Header Ads

“Una bella opportunità per valorizzare lo sport empolese”


Da parte della società giallonera c’è la disponibilità a contribuire con proposte al progetto del Comune 
Parere positivo del Presidente dell’Empoli Pallavolo, Antonio Genova, sul Masterplan Sport che prevede l’alienazione dello stadio Castellani per la realizzazione di nuovi impianti sportivi 
E’ stata accolta con favore dall’Empoli Pallavolo la notizia diffusa ieri dal Comune di Empoli sul Masterplan Sport che prevede da parte giunta di Brenda Barnini di sottoporre al consiglio comunale la proposta di vendere lo stadio Carlo Castellani, con un progetto di riqualificazione e valorizzazione, allo scopo di impiegare tali risorse per realizzare nuovi impianti sportivi. “La vedo come una bella opportunità per la nostra città che da decenni soffre di carenze di strutture per una vasta platea di società attive nei vari ambiti sportivi – commenta il Presidente dell’Empoli Pallavolo Antonio Genova – Si tratta di una soluzione che consentirebbe di valorizzare coloro che sono impegnati nello sport e che da tempo danno lustro alla città di Empoli pur lavorando in condizioni disagiate e in strutture non adeguate. Da parte nostra, dunque, ben venga un simile progetto che dimostra finalmente una sensibilità dell’Amministrazione Comunale nei confronti del mondo sportivo del territorio”. L’Empoli Pallavolo da anni è tra le società impegnate da anni con successo nella crescita di questo sport, tanto da riuscire a contare 220 tesserati e risultati importanti a livello agonistico con una prima squadra, la Timenet Empoli Pallavolo, che proprio lo scorso week end ha disputato la prima di Campionato Nazionale in serie B1 per la stagione 2020/2021, e un’altra squadra, la Toyota Scotti 2.0 Empoli Pallavolo che si appresta ad iniziare a metà febbraio il Campionato Regionale di serie C. Non a caso, i main sponsor per entrambe le categorie sono realtà storiche e rilevanti del territorio. Considerando anche la partecipazione a tutti i tornei giovanili, in totale la società disputa una decina di Campionati. Inoltre ha stretto un importante accordo con il Volley Club Le Signe proprio per favorire la crescita delle giovanissime atlete in modo da valutarne l’eventuale inserimento futuro nelle squadre che disputano i tornei. Molto stretto anche il legame che la società giallonera ha stabilito con un’altra realtà di riferimento in questo sport, il Cascine Volley di Empoli. 
“Ci sarà ovviamente da valutare il contenuto di questo progetto e soprattutto delle nuove strutture da realizzare – chiosa il Presidente Genova – Per quanto riguarda la nostra società c’è la disponibilità a dare, a titolo consultivo e propositivo, tutto il contributo possibile in tal senso all’Amministrazione comunale poiché riteniamo giusto e anche doveroso che una città come la nostra riconosca il valore delle società sportive che si sono sempre impegnate per dare prestigio ad Empoli attraverso la realizzazione di impianti all’altezza”. 

Ufficio Stampa
UNIKA Comunicazione e PR
Debora Ragionieri

Nessun commento

Powered by Blogger.