Header Ads

Kemas Lamipel ancora in trasferta, e’ la volta di Cuneo


Settima giornata della serie A2 Credem Banca e ancora una trasferta per la Kemas Lamipel che parte nel pomeriggio alla volta di Cuneo dove, domani alle ore 18.00 affronterà i padroni di casa della Bam Acqua San Bernardo. In un campionato sempre più frammentato a causa dei tanti rinvii per Covid, i “Lupi” sono attualmente secondi in classifica con quattro vittorie in altrettante partite, tre delle quali ottenute in trasferta e solo una al PalaParenti: con i match casalinghi contro Bergamo e Castellana Grotte rinviati a data da destinarsi, sarà ancora una volta un match esterno a misurare la forza della Kemas Lamipel, attesa questa volta da una squadra forte e storica quale quella cuneense. La Bam Acqua San Bernardo è terza in classifica e tallona i “Lupi” a due lunghezze di distanza: il team di Serniotti ha però giocato un match in più dei santacrocesi, quindi punta alla vittoria per raggiungere e virtualmente superare i diretti concorrenti. Per farlo si affida alla verve del grandissimo ex di turno, il fromboliere brasiliano Wagner, indimenticato opposto che tanto bene ha fatto a Santa Croce non più tardi di due anni fa. Altro ex di assoluto spessore è il libero Catania, uno dei migliori interpreti dell’ultima annata biancorossa stoppata dal Covid. Al palleggio ecco l’esperto e valido Pistolesi, di banda tanti nomi importanti ed alternabili quali Tiozzo, Preti e Galaverna, mentre al centro ci sono le sicurezze Sighinolfi, Codarin e Bonola. Una squadra quindi completa in ogni reparto e che la Kemas Lamipel dovrà affrontare con la massima concentrazione per mantenere la propria imbattibilità: l’obbiettivo è quello di tornare in Toscana ancora una volta con punti pesanti, esattamente come fatto nell’altra trasferta piemontese di Mondovì. Montagnani ha a disposizione tutto l’organico che si è ben allenato e preparato in settimana, mostrando una crescita costante in tutti i fondamentali. Purtroppo al match non potranno assistere le due tifoserie, ormai da anni gemellate: si spera che nel match di ritorno il pubblico possa tornare protagonista al PalaParenti e in tutti i palazzetti d’Italia. Appuntamento quindi a porte chiuse per le ore 18: la gara del Pala UbiBanca di Cuneo, arbitrata dalla coppia formata da Cavicchi e Sobrero, andrà come sempre in onda sui canali Youtube della LegaVolley. 

Andrea Costanzo – Ufficio stampa

Nessun commento

Powered by Blogger.