Header Ads

Scandicci, un’altra sconfitta


Qualche passo in avanti rispetto all’uscita di settimana scorsa, ma non basta. Lo Scandicci cede ancora, questa volta al cospetto della Sestese con il risultato di 3-1, rimanendo in fondo alla classifica con 0 punti insieme a Remo Masi. Mister Casini schiera per il primo set Papini alla regia, Sansò opposto, Cena e Casisa di banda, Coletti di centro e, rispetto a settimana scorsa, Giampà, sempre al centro, e Spremolla libero. Per niente buono il primo set che ci sfugge di mano fin dal principio e si conclude per 25-17 in favore della Sestese. Il rientro in campo però è più incoraggiante: i numerosi errori degli avversari ci aiutano sicuramente, ma siamo bravi a rimanere calmi e a mantenere il vantaggio contrariamente alla partita di settimana scorsa. Il set si conclude per 25-20 in nostro favore. Nonostante i segnali positivi però, il terzo set non sembriamo essere davvero in partita: poca incisività e precisione non ci permettono di tenere il ritmo della Sestese che si riporta in vantaggio per 2-1, vincendo il set 25-20. Mister Casini, allora, prova a scombinare le carte per quarto set inserendo Barbera alla regia al posto di Papini. A metà del set viene inserito anche Benini, ex della partita, al posto di Sansò. Nonostante questi cambi e la grinta dimostrata che ci ha permesso di rimanere in partita fino all’ultimo, perdiamo pure questo set per 25-22 con qualche errore banale di troppo. Meglio sicuramente la ricezione ma ancora poco efficaci in attacco. Con il solo allenamento di domani a disposizione, i ragazzi sono pronti a preparare la partita infrasettimanale di mercoledì contro Firenze Ovest, a 3 punti, per il riscatto.

Pallavolo Scandicci

Nessun commento

Powered by Blogger.