lunedì 18 febbraio 2019

B M, Peimar Calci espugna il Pala Panini

B M: AZIMUT MODENA – PEIMAR VBC CALCI 0-3
Parziali: 22-25, 12-25, 18-25.
PEIMAR CALCI: Ciulli, Pellegrino, Testagrossa, Razzetto, Arezzo, Nicotra, Grassini, Bedini, Fascetti, Guemart, Di Nasso, Nannini, Stagnari, Verbeni. All. Berti
Nel tempio del volley, il Pala Panini modenese, la Peimar VBC si regala una vittoria da tre e prosegue nella sua corsa di alta classifica rosicchiando un punto alla capolista Mirandola (emiliani a + 3 ma con una gara in più). Settimana non ideale, per i calcesani: qualche acciacco fisico, e la comprensibile tensione per una gara considerata assai difficile, viste le ultime prestazioni casalinghe dei giovani gialloblu. E invece in campo i ragazzi si sono subito sciolti, toccando molti palloni a muro e rigiocando, sbagliando poco, servendo bene dalla linea dei nove metri, tutti fattori che hanno contribuito a rendere inefficace il sestetto avversario, dotato di cm e tecnica. Berti ha schierato il sestetto ormai abituale, e quindi Ciulli in regia, Pellegrino in diagonale, Nicotra e Arezzo di banda, con inserimenti di Bedini, quindi Testagrossa e Razzetto al centro, Grassini libero. “Nei primi due incontri del girone di ritorno abbiamo ottenuto due 3-0 fondamentali per il nostro percorso, a livello di punti e di autostima. Non dobbiamo guardare la classifica, ma ciò che facciamo ogni sabato. Sono contento dell’applicazione e dell’attenzione dei ragazzi; sabato giocheremo contro la formazione più in palla del torneo, Castelfranco, sfida affascinante e durissima, ci prepareremo al massimo delle nostre possibilità”, così coach Luca Berti al termine del match.

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti