Header Ads

Emma Villas Aubay Siena, l’attesa è finita: domenica si torna in campo al Palaestra contro Bergamo


Finalmente si torna in campo. L’attesa è finita e in casa Emma Villas Aubay Siena, si spera, sono passati anche i momenti peggiori legati al virus Covid-19 che ha contagiato 10 tesserati del team. Ora la situazione comincia ad essere differente, chi si è negativizzato ha ripreso pian piano ad effettuare gli allenamenti sotto la guida dello staff tecnico capeggiato da coach Alessandro Spanakis. Quelle appena trascorse sono state settimane complicate, senza la possibilità di fare allenamenti, con tesserati colpiti dal virus e con i negativi del gruppo costretti comunque ad osservare le norme del momento e quindi l’isolamento domiciliare. È attualmente inferiore a 3 il numero dei risultati positivi all’ultimo giro di tamponi effettuati nella giornata di martedì 1 dicembre. Il team biancoblu ha dunque il numero minimo richiesto di tesserati disponibili e negativi ai test per poter giocare il match di domenica salvo sorprese, per i team coinvolti, all’esito dei tamponi previsti per questo venerdì. I restanti 8 componenti del gruppo squadra che si sono negativizzati durante questi ultimi giorni si stanno sottoponendo alle visite mediche di routine e stanno gradualmente riprendendo l’attività fisica. Era domenica 8 novembre quando l’Emma Villas Aubay Siena ha disputato la sua ultima partita. Match ad Ortona, contro il forte team abruzzese. Bella partita, con la squadra di Spanakis capace di portarsi avanti per due set a uno. Poi la memoria fa riaffiorare immagini di palle match per i senesi non concretizzate e non finalizzate, con la compagine locale brava a vincere il quarto parziale ai vantaggi prima di aggiudicarsi pure il tiebreak. Le successive sfide in calendario dei biancoblu toscani sono tutte saltate: la gara casalinga contro Brescia, la partita a Mondovì e la sfida interna contro Taranto. Complessivamente sono quattro i match che i senesi devono quindi adesso recuperare, dato che già alla prima giornata non fu possibile disputare nemmeno la partita interna, il match di esordio della stagione, contro Cantù. La classifica è quindi assolutamente “particolare”, dato che ogni squadra è riuscita a giocare fin qui le gare che ha potuto. E’ iniziata la settimana che porta alla sfida prevista dal calendario al PalaEstra contro Bergamo, domenica 6 dicembre alle ore 18. Un match importante, che negli ultimi anni ha sempre messo in ballo punti pesanti in campionato come prestigiose qualificazioni ai turni successivi in Coppa Italia. Bella la vittoria senese in Lombardia nell’anno della promozione in Superlega, ad esempio, così come il successo conquistato all’inizio della scorsa stagione dalla Emma Villas Aubay ancora in trasferta. Tuttavia nella scorsa annata sportiva, poi non terminata, i bergamaschi si imposero in due circostanze al PalaEstra, sia in campionato che nella semifinale della Coppa Italia di A2 (trofeo successivamente vinto nella finale a Bologna dall’allora squadra di Spanakis). Domenica potrà esserci anche un incrocio di ex: Spanakis e Graziosi si sono praticamente “scambiati” le panchine nelle quali si trovavano nello scorso campionato. A Siena giocano inoltre Dore Della Lunga, Pasquale Fusco e Yuri Romanò che hanno tutti un trascorso importante a Bergamo. In classifica la Agnelli Tipiesse ha 8 punti dopo aver giocato tre partite. L’ultima delle quali proprio due giorni fa in casa contro Brescia: è finita 3-0 per i locali con 16 punti di Terpin, 13 di Santangelo, 12 di Cargioli. Come già accaduto nell’unica gara casalinga disputata fino ad ora in questo campionato da Siena (sfida vinta contro Lagonegro) al PalaEstra verrà realizzata una speciale produzione che consentirà ai tifosi di seguire al meglio il match da casa. La sfida sarà ovviamente giocata a porte chiuse, ma verrà trasmessa in diretta streaming online sui canali della Legavolley. La possibilità di utilizzare un ampio numero di telecamere, le interviste pre e post partita e il commento in diretta della gara offriranno agli spettatori da casa una visione divertente e coinvolgente.

Emma Villas Aubay Siena

Nessun commento

Powered by Blogger.