Header Ads

Igor Yudin: “Sono contento di essere stato utile alla squadra, in campo si è visto un bel gioco”


Igor Yudin, schiacciatore nato in Russia e con nazionalità sportiva australiana, è stato il mattatore del match di domenica al PalaEstra contro Lagonegro. Igor ha messo a segno 25 punti, con 12 punti break: 59% in attacco (20/34), 63% di positività in ricezione, addirittura 5 ace (sui 7 totali di squadra) che lo posizionano al primo posto nel campionato di Serie A2 in quanto a battute vincenti. Yudin è stato l’mvp della prima vittoria stagionale della Emma Villas Aubay Siena: “Sono contento – commenta lo schiacciatore del team senese – ma faccio semplicemente ciò che può essere utile per la squadra. Sono comunque felice perché ho mostrato un po’ di quelle che sono le mie qualità”. I suoi cinque ace sono stati molto rilevanti per l’andamento del match. Con due battute vincenti consecutive ha ad esempio permesso ai biancoblu di allungare nel corso del terzo parziale. Yudin sorride a ripensarci: “In quel momento ne avevamo bisogno e sono riuscito a fare ciò che speravo – dice. – Era una partita importante perché volevamo riscattarci dopo la precedente giornata di campionato. Volevamo vincere qui in casa nostra e sapevamo che un successo contro un team di qualità come Lagonegro ci avrebbe dato morale e fiducia, elementi sempre molto importanti per continuare a lavorare bene. Abbiamo fatto un passo in avanti e abbiamo assaggiato il gusto della vittoria”. “Sono soddisfatto perché sul taraflex si è visto un bel gioco da parte della squadra – prosegue il russo-australiano. – E’ importante acquisire un buon livello di gioco e una giusta mentalità che ci porti a lottare su ogni palla ad ogni match. Fisicamente stiamo bene, siamo ben allenati. Sappiamo che nel prossimo turno ci attende una sfida delicata ad Ortona contro un team che fino a questo momento ha centrato buonissimi risultati”.

Emma Villas Volley

Nessun commento

Powered by Blogger.