martedì 8 settembre 2020

Pasquale Fusco: “E’ un periodo tosto ma è bellissimo tornare a giocare con il pallone”


Proseguono gli allenamenti in casa Emma Villas Aubay Siena. “E’ un periodo certamente tosto ma per noi è bellissimo tornare a lavorare e a fare ciò che amiamo di più”, afferma il libero del team biancoblu, Pasquale Fusco. Il 23enne nato a Brescia sta allenandosi, come sua abitudine, con il massimo delle energie e sembra essersi subito ben ambientato nel contesto senese. “Avevamo tanta voglia di ricominciare – afferma Fusco – e si vede. Abbiamo ripreso gli allenamenti con la voglia di tornare subito in buone condizioni di forma. Omar Pelillo è molto bravo ad organizzare i carichi di lavoro e coach Alessandro Spanakis sta già gestendo benissimo il gruppo. Lavoriamo tanto ma comunque mi sento bene fisicamente e assolutamente fresco”. Pasquale Fusco è abituato a lottare per le alte posizioni di classifica nel campionato di Serie A2. Pur essendo ancora molto giovane, ha infatti vestito da protagonista le maglie prima di Brescia e di Mondovì e nella scorsa stagione di Bergamo. “Un anno fa – ricorda il libero – abbiamo vissuto una bella stagione, anche con la vittoria della Coppa Italia di categoria. Purtroppo non abbiamo potuto concludere il campionato a causa dell’emergenza Coronavirus. Quando è scoppiata la pandemia io mi trovavo a Bergamo, all’inizio la situazione è stata veramente dura. Non potevamo uscire di casa, io cercavo di allenarmi un po’ tra le mura domestiche e poi, finito il lockdown, ho ripreso a correre e a fare anche altro esercizio fisico. Ma non vedevo l’ora di ricominciare. E quando abbiamo ripreso a giocare con il pallone è stato favoloso ed emozionante”. Va avanti anche il processo di formazione del nuovo gruppo biancoblu: “Ci vediamo in campo e anche fuori dal campo – dichiara il libero della Emma Villas Aubay Siena –, abbiamo modo di parlare tra di noi e di creare quindi un rapporto. Siamo a mio avviso un buon gruppo, un mix tra giocatori di esperienza e giovani che hanno tanta voglia di fare. Sulla carta praticamente tutte le squadre si sono rinforzate nel mercato estivo, non ci saranno partite nelle quali sarà semplice vincere. Credo che quest’anno vivremo un campionato particolare, non è semplice dire quali squadre potranno fare meglio. D’altronde siamo stati fermi più a lungo del solito e molti team sono ampiamente cambiati rispetto alla scorsa stagione. Le squadre ben costruite e con società importanti dotate di una visione potranno comunque a mio avviso venire fuori”.

Emma Villas Volley

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti