giovedì 11 giugno 2020

Spunta la luna… a Scandicci , Carocci: “Felice di tornare in Italia in un club forte e ambizioso”

La Savino Del Bene Scandicci parla sempre più toscano. Dopo Pietrini e Popovic, infatti, nella società del Patron Nocentini arriva il libero lucchese Luna Carocci. Carocci, dopo quattro stagioni consecutive tra Francia e Germania torna in Italia, a pochi chilometri dalla sua città natale. Luna Carocci, infatti, è nata il 10 Luglio 1988 a Lucca e dopo esser cresciuta nel Volley Pantera è approdata al Club Italia nel 2004. Dopo due stagioni all’Esperia dal 2006 al 2008, è passata da Villanterio, Busto Arsizio e Villa Cortese quando poi nel 2012 decise di provare l’esperienza azera. Nella stagione 2013-2014 è tornata in Italia a Urbino per poi passare da Modena e Montichiari nelle stagioni successive. Nel 2016 è stata una giocatrice del CSM Bucarest e nelle ultime tre stagioni ha militato nel Palmberg Schwerin e nel RC Cannes. Carocci può vantare due campionati vinti (tedesco e francese), una Supercoppa Italiana e una Supercoppa Tedesca 
LE PAROLE DI LUNA CAROCCI 
Dopo 5 anni all’estero, di cui gli ultimi 4 di fila, sono estremamente felice di tornare in Italia e in particolare nella mia bella Toscana, a nemmeno 100 km da Lucca, la mia città. Approdare in un club forte e sempre più ambizioso quale è la Savino Del Bene mi carica tantissimo! Entrerò in palestra ogni giorno per dare il massimo con in testa il chiaro obiettivo collettivo di vincere ogni partita e l’ambizione di alzare al cielo almeno un trofeo con la divisa della Savino Del Bene.

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti