Header Ads

Scatta l’ora del Palaparenti, in arrivo Reggio Emilia


Sarà la Conad Reggio Emilia la prima avversaria che la Kemas Lamipel affronterà a domicilio in questo campionato di serie A2 Credem Banca. Gli storici avversari emiliani bagneranno quindi il debutto casalingo dei “Lupi”, reduci dalla bellissima affermazione sull’ostico campo di Lagonegro, terreno che sarà difficile violare per chiunque. La copertina se l’è presa giustamente il brasiliano Walla, autore di una prova monstre da 39 punti, ma tutta la squadra si è veramente ben disimpegnata, suscitando la curiosità e l’entusiasmo del popolo biancorosso, fremente adesso per la prima partita da poter giocare tra le mura amiche. Purtroppo i sempre più stringenti protocolli Covid consentiranno l’accesso al PalaParenti a non più di 200 spettatori tra abbonati e quanti acquisteranno i pochi biglietti disponibili online, quindi il calore dell’impianto santacrocese non raggiungerà i consueti picchi anche se sarà sicuramente un’arma in più contro la Conad di Mastrangelo. Il tecnico pugliese è infatti tornato sulla panchina emiliana dopo la parentesi alla BCC Castellana Grotte di anno scorso e si trova a gestire un gruppo abbastanza consolidato che può contare sul rientrante opposto Bellei, molto positivo due anni fa quando sulla panchina sedeva proprio Mastrangelo. Al palleggio è stato confermato Pinelli, così come storici sono il libero Morgese e il capitano Ippolito di banda. Molto interessante il terzetto di centrali con il confermato Mattei, il rientrante Sesto e il nuovo arrivo di qualità Scopelliti a giocarsi di due posti nel sestetto base: nella prima di campionato che Reggio Emilia ha perso in casa 1-3 contro Ortona ha giocato la coppia Scopelliti-Mattei, ma non sono escluse sorprese. Lo starting six sarà completato dal secondo schiacciatore e qua si giocano il posto Loglisci, reduce da una bella stagione a Mondovì e giocatore che mister Montagnani conosce molto bene avendolo allenato a Livorno due anni fa, e il giovane bosniaco Ristic, atleta che ben impressionò a Leverano nella stagione 2018/2019 ma che l’anno scorso si è un pò perso dividendosi tra Brescia e Nantes. Nel complesso un team da prendere con le molle e da affrontare con la massima concentrazione. Gli arbitri dell’incontro saranno Mattei e Carcione e la gara sarà trasmessa in diretta streaming sul canale youtube della LegaVolley. La società biancorossa raccomanda a tutti quelli che saranno al PalaParenti il massimo rispetto dei protocolli Covid soprattutto per quanto riguarda il distanziamento e l’utilizzo delle mascherine: appuntamento per il fischio di inizio domani alle ore 18.00. 

Andrea Costanzo – Ufficio stampa

Nessun commento

Powered by Blogger.