Header Ads

Serie B2 Femminile: Unomaglia pronto riscatto supera Cus Siena


Unomaglia Valdarninsieme supera nettamente Cus Siena sul terreno di casa.
Unomaglia - Cus Siena:3-0 (25 / 11, 25 / 14, 25 / 12)
Prestazione concreta, attenzione, concentrazione e determinazione le qualità espresse dal Valdarninsieme che hanno permesso a Casimirri e compagne di far diventare facile una partita che sicuramente non lo era nelle previsioni. I risultati del turno di campionato dei due gironi dimostrano l'equilibrio che regna nel campionato, dopo due turni non c'è nessuno a punteggio pieno e solo una squadra a zero punti. Il fattore casalingo sta facendo da padrone certo, ma sarà un campionato molto equilibrato. Unomaglia arriva al match dopo una settimana sicuramente di tensione e nervosismo dopo la sconfitta dell'esordio. Casimirri e compagne affrontano l'impegno con la massima determinazione. Valdarninsieme scende in campo con Monchi in palleggio, Zatini opposto, Casimirri e Manetti al centro, Mantelli e Poggi di banda e Morandini come libero. Fin dalle prime battute la squadra valdarnese si dimostra concentrata e determinata; battuta incisiva, difesa attenta e contrattacco efficace, creano subito un divario importante tra le due squadre. Durante il parziale entrano Vitale, all'esordio, per Manetti al servizio, Pezzatini e Manetti Linda per un doppio cambio efficace, e il set si chiude con un netto 25 / 11. Secondo parziale con Unomaglia confermato nello schieramento di partenza. L'inizio è ottimo per Casimirri e compagne che si portano avanti 5 / 0 grazie ad ottime difese, con Morandini autrice di una prova maiuscola. Le ospiti reagiscono e il parziale va avanti in equilibrio, con Siena che si porta sotto sul 15 / 13. Entrano poi Pezzatini e Manetti Linda e l'ottimo turno al servizio del palleggiatore valdarnese crea il vuoto; entra anche Vitale per Casimirri e Unomaglia chiude 25 / 14 con un parziale di 10 / 1. Nel terzo set Siena cambia assetto, ma Valdarninsieme è davvero determinato e la musica non cambia: la superiorità di Casimirri e compagne è netta. Entrano nuovamente Pezzatini e Manetti e Vitale, al servizio, il set non è mai in discussione e le ragazze valdarnesi chiudono set e partita con un netto 25 / 12. Un saluto particolare a Capitan Callossi e Giulia Massi entrambe in tribuna a sostenere la squadra. Adesso Unomaglia è attesa da una trasferta difficile contro Cecina, squadra attualmente al primo posto in classifica e difficile da affrontare. Quella contro Orlandini e compagne sarà una partita durissima, e servirà il miglior Valdarninsieme, che dovrà affrontare l'impegno con la massima determinazione e concentrazione e con la consapevolezza che per ottenere un risultato positivo a Cecina si dovrà fare una prestazione importante. Non sarà facile ma come hanno dimostrato queste due giornate non esistono partite scontate e partite facili, e Casimirri e compagne possono giocarsela contro ogni avversario. Forza Unomaglia , il Valdarno è con Voi.

Valdarninsieme

Nessun commento

Powered by Blogger.