Header Ads

La "D" lotta e combatte ma Jenco è superiore e si aggiudica la sfida

ELSASPORT VOLLEY - JENCO VOLLEY SCHOOL 1-3 (29-31 21-25 25-13 20-25) 
Sconfitta interna per Elsasport contro Jenco Volley School in una gara che è stata combattutissima dall'inizio alla fine, e che ha visto prevalere le viareggine in quattro set. Elsasport ha avuto il merito di crederci sempre, anche quando le avversarie sembravano prendere il sopravvento, ma questo non è stato sufficiente a condurre in porto il risultato poiché Jenco si è fatto forte di una difesa superlativa che abbinata a momenti di buon attacco gli ha permesso di ottenere il risultato pieno. Il primo set ha visto un avvio di match inizialmente molto equilibrato, poi pian pianino le gialloblu di Viareggio hanno allungato portandosi sul 10-13 e conservando il vantaggio di tre punti fino al 13-16. Un timido accenno di rimonta di Elsasport non aveva successo e Jenco si portava sul 22-24 non riuscendo però a sfruttare i set ball a disposizione. Si andava così a degli interminabili vantaggi, con set ball ora per l'una ora per l'altra squadra. Infine era Jenco che riusciva ad issarsi sul doppio vantaggio chiudendo il set sul 29-31. Poteva essere un duro colpo al morale delle valdelsane ma così non è stato poiché nella seconda frazione si è assistito nuovamente ad un incontro in equilibrio, con leggera prevalenza iniziale di Jenco che diventava però più consistente sul punteggio di 11-15 e poi di 13-18, fino al massimo vantaggio di 14-20. Elsasport qui riusciva ad architettare una rimonta che la portava fino al 21-22. Il set sembrava riaperto ma le biancorossoblu pagavano lo sforzo arenandosi lì, e Jenco chiudeva 21-25. Di nuovo però malgrado la sconfitta nel precedente parziale Elsasport riusciva a radunare le forze e il terzo set la vedeva in un vantaggio via via sempre più consistente. Malgrado i due timeout chiamati precocemente dal coach avversario le ragazze di Cervigni non arrestavano la propria marcia e chiudevano con il punteggio di 25-13. Come spesso accade però un set vinto così facilmente non sempre prelude ad una continuità nel gioco e nel punteggio, e nel quarto set il meccanismo valdelsano s'inceppava fin da subito. Un esiguo vantaggio iniziale di Jenco aumentava ben presto fino all'11-15, anche se Elsasport parzialmente ricuciva portandosi sul 15-16 e poi sul 20-22. Ma di nuovo come nel secondo set su questo punteggio Jenco inanellava tre punti consecutivi che gli permettevano di chiudere set e incontro. Sicuramente il pubblico al PalaGiglioli si è divertito ad assistere a quest'incontro, con Elsasport sempre a rincorrere le avversarie che in realtà non hanno mai avuto in mano il match fino in fondo benché a onor del vero abbiano dato l'impressione di possedere una caratura complessivamente superiore. Le ragazze valdelsane hanno spesso sopperito con la grinta e l'impegno alla superiore statura tecnica avversaria ed è mancato veramente poco perché riuscissero ad averne ragione. Grinta e impegno che saranno necessari in uguale e speriamo anche maggior misura nella partita di sabato prossimo, che ci vedrà affrontare VP Volley nell'insidiosa trasferta di Seravezza. Partita difficile ma non impossibile a patto che le ragazze scendano in campo con il carattere e la forza di volontà dimostrata questa sera.
TABELLINI:
ELSASPORT VOLLEY Coppola 4, Rossi 12, Matteuzzi 5, Vannini 22, Lo Fiego 16, Bandini 11, Pasquinucci L, Rosi 0, Mainardi 1 N.E.:Mazzoni, Raho, Scappini, Pantani All.Cervigni
JENCO VOLLEY Baldini, Pesce, Gabelloni, Lazzarini, Bartelloni, Bigicchi, Lenzi, Orlandi, Pescaglini, Buonaccorsi, Cancemi All. Masini
Arbitro C.Crovetti (Pistoia)

Fonte: av

Nessun commento

Powered by Blogger.