lunedì 11 febbraio 2019

Il big match premia l’Ariete

Serie C Femminile Girone B – Tecnoalarm Pontemediceo - Ariete Prato Volley Project 2–3 (18-25; 25-19; 20-25; 25-12; 11-15) arbitri Cocchi e Pasquini.
Il big match premia l’Ariete. Gara bellissima a Pontassieve con Prato che ha messo alle corde la capolista dimostrando di essere in crescita e di aver affrontato questa seconda parte di torneo con un piglio ed una cattiveria giuste per una squadra che vuole vincere. Gara intensa, altalenante ed a tratti nervosa, come deve essere un vero big match. Una gara con due squadre che si sono equivalse per larghi tratti e che alla fine vede vincere l’Ariete che conferma la seconda piazza e si lancia all’inseguimento proprio del Ponte. Da valutare in settimana le condizioni di capitan Ridolfi uscita per infortunio negli ultimi punti del tie break. La gara. Ariete con Bartolini e Ridolfi in diagonale, Morotti e Galli al centro, Speranza e Filindassi in attacco e Golfieri libero. Inizio subito buono di Prato con muro Galli su Storni. Set comunque equilibrato e Ariete in buono spolvero (4-6). Prato che giocava bene e strappava sul 5-12 con gran diagonale di Speranza. Tempo Pontassieve. Morotti in fast e Bartolini a muro per il 5-14. Ariete padrona del campo (8-20). Fuori Storni nelle padrone di casa. Latini al tempo sul 12-20. La reazione delle ragazze di casa era veemente e Prato concedeva qualche punto di troppo prima di chiudere a 18 con un altro diagonale di Speranza. Nel secondo parziale Prato avanti 1-3 ma subito ripreso e sorpassato (6-3). Subito tempo Latini. Al ritorno in campo Morotti riportava sotto le sue con una buonissima fast (7-5). Prato aveva una buona reazione e con colpo d’astuzia di Bartolini e muro di Speranza la squadra ospite saliva sull’8-9. Prato autoritario (12-14) ma set che rimaneva equilibrato (16-16). Era però il Ponte a trovare il break importante ed a costringere Latini al time out (19-16). Ragazze di casa che amministravano il prezioso vantaggio e che anzi strappavano sul 22-17. Chiusura Ponte e parità. Nel terzo ancora buona partenza pratese (4-5). Ridolfi in mani e fuori portava le sue sul 4-7. Ariete sul 6-11 e nervosismo della squadra di casa che trovava la forza di reagire (8-11). Ponte sotto (11-12) ma Ariete di nuovo in fuga con ace di Morotti (11-15). Gara tesa e giocata palla su palla. Galli faceva volare Prato sul 12-16 ed una Speranza scatenata trova l’ace del 14-18. Filindassi a muro conquistava il 15-20 e coach Panicucci chiamava tempo. Anche Filindassi per il 21. Secondo tempo della panchina di casa sul muro di Filindassi che portava le sue sul 22. Tre punti consecutivi del Ponte accorciavano le distanze (20-22) e Latini ci voleva parlare sopra. Alla ripresa Morotti a muro per il 23. Chiudeva un muro di Bartolini. Nel quarto reazione di carattere delle ragazze di casa che strappavano subito sull’11-2 dopo l’illusorio 0-2 firmato da Galli. Parziale senza storia e Ponte che impattava sul 2 pari. Nel quinto Bagni come opposto per Latini. Prato subito avanti (2-4 e 3-5). Al cambio campo Ariete sopra di uno (7-8). Alla ripresa del gioco squadre in parità e tempo Latini (9-9). Morotti per il 10-11 ma errore al servizio pratese per la parità. Finale allo sprint. Fuori capitan Ridolfi infortunata al suo posto Giulia Speranza. Ariete di cuore sul più due (11-13). Prato che non si guardava più indietro e che chiudeva a 11.
La rosa dell’Ariete Prato Volley Project: Bartolini, Bagni, Ridolfi, Capocasale, Speranza, Quaresimini, Morotti, Legnini, Galli, Orlandi, Filindassi, Golfieri, Mangone. All. Roberto Latini

Serie D Femminile Girone C – Viva Volley – Mens Sana Siena 3-1 (25-20; 22-25; 25-21; 27-25) arbitro Velli.
Torna alla vittoria il Viva Volley e lo fa battendo Siena. Vittoria bella ed importante per il morale e per la classifica di un gruppo giovane e che aveva iniziato il girone di ritorno con qualche difficoltà. Brave le ragazze di Ceccato a risollevarsi ed a strappare tre punti che le tengono agganciate al treno delle formazioni di metà graduatoria. Gara intensa e niente affatto scontata quella giocata alla Sem Benelli con Prato che, al contrario di altre volte, partiva bene ma veniva subito ripreso. Viva, però, bravissimo a non perdere la concentrazione ed a vincere nettamente il terzo parziale per poi strappare ai vantaggi il quarto e decisivo set.
La rosa del Viva Volley: Del Buono, Di Pasquale, Fantacci, Gentile, Giuliani, Lamperi, Napolitano, Nuti, Pacini, Pagliai, Ponzecchi, Ruberto Galli, Vignozzi. All. Ceccato.

Serie D Maschile Girone B– Pallavolo Scarperia - PVP Volley Vaiano 0-3 (18-25; 23-25; 25-27), arbitro Barcellona
Un grande Vaiano sbanca Scarperia e riprende la corsa play off. All’andata Scarperia di era imposto alla Mazzini per 3-0 e questa volta è toccata agli uomini di Targioni prendersi la rivincita. E che rivincita. Il 3-0 inflitto a Scarperia riporta Vaiano ad un solo punto dalla squadra mugellese ed a due dalla Sales, rispettivamente terza e quarta in graduatoria. Una classifica che può rappresentare un buonissimo trampolino di lancio per un finale di torneo dove Vaiano può giocarsi tutte le sue chance. Nella ara di questo sabato, valbisentini bravi a sorprendere i padroni di casa nel primo set ed ancora più bravi a strappare i due parziali finali giocati punto su punto e palla su palla.
La rosa del PVP Volley Vaiano: Dardini J., Sacchetti, Di Cristo, Vannini, Vignolini, Gualtieri, Bianciardi, Caselli, La Torraca, Laliscia, Giovannetti, Dardini P.. All. Targioni.

Le divisioni: In campo anche le divisioni. In Prima Divisione Ariete che perde in casa 0-3 contro la Pallavolo Impruneta. Impegno interno anche per il Viva Volley che invece vince 3-1 con il Chianti Volley e si conferma capolista. In Seconda Divisione Viaccia che vince 3-0 contro il Rinascita. Sconfitta esterna invece per la Pol. 29 Martiri che perde 3-0 in casa del San Giusto Le Bagnese. In Terza Divisione Vaiano corsaro in casa della Pol. Sieci (0-3).

Comunicato Ariete Prato Volley Project

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti