martedì 26 marzo 2019

La Lupi Estintori cede alla capolista

Trasferta di Cecina come da copione, era difficile portare via qualcosa da questo parquet e così è stato, qualcosa di positivo si è comunque visto: la prestazione, perché al di là del risultato, le ospiti si sono dimostrate propositive, nonostante avessero al di là della rete una squadra con manifesta superiorità. Primo set con Cecina a condurre 5-4, 10-8, 16-12, si rifà sotto San Miniato 19-18, ma Cecina allunga definitivamente 25-19. Secondo parziale in equilibrio 6-7, 10-10, si stacca Cecina 16-14, 20-16, 24-18, c’è un tentativo di rimonta di San Miniato, ma finisce 25-21. Terzo set con Cecina che imperversa 7-2, 10-7, 17-10, 21-15 e 25-18 finale. La formazione di Cecina comanda il girone con 10 punti di vantaggio sulla seconda e si capisce perché, è solida e compatta ed è dura per tutti competere con loro. Le ragazze di Tagliagambe e Bonistalli non hanno complessivamente demeritato, sicuramente meglio rispetto ad una settimana fa (e ci voleva poco), ragion per cui, in questo finale agguerrito, si attendono prove all’altezza. Prossimo appuntamento alla palestra Don Vivaldi, arriva la formazione Entomox Peimar Calci, quarta in classifica ed in piena lotta play off, di conseguenza un match difficile, all’andata finì 3-2 per Calci, dopo una bella partita, ci auguriamo la prossima sia altrettanto bella ed anche fruttuosa.
Baia del Marinaio Cecina - Lupi Estintori 3-0 (25/19), (25/21), (25/18).
Lupi Estintori: Simoncini, Mancuso, Mantellassi, Ghilardi, Noci, Menicocci, Brotini, Morelli, Galeone (L), Chiti, Ceccarelli, Basili. Allenatore Tagliagambe, vice Bonistalli.

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti