domenica 17 marzo 2019

Dominio Ariete

Serie C Femminile Girone B – Pall. Certaldo - Ariete Prato Volley Project 0-3 (15-25; 17-25; 20-25), arbitri Brachi e Grasso.
Dominio Ariete. Nella serata magica dei suoi centrali, la squadra di Roberto Latini passa d’autorità sul campo del Certaldo. Un successo nitido e senza ombre. Una vittoria che sgombra il campo dalle paure che alla vigilia questa trasferta incuteva. Anche per questo è stata grande la prova delle pratesi che non hanno quasi mai lasciato spazio alle padrone di casa e che hanno imposto la loro maggiore qualità in ogni fase di gioco. Come detto, positiva la prova di tutte le giocatrici di Latini ma una menzione spetta alle centrali autrici di una prova super. La gara. Prato con Bartolini e Bagni in diagonale, Legnini e Galli al centro, Filindassi e Speranza, febbricitante, di banda e Golfieri libero. Ospiti che offrivano il buon inizio di Certaldo e Latini chiamava tempo sul meno quattro (11-7). Qui salivano in cattedra Legni e Galli che al servizio ed al centro riportavano sotto l’Ariete (da 13-10 a 13-13) e ne facilitavano il sorpasso e lo strappo (13-19). Legnini in battuta faceva la differenza, speranza picchiava duro e Bagni dava il suo contributo mettendo giù i due palloni della chiusura del set. Nel secondo parziale ancora Legnini al servizio a mettere in difficoltà Certaldo (2-5). Qualche sbavatura pratese consentiva a Certaldo di riavvicinarsi (8-10) ma erano brave le ragazze di Latini a strappare decise (8-17). Break della squadra di casa per un illusorio e parziale recupero (15-21) e accelerata finale pratese con Capocasale e Ridolfi in campo per il 17-25. Nel terzo ancora Legnini e Galli protagoniste (1-5 e 5-12). Bartolini e Capocasale confezionavano il 9-17. Latini chiamava le sue ad una maggiore attenzione sul 13-18 e da lì Prato non si guardava più indietro chiudendo con parallela di Ridolfi.
La rosa dell’Ariete Prato Volley Project: Bartolini, Bagni, Capocasale, Speranza, Quaresimini, Morotti, Legnini, Galli, Ridolfi, Filindassi, Golfieri, Guarducci, Mangone. All. Roberto Latini

Le altre prime squadre del progetto:
Serie D Femminile Girone C –PVP Viva Volley – Valdarninsieme 2-3 (28-26; 19-25; 19-25; 25-16; 9-15), arbitro Menicucci.
Il giovane Viva si arrende solo al tie break. Bellissima gara a Iolo e ottima prova delle giovanissime del Viva Volley che, opposte ad una formazione di alta classifica hanno saputo giocare alla pari, rimontare a sfiorare l’impresa. Un Viva concentrato e che ha saputo smentire la sua tendenza ad iniziare lento, vincendo anzi ai vantaggi il primo set. Un Viva che poi ha dovuto subire la rimonta del Valdarno, capace di vincere i due parziali successivi, ma che ha avuto la forza di far suo il quarto set d’autorità. Peccato per le tante energie fisiche e mentali spese nei primi quattro set che hanno poi fatto mancare energia e lucidità nel quinto vinto dalle ospiti. Alla fine, però, l’ulteriore conferma che la squadra pratese sta crescendo.
La rosa del Viva Volley: Del Buono, Di Pasquale, Fantacci, Gentile, Giuliani, Lamperi, Napolitano, Pagliai, Pacini, Ponzecchi, Ruberto Galli, Vignozzi. All. Ceccato.

Serie D Maschile Girone B – PVP Volley Vaiano – Robur Scandicci 1-3 (23-25; 19-25; 25-17; 23-25), arbitro Cannata
Un ottimo Vaiano lotta ma deve arrendersi alla capolista. Bella prestazione dei ragazzi di Targioni che, opposti alla corazzata Scandicci, hanno saputo tenere aperta la sfida fino all’ultimo pallone del quarto set. Una serata che lascia l’amaro in bocca per due set, il primo ed il quarto persi a 23, ma anche l’orgoglio per una prova di assoluto valore della squadra valbisentina che vede allontanarsi il treno play off ma che, giocando a questi livelli, potrà senza dubbio togliersi altre soddisfazioni in questo scorcio finale di torneo. Per Scandicci invece tre punti fondamentali nello sprint a due che la Robur ha ingaggiato con il Firenze Ovest.
La rosa del PVP Volley Vaiano: Bianciardi, Dardini J., Caselli, Sacchetti, Di Cristo, Vannini, Vignolini, Latorraca, Di Benedetto, Laliscia, Giovannetti, Gualtieri, Dardini P., Niccolai. All. Targioni.

Le divisioni:
In campo anche i tornei di divisione. In Prima Divisione Viva Volley che vince 1-3 in casa dell’Empoli Pallavolo. Sconfitta interna per l’Ariete PVP invece contro la Stella Rossa per 1-3. In Seconda Divisione Viaccia corsaro (0-3) in casa della Liberi e Forti. Mentre la Pol. 29 Martiri batte Valdarninsieme al tie break (3-2). In Terza Divisione Vaiano che batte la Pall. Rignano 3-0.

Comunicato Ariete Prato Volley Project

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti