a settembre riprenderà anche l’attività dei più piccoli del Volley S3 Red e Green che in questo momento non siamo in grado di richiamare in palestra. Dovrà essere questo un segnale di ritorno alla normalità, che tutti noi auspichiamo possa avvenire nel breve periodo, per tornare ad allenarsi senza vincoli e ristrettezze, un segnale di ripartenza che sia di buon auspicio per tutto il movimento pallavolistico Toscano e Fiorentino in particolare
Angiolo Berti
Presidente ASD Pallavolo Sestese Maschile

Jacopo Primicerio
Responsabile stampa
Rapporti Istituzionali
Pallavolo Sestese ASD maschile

Capitan Colli confermato per la stagione 2020/2021

Leonardo Colli resta in biancorosso: il capitano viene confermano per il prossimo campionato di A2 2020/21 Il 24enne attaccante-ricettore ha già disputato sei campionati nelle file santacrocesi, due di questi in B1. Giunto giovanissimo dal Valdera Volley Ponsacco, il pallavolista è stato sempre più valorizzato dai tecnici che si sono occupati di lui e, le sue prestazioni, sono salite di qualità di anno in anno. Nominato capitano la scorsa estate, proprio Colli, ha dato spesso dimostrazione del suo valore, equilibrando la Kemas Lamipel, facendo spesso quadrare il cerchio, portando ordine in seconda linea e facendosi valere in attacco, dimostrandosi un terminale offensivo di primissimo livello per il campionato di A2. Le dichiarazioni del capitano:” Sarà per me la settima stagione con la maglia biancorossa. Sono felice che la società abbia riposto in me fiducia anche per la prossima stagione. Nella speranza di rivedere i nostri tifosi al PalaParenti mando un forte abbraccio a tutti”.

Francesco Rossi – Ufficio Stampa

Alla Emma Villas Aubay Siena arriva il centrale Rocco Barone

Rocco Barone è il nuovo rinforzo al centro in maglia biancoblu. Il trentaduenne di Palmi (Reggio Calabria), 200 cm di altezza, proviene dall’ultima stagione a Calci dove ha messo a terra ben 173 palloni posizionandosi tra i migliori centrali del campionato. Sin dall’inizio della sua carriera è con la Tonno Callipo Vibo Valentia che intreccia una relazione di lunga data. Sono ben 13 le stagioni nella massima serie di cui otto con Vibo Valentia e un campionato vinto in A2 con il medesimo club nel 2007/2008. Nel 2013 Rocco viene ingaggiato per due stagioni con la Sir Safety Perugia, segue l’esperienza a Molfetta, il ritorno a Vibo per un anno, poi Monza e Latina, fino al suo arrivo, per la seconda volta in A2, a Calci. Nel 2019 arrivano due traguardi di vita personale, il matrimonio con Alessia Di Mitri, palleggiatrice conosciuta durante il biennio a Perugia, e la Laurea in Scienze Motorie Sportive a Roma. Oltre l’esperienza guadagnata tra i diversi club, Barone ha collezionato 25 presenze in maglia azzurra vincendo l’argento all’Europeo 2011 e l’oro ai Giochi del Mediterraneo. Con le nazionali giovanili ha vinto tre bronzi: Europeo e Mondiale prejuniores e Europeo Juniores. “Sono molto entusiasta di entrare a far parte della famiglia della Emma Villas Aubay Siena, è stata la prima scelta fin dall’inizio. – afferma Rocco – A questo proposito ringrazio il Presidente, la Società e il Mister che mi hanno fortemente voluto a Siena. Negli anni passati ero vicino a firmare per questo club e il destino ha voluto farmi tornare su questa strada per questo sono molto felice della fiducia accordatami. Sono molto motivato perché vedo che si sta costruendo una squadra competitiva in vista di un campionato sicuramente difficile e lungo”. Siena per lui non è una novità: “Sono tornato più volte a Siena come turista, la città è bellissima. L’anno scorso ero in Toscana ed è una regione splendida ma Siena, come città e tutto il suo hinterland, dal punto di vista della cultura, del paesaggio, della gastronomia e tanto altro è sicuramente uno dei posti da invidiare maggiormente. Non vedo l’ora di conoscerla meglio.” Come atleta dentro e fuori dal campo si descrive così: “Cerco sempre di essere lucido, cinico e aggressivo per dare sempre il mio contributo alla squadra, cerco di portare la dose di esperienza che ho maturato nel corso degli anni e fare da chioccia ai ragazzi più giovani”. Il centrale calabrese si affianca a Matteo Zamagni, conferma biancoblu al centro dall’ultima stagione, e si mette a disposizione di Coach Spanakis per questa nuova avventura senese.

CARRIERA
2019/2020 A2 Peimar Calci 9
2018/2019 A1 Top Volley Latina 9
2017/2018 A1 Gi Group Monza 14
2016/2017 A1 Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 9
2015/2016 A1 Exprivia Molfetta 9
2014/2015 A1 Sir Safety Perugia 9
2013/2014 A1 Sir Safety Perugia 9
2012/2013 A1 Tonno Callipo Vibo Valentia 14
2011/2012 A1 Tonno Callipo Vibo Valentia 14
2010/2011 A1 Tonno Callipo Vibo Valentia 14
2009/2010 A1 Tonno Callipo Vibo Valentia 14
2008/2009 A1 Tonno Callipo Vibo Valentia 14
2007/2008 A2 Tonno Callipo Vibo Valentia 14
2006/2007 A1 Tonno Callipo Vibo Valentia 14
2005/2006 B1 Palmi (RC)
2004/2005 A1 Tonno Callipo Vibo Valentia 5
2004/2005 B2 Palmi (RC)

PALMARES
2009 Giochi del Mediterraneo
2008 Campionato A2

Viva torna a correre

Acquisita la Serie C, definito il roster della prima squadra, la società del Presidente Becheri dalla prossima settimana farà un ulteriore passo verso la stagione 2020-2021 riprendendo gli allenamenti nelle palestre Sem Benelli di Iolo e nella Don Bosco di Maliseti. Un passo simbolico ma, visti i tempi, importante. Un passo per compiere il quale la società pratese si è dotata di un proprio “protocollo anticontagio” a cui allenatori, atlete e dirigenti dovranno attenersi. Riprenderanno gli allenamenti le ragazze di tutti i gruppi creati dal DS Massimo Nuti, a cominciare, come detto, da quella della Serie C, guidato da Sandra Cioppi, rinnovato e rinforzato dagli innesti di Eleonora Nesi, fino all’anno passato in forza al Quarrata in B1, e di Noemi Bonaiuti, regista di qualità la scorsa stagione in forza al Calenzano. “La prossima settimana torniamo in palestra – annuncia il Presidente Becheri – Abbiamo sanificato ed igienizzato gli impianti di Iolo e Maliseti e adesso siamo pronti a far rientrare le ragazze e gli allenatori. Abbiamo redatto un protocollo che abbiamo inviato alle famiglie e riportiamo ad allenarsi tutte le nostre squadre, ad iniziare dalla prima squadra. Lavoreremo seguendo rigidamente le regole del distanziamento sociale e da questo punto di vista ci sarà d’aiuto il fatto che i gruppi non potranno essere al completo visto che la scuola è finita e se alcune ragazze hanno la maturità altre sono già in vacanza lontano da Prato. L’importante, però, è ripartire, tornare a fare quello che amiamo. A maggior ragione per un gruppo come la Serie C che ha necessità di lavorare assieme per amalgamare vecchie e nuove atlete”.

Comunicato Ariete Prato Volley Project

Serie C 2020/2021

La Cip-Ghizzani riparte con la voglia di continuare il percorso appena iniziato (e purtroppo interrotto) la scorsa stagione, che vedeva al centro un'entusiasmo giovane e perlopiù castellano.
Mantenendo la stessa linea vengono quindi riconfermate: il palleggiatore VIOLA BARNINI (2001); le centrali CHIARA LARI (1995) e ELISA PRATELLI (2001); le schiacciatrici JESSICA TALLURI (1995), JENNIFER FARIERI (1995), REBECCA ROSI (1999), IRENE BARUCCI (2001) e LISA BARAGLI (2001); i due liberi ANNA CASTELLANI (1997) e DENISE D'AMICO (2000).
È invece con dispiacere che salutiamo Asia Argentesi, Giorgia Rizzo e Giada Lari, augurandoci che, malgrado la decisione presa di ritirarsi, il loro percorso pallavolistico non termini del tutto. Doveroso discorso a parte per Ginevra Vanni, costretta al ritiro per motivi familiari e per la quale le porte della Palestra Enriques saranno sempre aperte.
A completare la squadra, quindi, arriva un graditissimo RITORNO e due giovanissime "reclute"... di famiglia! Diamo un caloroso bentornato in casa Giglio a BENEDETTA SCARDIGLI (1997) che dopo due anni, l'ultimo dei quali come schiacciatrice nel Volley Garlasco, torna a Castelfiorentino. Siamo molto felici di riaverla con noi e le facciamo un grande in bocca al lupo per questa stagione. Completano il roster LAURA CASTELLANI (2002 - palleggiatore) e COSTANZA LARI (2003 - centrale). Laura viene da un bel percorso nel Montelupo, dal giovanile - con anche alcune Finali Nazionali in diverse categorie - fino alla Serie C. Costanza invece è da sempre una piccola bianco-rossa, adesso alla sua prima esperienza in categoria. Ad entrambe facciamo i migliori auguri per questo nuovo inizio sperando che possa andare ad arricchire ancora di più il loro bagaglio.
Queste sono le 13 ragazze che, sotto la guida consolidata di Piergiacomo Buoncristiani ed Elena Furiesi, affronteranno il campionato di Serie C 2020/2021. In bocca al lupo!

Pallavolo I'Giglio

mercoledì 17 giugno 2020

Il Presidente Giammarco Bisogno: “Ripartiamo con coraggio, allestiremo un roster competitivo”

“Ripartiamo con coraggio e con la volontà di allestire un roster competitivo. La rosa sarà completa, l’obiettivo che ci poniamo è quello di fare bene e di creare un bel clima di positività”. Il Presidente della Emma Villas Aubay Siena Giammarco Bisogno pronuncia queste parole e sorride accanto al nuovo allenatore del team biancoblu Alessandro Spanakis. Questa mattina si è tenuta la prima conferenza stampa con il coach che guiderà la squadra nel prossimo campionato di Serie A2. “Ci ritroviamo dopo fasi drammatiche che ci hanno segnato sotto il profilo umano e personale – ha dichiarato il Presidente Bisogno –. Purtroppo abbiamo dovuto interrompere a marzo il campionato da primi in classifica. Poi tutti quanti abbiamo vissuto momenti di pressione e di difficoltà e ritrovarci qua adesso dà delle bellissime sensazioni. Tengo tanto a questo progetto e a rappresentare Siena e il movimento pallavolistico. Questo è il momento di dare dei segnali a tutti gli appassionati che ci hanno supportato in questi anni. Per quanto mi riguarda, l’emozione e la passione sono al 100%. Ringrazio Fabio Mechini e Guglielmo Ascheri che sono una componente essenziale di questo progetto e che amano questa squadra”. Il primo segnale è stato certamente l’ingaggio di coach Alessandro Spanakis. “E’ un allenatore che seguivo da molti anni – dice di lui il Presidente della Emma Villas Aubay Siena – e certamente si tratta di uno dei migliori tecnici del panorama nazionale. Ora c’è da parte nostra tanta voglia di ripartire e di ricominciare. Dovremo gestire in maniera congrua ed equilibrata l’attuale situazione. Sono sicuro che il cuore uscirà fuori. Oggi – prosegue Bisogno – voglio ringraziare anche il gruppo della scorsa stagione che ha dimostrato grande professionalità e totale senso di responsabilità. Ringrazio coach Gianluca Graziosi e tutti i giocatori che sono stati protagonisti di una bellissima annata sul campo”. Sul mercato il Presidente aggiunge: “E’ stato un grande successo confermare Yuri Romanò, che aveva offerte anche dalla Superlega. Giocheremo con Salsi al palleggio, mi piace molto l’idea di avere un palleggiatore giovane e con tanta fame ed ambizione. In banda avremo Della Lunga e Yudin, al centro Zamagni e Barone, il libero sarà Fusco, un altro giovane molto forte. Tanti giocatori hanno scelto Siena anche per la nostra storia e reputazione e per il fatto che l’allenatore è coach Spanakis. Il vice coach sarà ancora Omar Pelillo”. Coach Alessandro Spanakis ha rilasciato le sue prime dichiarazioni in conferenza stampa da allenatore della squadra senese: “Sono molto felice di essere qui – le parole del coach – in una società che negli ultimi anni ha fatto vedere grandi cose e ha raggiunto buonissimi traguardi. Per me si tratta di un sogno che si avvera, da anni con Siena ci sfioravamo e adesso ci ritroviamo qui insieme. Il momento non è semplice per nessuno, tuttavia stiamo allestendo una squadra competitiva e sta nascendo qualcosa di importante. Nel roster abbiamo già alcuni giocatori giovani, ambiziosi e affamati e al tempo stesso elementi più esperti che conoscono la categoria. Salsi è un palleggiatore giovane con grandi qualità e che ha fatto un percorso con le Nazionali, Romanò ha doti che tutti gli riconoscono, Yudin lo conosco assai bene perché l’ho affrontato varie volte in passato e ricordo bene il suo apporto con Piacenza sia in campionato che in Coppa Italia di A2; Dore Della Lunga è un professionista esemplare, Barone e Zamagni sono centrali affidabili e di esperienza, Fusco è un altro elemento che ha grande ambizione. Stiamo lavorando in modo concreto, io ho la stessa fame del Presidente Giammarco Bisogno e di questa società. Il nostro roster sarà competitivo, ci sono 3-4 società che in Serie A2 stanno lavorando assai bene, penso a Taranto, Castellana Grotte, Cuneo, Bergamo”. Infine una considerazione sul settore giovanile: “E’ fondamentale per il nostro progetto – commenta Giammarco Bisogno – e non sarà toccato né modificato. Il lavoro andrà avanti. Abbiamo l’idea di venire incontro alle famiglie che stanno incontrando delle difficoltà economiche. L’Emma Villas continuerà a lavorare con i giovani perché il progetto ha un significato e un senso anche sociale”.