Header Ads

Le statistiche de Il Bisonte dopo la diciottesima giornata di A1


Dopo la diciottesima giornata di serie A1 (con Scandicci che deve recuperare cinque partite, Busto Arsizio, Monza, Chieri, Trentino e Perugia quattro, Casalmaggiore tre, Bergamo, Cuneo e le bisontine due, Conegliano e Brescia una), le statistiche di squadra dicono che Il Bisonte Firenze è terzo per numero di ace (68), in una classifica guidata da Novara con 91, sesto per numero di muri vincenti (122), in una graduatoria guidata da Conegliano con 154, e sesto a livello di percentuale di ricezioni perfette (36,1%), in una classifica guidata da Scandicci col 42,8%. A livello individuale Sylvia Nwakalor è la giocatrice più prolifica de Il Bisonte con 197 punti, decima in una classifica generale guidata da Paola Egonu di Conegliano (256), davanti a Britt Herbots di Novara, seconda con 237, e a Rosamaria Montibeller di Casalmaggiore, terza con 222. La seconda realizzatrice fra le bisontine è Anastasia Guerra, quindicesima con 183 punti, mentre la centrale più prolifica di Firenze è Yvon Beliën, ventisettesima generale con 133 punti nonchè quarta 'cannoniera' nel suo ruolo in una graduatoria guidata da Katerina Zakchaiou di Cuneo, prima con 183, davanti a Sarah Fahr di Conegliano, seconda con 155, e a Sonia Candi di Cuneo, terza con 150. Katerina Zakchaiou di Cuneo è in testa anche alla classifica generale dei muri vincenti con 58, con Yvon Beliën quattordicesima con 27 e prima de Il Bisonte, mentre Micha Danielle Hancock di Novara guida la speciale graduatoria degli ace con 41, con Anastasia Guerra ottava con 14 e prima delle bisontine. A livello di coppie di centrali, quella de Il Bisonte (Beliën e Alberti) è quarta a livello di punti realizzati (213), in una classifica guidata da quella di Cuneo (Zakchaiou-Candi) con 333, davanti a quella di Conegliano (Fahr-De Kruijf), seconda con 278, e a quella di Monza (Heyrman-Danesi), terza con 246.

Il Bisonte Firenze

Nessun commento

Powered by Blogger.