Header Ads

Prato ricomincia vincendo


POL REMO MASI - VOLLEY PRATO 1-3
Pol. Remo Masi: Bargilli, Cavari J. Cavari S., Cecchini, Corti, Mugnai, Pesce, Innocenti, Longo, Pinzani P. Pinzani R., Toppu, Zaccaria, Meli. All. Ricciolini.
Volley Prato: Alpini M., Marchi, Alpini l., Bruni, Gioele Corti, Giona Corti, Civinini, Mazzinghi Filippo, Mazzinghi Federico, Pini, Catalano, Bandinelli, Torri, Nincheri. All. Novelli.
Arbitro: Ibresi
Parziali: 20-25; 25-23; 17-25; 17-25.
Prato ricomincia vincendo. Bel successo dei ragazzi di Novelli che, al ritorno in campo dopo quasi un anno di stop, passano per 1-3 su un terreno insidioso come quello della Rufina. Un successo nitido, mai messo in dubbio dai padroni di casa, nonostante un secondo parziale perso male, e che vale moltissimo.
1° set: inizio a buon ritmo da ambo le parti. Rufina saliva sul più due (6-4 e 7-5) sfruttando qualche sbavatura pratese ma la squadra di Novelli era brava a trovare con Bandinelli (1 primo tempo e due muri) i punti del sorpasso (7-8) e poi con Alpini, muro a uno, del tentativo di fuga (8-10). Prato poco continuo però e tre errori riportavano avanti i padroni di casa (11-10). Equilibrio che resisteva tra due squadre impegnate a ritrovare il ritmo gara. Sul 15-14 tempo Novelli. Sul doppio vantaggio pratese (16-18) tempo di coach Ricciolini. Al ritorno in campo Catalano di forza per il più 3 ed ancora tempo della panchina di casa. Alpini piantava il chiodo del 18-21. Catalano al servizio portava i suoi sul 18-23. Prato chiudeva a 20;
2° set: Rufina provava subito a rifarsi e Prato le dava una mano. Ospiti che rimanevano in scia fino al 5-5. Poi Catalano non trovava il campo, Pini sbagliava qualcosa di troppo e Rufina saliva sul 10-5. Tempo Novelli. Al ritorno in campo lo spartito non cambiava (13-6). Novelli dava fiato a Corti ed inseriva Lorenzo Alpini in regia. Poi dentro Conti per Bruni al centro. Bandinelli al servizio metteva pressione alla ricezione avversaria e Prato tornava a meno tre (15-12). Tempo Rufina. Alla ripresa il muro pratese faceva la voce grossa e la squadra di Novelli tornava in parità (15-15). Sul più uno Prato tempo Rufina. Al ritorno in campo gara in equilibrio e Novelli che parlava con i suoi dopo un brutto errore che consegnava ai padroni di casa il 22-21. Il muro di casa confezionava il 24-22. Catalano accorciava ma ancora un errore regalava il parziale alla Rufina;
3° set: Novelli confermava Alpini in regia e Conti al centro. Prato tentava subito la fuga (2-4 e 4-7) ma i suoi tentativi venivano zavorrati da troppi errori gratuiti. Lorenzo Alpini, pipe, e Matteo Alpini, doppio ace, allungavano per Prato 10-16. Rufina perdeva compattezza e la squadra di Novelli si portava sull’11-18. Dentro anche Filippo Mazzinghi e Gioele Corti. Prato in controllo (14-21). Chiusura a 17;
4° set: un gran muro consegnava a Prato il primo break (1-3). Bandinelli sorprendeva il regista avversario per il tocco del 4-7. Prato scappava sul più quattro (4-8) e più cinque (6-11). Tempo Rufina. Ragazzi di Novelli padroni del campo (7-12 e 10-16) ed ancora Ricciolini a chiamare i suoi. Al ritorno in campo ospiti che strappavano sul 12-21. Chiusura pratese senza affanni.

Comunicato Volley Prato

Nessun commento

Powered by Blogger.