Header Ads

Domenica alle ore 19 al Palaestra Siena sfida Reggio Emilia, reduce da quattro vittorie di fila


La Conad Reggio Emilia sta vivendo un periodo molto buono, con quattro vittorie ottenute nelle ultime quattro giornate di campionato. I reggiani sono quarti in classifica grazie ai 12 punti fin qui acquisiti. L’ultimo successo è arrivato in trasferta, sul campo della Cave del Sole Geomedical Lagonegro in appena tre set e con una buona gara dei vari Bellei, Ippolito, Mattei. Il match prenderà il via domenica 20 dicembre a partire dalle ore 19 al PalaEstra e sarà valevole per la decima giornata del campionato di volley maschile di Serie A2. Siena vi arriva dopo la vittoria da tre punti ottenuta a Castellana Grotte. In settimana la Emma Villas Aubay Siena ha ufficializzato il ritorno di Marco Fabroni, mentre Nicola Salsi ha lasciato la città toscana per accasarsi a Lagonegro. Fabroni indosserà il numero di maglia 11. Sono tornati ad allenarsi i centrali Barone e Zamagni, ma la squadra non è al completo a causa dell’infortunio occorso a Pietro Milordini. Rottura del tendine d’Achille per lui, che sarà ora sottoposto ad intervento chirurgico. Sarà l’ottava sfida tra le due società: i precedenti pendono dalla parte senese, il team toscano ha vinto 5 partite mentre i reggiani ne hanno conquistate 2. La Emma Villas Aubay Siena affronterà tra gli altri anche l’ex Andrea Mattei. “La Conad è una bella squadra – commenta il centrale di Siena, Andrea Truocchio. – I risultati parlano per loro, hanno elementi di esperienza e anche al centro attaccano spesso. Noi stiamo lavorando bene, siamo carichi. Avremo in squadra anche Marco Fabroni, un palleggiatore di esperienza, sono buone le sensazioni dei primi allenamenti fatti insieme. A Castellana Grotte abbiamo conquistato una vittoria che per noi è una boccata di ossigeno e che ci ha fatto tornare il sorriso. Per quel che mi riguarda sono contento di quanto sto facendo e della mia prestazione in Puglia, sono giovane e ovviamente spero di migliorare ancora tanto”. Arbitreranno la sfida Vincenzo Carcione e Stefano Caretti. La partita sarà a porte chiuse ma sarà visibile in diretta sui canali della Legavolley. La gara verrà filmata e trasmessa con l’utilizzo di un numero di telecamere maggiore rispetto a quanto solitamente avviene per le sfide di Serie A2, i telespettatori assisteranno allo spettacolo sul campo arricchito dalla telecronaca dell’incontro e da interviste pre-gara e subito dopo la fine del match.

Emma Villas Volley Siena

Nessun commento

Powered by Blogger.