Header Ads

Promozione!!!

RINASCITA VOLLEY – SANTA MARIA AL PIGNONE 1 – 3 (17-25, 19-25, 25-22, 16-25)
La trasferta in casa Rinascita poteva e doveva essere quella che ci regalava l’auspicata promozione in II Divisione e così è stato. Con una giornata di anticipo, complice la caduta dell’avversaria Montaione sul campo di Certaldo durante il nostro turno di riposo, torniamo in quella categoria che più ci compete e che la scorsa stagione avevamo perso per una concomitanza di fattori sfortunati. Ma l’anno di “purgatorio” ha cementato la squadra che, sotto la guida del nuovo tecnico Abramo, ha risposto sul campo arrivando a disputare la penultima giornata con una sola sconfitta stagionale. Manca una giornata al termine della stagione ma comunque vada nessuno potrà toglierci questo primo meritato posto. La partita contro Rinascita era molto sentita dalla squadra tanto che ha spesso subito il gioco avversario commettendo vari errori che non hanno comunque influito sul risultato finale. Il primo set parte in equilibrio ma dal 5 pari le biancorosse innestano la marcia giusta e si staccano chiudendo la frazione sul 17-25 senza mai dare la sensazione di rischiare più di tanto. Stesse sensazioni nel secondo set. Vinciamo con discreta tranquillità per 19-25. Si va in campo per il terzo set ma la “paura di vincere” si impossessa delle nostre ragazze che vanno sotto fino ad un massimo di cinque punti. Raggiungiamo la parità sul 16-16 ma non riusciamo a staccarsi, anzi cediamo ancora punti alle brave padroni di casa. Arriviamo al 24-20 e tentiamo un recupero ma raggiungiamo solo il ventiduesimo punto quando un nostro errore di confusione regala il set alle avversarie. Nulla è perduto possiamo ancora portare a termine la nostra missione e la squadra, pur in difficoltà, con atlete schierate fuori ruolo a causa di infortuni delle compagne, riesce a mettere ordine e grinta in campo conducendo le danze fin dall’inizio. Arriviamo al 14-24 quando il pubblico che ha seguito la squadra comincia a rumoreggiare in attesa del trionfo. Cediamo però due punti consecutivi rinviando però la festa che scatta su un nostro attacco che va a segno e che significa vittoria, tre punti e PROMOZIONE. Manca una giornata al termine che potrebbe permetterci di consolidare la posizione, staccando l’avversario di tutta la stagione, il Montaione. Ospiteremo l’Olimpia Poliri, formazione già qualificata ai playoff. Ne verrà sicuramente fuori un incontro tranquillo dove potremo giocare con serenità e mettere in mostra le nostre qualità. FORZA RAGAZZE, FORZA PIGNONE.

Massimo P.

Nessun commento

Powered by Blogger.