lunedì 15 aprile 2019

Un'altra bandierina posta su un campo difficile da conquistare

La nostra formazione scende in campo con impeto e da subito si fa intendere che non siamo disposti a lasciare andare l'esito in senso contrario al nostro. Con due turni lunghi in battuta, prima di Pini e poi di Ricci, siamo già a 12/4 per noi, con Cecconi Ricci e Dozi che mettono a segno ogni attacco. La giovane formazione casalinga però si organizza e tenta la risalita. In battuta sono forti e mettono in crisi la nostra ricezione facendoci perdere qualche punto. Da parte nostra ci mettiamo anche le nostre 3 battute consecutive perse. Mister Tofanari ferma il gioco sul 16/13 per noi dopo un attacco fuori di Biagini. Riconquistiamo il servizio, Banti fa bene dal centro, Cecconi a muro ferma la centrale a fast, Ricci rimane in battuta per 5 turni e allunghiamo fino a 22/15. Ancora tre errori e Tofanari chiede il secondo tempo ma siamo determinate e non ci lasciamo sfuggire l'occasione di portare a casa il primo set per 25/21. Nel secondo parziale partiamo bene e in un attimo siamo subito avanti per 4/0, ma le ragazze del project montelupo ci provano e sviluppano un gioco che rende difficile la nostra risposta. Andiamo avanti con fatica fino a 10 pari, e rimaniamo dietro di uno due punti fino a rimontare e pareggiare le distanze a 17. Tofanari ferma il gioco dopo una ricezione persa da Biagini, Montelupo forza la battuta che esce in fondo al campo e va in servizio Pini che rimane per 4 turni Ormai sembra fatta, ma invece le avversarie tentano tutto per tutto, mettono in difficoltà la nostra ricezione, e il parziale si conclude a loro favore per 25/22. Nel terzo parziale esprimiamo un gioco stanco, non riusciamo a prendere le distanze, tra alti e bassi arriviamo comunque a 13 pari. Biagini viene presa di mira in ricezione, Cecconi perde la sua concentrazione così il mister chiede il primo tempo. Le avversarie continuano a far bottino allungando fino a 19/16 a loro favore quando entra in campo Tofanari al posto di Cecconi. Dopo un punto va in battuta Tofanari che serve bene per 5 turni e riporta a galla la partita che sembrava compromessa. Difende bene e Biagini riesce ad attaccare con successo. Siamo a 22 pari, in battuta Dozi, al centro Banti e Biagini dalla zona 4 portano via il set dopo 27 lunghi minuti di gioco per 25/22. Il quarto parziale inizia con Tofanari al posto di Cecconi. Purtroppo ogni attacco positivo viene vanificato da un servizio perso, a fine set avremo perso ben 5 punti in battuta. Sul 9/7 per noi il nostro mister sostituisce Banti con Paoli per un risentimento ad un ginocchio. Va in battuta Dozi che sbaglia e restituisce la palla alle avversarie che fanno man bassa di punti forzando il servizio. Tofanari viene chiamata a ricevere 6 volte consecutive, non sviluppiamo un buon gioco e così rimaniamo fermi a 10. Il nostro mister ferma la risalita chiamando tempo due volte quasi consecutive, poi sostituisce Tofanari con Cecconi ma siamo già a 16/10 per la formazione di casa. Tentiamo timidamente la rimonta ma ormai il parziale è compromesso e così vola via fino in fondo per 25/17 per le avversarie. Quinto set andiamo di pari passo fino al 6° punto. Con Dozi in servizio da 5/6 per loro, andiamo avanti fino a 9/6 . C'è aria di vittoria e l'intesa si vede tra le ragazze, che esprimono un buon gioco. Sul 8/10 Paoli mette giù un buon primo tempo e Cecconi e Ricci portano a casa punti preziosi concludendo il set per 15/9. Altri due punti in classifica che convalidano il buon lavoro fatto durante l'anno con totale dissenzo di alcuni tifosi di Montelupo che simpaticamente si chiedevano come abbiamo fatto a prendere più punti con avversarie come loro che comunque sono in posizione più alta in classifica rispetto a noi...... ma si sa, la palla è tonda, certe cose non trovano una spiegazione scritta, succede e basta!

    Choose :
  • OR
  • To comment
Nessun commento:
Write commenti