lunedì 4 febbraio 2019

Palestra Azzurra cede in casa con il Cascina

Volley Sei Rose Rosignano – Pallavolo Cascina 0 – 3 parziali 22/25 – 22/25 – 15/25
Sabato 2 è andata in scena la prima partita di ritorno del campionato di serie C. Il Volley Sei Rose è stato costretto ad un cambio di campo per indisponibilità del Pala Balestri; si è giocato quindi nella palestra dell’ITI. A questo va aggiunta l’indisponibilità di Castellano che in quel di Grosseto ha rimediato un infortunio alla mano che non si sa quanto tempo la terrà fuori dal campo di gioco. Inoltre, nella pausa del campionato Paparelli e il Volley Sei Rose hanno deciso di separare le loro strade. Convocate quindi Beltrando, Turini (2002) e Bonsignori (2004) a dar manforte ad una squadra risicata nei numeri con Picchianti e Milone non in perfette condizioni fisiche. Il primo set è stato giocato in sostanziale parità fino al 20/20, poi due errori arbitrali hanno di fatto dato il via alla chiusura del set in appannaggio del Cascina per 22/25. Secondo set in cui Cascina fugge via creando un divario importante nel punteggio 11/17, ma due turni consecutivi di servizio prima di Bonciani e poi di Picchianti hanno quasi del tutto ricucito lo strappo 20/22, prima del definitivo allungo in chiusura del Cascina 22/25. Nel terzo set il Rosignano ha cominciato a soffrire in maniera importante in ricezione con conseguente allungo del Cascina di una decina di punti; sul 5/15 entra Gialluca al posto di Milone e sul 12/22 debutto di Turini che rileva Picchianti. Finisce 15/25. Formazione: Milone, Pintimalli, Pardini, Fusano, Picchianti, Gialluca, Colosimo, Bonciani, Sicurani, Bonsignori, Beltrando, Pino, Turini.

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti