mercoledì 27 febbraio 2019

Serie C: Vittoria sofferta a Livorno!

Strappa la vittoria al tie-break un Am Flora irriducibile, cadendo e risorgendo più volte nella stessa gara, su un campo molto difficile, contro una squadra alla disperata ricerca di punti salvezza. Gialloblu in campo con un'idea di gioco, approccio ribaltato rispetto a quello dell'ultima trasferta a Grosseto, e buone percentuali in tutto; in vantaggio 16-21, però, le ospiti commettono quattro errori in fila e Livorno rientra. Questo trasforma una tranquilla gestione del finale di set in una bagarre, dove le locali annullano diversi set point borghigiani e vanno a vincere. Questa conclusione, in altre gare, sarebbe stata una mazzata difficile da superare, per Am Flora; non in questa, perchè le atlete dei coach Ribechini e Bagni si ribellano al destino e rientrano prepotentemente in gara, giocando ancora meglio che nella prima parte del set precedente. Secondo e terzo parziale volano via con belle giocate e scelte indovinate, poi il quarto parte male, troppe palle forzate e errori diretti, e qui c'è la pecca più grande delle gialloblu, costrette a rincorrere e a sprecare energie preziose. L'aggancio è a quota 17, il muro viene sistemato, e la squadra scappa sul 20-22. Contro-sorpasso di Livorno, guidato da una Lamperi super al servizio: 24-22. Am Flora non molla, ennesimo colpo di coda, addirittura 24-25, poi la palla in terra non va e Livorno la ribalta beffando ai vantaggi le ospiti per la seconda volta. Altra mazzata, altra reazione. Am Flora vuole vincere in tutti i modi e il tie-break torna ad essere piacevolmente squilibrato nel segno gialloblu. Quattordicesima vittoria su diciassette incontri, sfatato il tabù trasferta su un campo durissimo, e ora tutte le energie positive concentrate sulla preparazione del big-match di sabato prossimo con Cecina. Sfida di prestigio, fondamentale per la difesa del secondo posto e dell'immacolato record di "tutte vittorie da tre" ottenuto al Pala Spadoni da inizio anno. Am Flora Buggiano: Barberini 21 , Falseni 16, Fenili 15, Grosso 13, Fagni 9, Ghezzi 2, Sorini 1, Sasselli, Donati, Frediani, Marcheschi, Pastorelli.I All Ribechini, II All Bagni Dir Acc Irmeni. — con Giada Sorini, Virginia Woody Foster, Chiara Larry Marcheschi, Alessia Frediani, Rita Falseni e Irene Sasselli

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti